fbpx
Archivio Senza categoria

Ecco 5 Libri da Leggere questa Estate sotto l’ombrellone

Quali sono i libri più venduti dell’estate 2014 ? Qualche consiglio sui libri da portare in vacanza in base alle classifiche di gradimento?

Ecco alcuni dei titoli meglio “quotati” su alcuni siti di vendite online, per coloro che sono ancora alle prese con la scelta del libro da leggere sotto l’ombrellone o durante le calde serate estive.

Nei primi posti troviamo l’ultimo lavoro di Andrea CamilleriLa piramide di fango”, 261 pagine che raccontano l’ennesimo capitolo della fortunatissima serie letteraria che ha come protagonista il commissario Salvo Montalbano. Come per gli altri volumi, anche in questo caso la trama è coinvolgente rendendo l’opera godibile e di scorrevole lettura. Non mancano colpi di scena in una storia che si snoda in una Vigata immersa nel fango dei cantieri, quei cantieri di opere pubbliche che toglieranno il sonno a Montalbano.

Altro titolo di grande successo è il romanzo breve “Una mutevole verità” di Gianrico Carofiglio. L’autore stesso così lo commenta <<Spesso dicono che scrivo gialli ma io non mi sono mai davvero riconosciuto in questa definizione. Però questa è la cosa piú vicina a un poliziesco classico che abbia mai scritto>>. La trama si concentra sulle vicissitudini del maresciallo dei carabinieri Pietro Fenoglio, piemontese trapiantato a Bari, che si trova a indagare su un omicidio dove tutto appare troppo chiaro fin dall’inizio. Il problema sorge quando al principale sospettato, su cui si concentra ogni indizio, mancava qualsiasi movente per commettere il delitto.

Sempre nel genere giallo l’ultimo di Maurizio De GiovanniIn fondo al tuo cuore. Inferno per il commissario Ricciardi”. Qui la storia si svolge intorno ai festeggiamenti di una delle feste più amate della città quando giunge la notizia della tragica fine di un medico, stimato come professionista e molto apprezzato per l’attività gratuita che svolge a favore delle famiglie più povere. Il commissario Ricciardi è incaricato di indagare sul caso: deve scoprire se qualcuno ha spinto l’uomo nel vuoto, perseguitato dall’ondata di dolore che ne deriva. Ma questa volta il commissario è distratto da uno dei momenti più difficili della propria esistenza. Su di lui incombono infatti l’abbandono e il lutto.

Dalla penna di Markus Zusak un altro bestseller seguito dalla trasposizione cinematografica. Parliamo del romanzo “Storia di una ladra di libri” ambientato in una Germania distrutta e tormentata dalla seconda guerra mondiale. E’ qui che una bambina di nove anni, Liesel, inizia la sua carriera di ladra. Spinta inizialmente dalla fame, rubando qualche mela, capirà poi che il bottino più ghiotto e prezioso sono i libri. Impadronirsene significa infatti salvarli dalla fine ma soprattutto salvare se stessa. Grazie a loro troverà la forza per sopravvivere ai tragici eventi della sua giovane vita, protetta da angeli custodi immortali e amorevoli.

Reduce dal recente conferimento del “Premio Strega”, invece, Francesco Piccolo è presente in libreria con il romanzo “Il desiderio di essere come tutti”, personale e politico, divertente ma allo stesso tempo serio e provocatorio, che racconta del come ogni uomo resti legato al suo tempo. Nell’ottica che l’epoca in cui si vive è difficile da respingere, ma si può alla fine solamente accogliere, l’autore ripercorre fatti e avvenimenti sociali e politici vissuti di persona mettendo a nudo se stesso e il suo pensiero profondo.

Spot

Spot

Spot