I mercatini in Lombardia.

In un mercatino dell'antiquariato

Le Date e il Calendario dei Mercatini dell’antiquariato, del modernariato e dell’artigianato nella regione Lombardia.

di

Arriva l’autunno, è tempo di mercatini. La Lombardia ha una grande tradizione in materia di antiquariato, modernariato e artigianato, e sono davvero numerose le occasioni per perdersi tra i piccoli e grandi tesori che un mercatino può offrire. Non solo nella città della “Madunina”, ma in tutte le province lombarde.

Partendo da Milano, noto a tutti il mercatino di Brera, composto da una 70ina di banchetti in cui poter trovare molta oggettistica interessante, il primo nato in città.

Importanti anche quelli di Piazza Duomo, molto suggestivo soprattutto prima e durante il periodo natalizio, di Piazzale Lotto, che si svolge durante le seconde domeniche dei mesi, e del Naviglio Ripa Ticinese, l’ultima domenica dei mesi, circa 400 espositori, splendido soprattutto grazie all’atmosfera suggestiva che i navigli milanesi regalano.

Nella provincia di Milano sono tanti e tutti forniti. Ne ricordiamo qui qualcuno.

A Buccinasco troviamo il mercatino antiquario e di oggettistica varia da collezione ogni seconda domenica del mese; a Cusago il vivace mercatino con mobili, libri e tanti pezzi per collezionisti; a Monza appuntamento la seconda domenica del mese per l’usato di prima scelta e ancora a Sesto San Giovanni per acquisti vintage dalle scarpe ai gioielli.

Spostandoci sulla provincia di Brescia, troviamo quello cittadino che si svolge a Piazza della Vittoria la seconda domenica del mese, e poi quelli degli altri comuni tra cui i mercatini di Montichiari, Desenzano del Garda e Iseo, con una buona offerta di oggetti d’arte e di antiquariato.

A Bergamo Alta possiamo invece esplorare il mercatino dei libri e delle stampe antiche e, spostandoci in provincia, quelli di San Pellegrino Terme, Seriate e Treviglio.

A Como si trova quello della centralissima Piazza San Fedele, il primo sabato del mese con mobili e artigianato vario, e poi quello a Carimate, che si svolge ai Portici del Torchio.

Il Centro Storico di Cremona ospita invece il mercatino dei prodotti tipici, oltre che di usato/antiquariato e artigianato. Ricordiamo in provincia anche quelli di Pizzighettone e Castelleone.

Muovendoci verso Lecco, la prima domenica del mese se ne svolge uno in Piazza Cermenati e in provincia ricordiamo quello di Imbersago.

A Lodi, ancora, la prima domenica di ogni mese Piazza San Lorenzo accoglie circa 60 espositori con la loro oggettistica d’arte.

Nella vicina Mantova, c’è quello cittadino a Piazza Serdello e diversi in provincia tra cui a Gonzaga, Sabbioneta e Suzzara.

Appuntamento da non perdere anche a Pavia, in Piazza della Vittoria, con una bella esposizione di mobili, quadri e oggettistica di vario genere. In provincia troviamo ancora i mercatini di Broni, San Genesio, Stradella e Voghera.

A Sondrio l’appuntamento è invece per la prima domenica del mese con il mercatino in Piazza San Lorenzo.

Infine Varese: due in città presso il Centro Storico e Corso Matteotti, e ancora a Busto Arsizio, Gallarate e Saronno.

Articoli Correlati