Teatro e Spettacoli in Italia

Spettacoli Teatrali

I Cartelloni teatrali di oltre 100 palcoscenici italiani.

di

Il teatro rappresenta una delle più antiche manifestazioni culturali dell’uomo, le cui origini affondano nel VI secolo a.C. con le prime testimonianze della letteratura greca rappresentate in ampi spazi dalla particolare ed affascinante architettura.

Dal teatro greco a quello romano, dalla drammaturgia religiosa medioevale alla commedia dell’arte rinascimentale passando attraverso le diverse forme letterarie che, fino all’età contemporanea, hanno sancito il successo di un’arte che ancora oggi offre spunti emotivi senza paragoni.

Per tracciare l’evoluzione del teatro, in Italia, occorre non solo rileggere la storia della letteratura ma anche quella dell’architettura, attraverso i diversi stili che, nei secoli, hanno caratterizzato la realizzazione delle strutture fisiche deputate ad ospitare la rappresentazione degli spettacoli.

Le forme più antiche, naturalmente, sono quelle dei teatri greci, dei quali ancora oggi esistono esempi arrivati fino a noi in perfetto stato di conservazione.

Basti pensare al Teatro greco di Taormina o a quello di Siracusa, capolavori architettonici che, nei mesi estivi, ospitano interessanti rassegne che richiamano spettatori da tutto il mondo.

Gli esempi più imponenti dell’architettura teatrale romana sono costituiti, invece, oltre che dall’Anfiteatro Flavio di Roma, meglio conosciuto come Colosseo, dal Teatro di Marcello di Roma, dall’Arena di Verona e dall’Anfiteatro romano di Lecce.

Parlando di teatro, naturalmente, il pensiero non può non andare a quello che è considerato “il” teatro per eccellenza: la Scala di Milano.

Inaugurato sul finire del ‘700, al Teatro alla Scala hanno lavorato i più grandi esponenti del mondo della musica e della prosa, da Giuseppe Verdi ad Arturo Toscanini, contribuendo a diffondere nel mondo il suo mito che vive tuttora.

Altra struttura che ha fatto la storia dell’arte è il Teatro San Carlo di Napoli, il più antico teatro lirico del mondo, voluto da Carlo III di Borbone ed edificato, in soli nove mesi, nel 1737.

Imponenti edifici teatrali sono presenti un po’ in ogni città italiana.

 Tra i più belli ed affascinanti, per stile e storia, occorre ricordare il Petruzzelli di Bari, in Puglia,  il Teatro La Fenice di Venezia, in veneto, il Teatro Massimo di Palermo, in Sicilia.

Nei capoluoghi di regione, inoltre, meritano una citazione in Emilia Romagna il Teatro Duse di Bologna, il Teatro Lirico di Cagliari, in Sardegna, Il Teatro Comunale di Bolzano, in Trentino Alto Adige, il Teatro verdi di Firenze, in Toscana.

 

I più importanti teatri italiani con il cartellone degli spettacoli