Rodrigo 'Joe' Corbata e Lucila Cionci "Salento Tango 2012"
Spettacoli

A Lecce è Festival con Salento in Tango

La terra della pizzica apre le sue porte al tango per una settimana ad alto contenuto artistico. Dai ritmi popolari salentini a quelli calienti argentini il passo (doppio) è breve, ecco il Festival “Salento in Tango 2012”

Lecce e Buenos Aires, Salento ed Argentina, due culture, la stessa passione per i ritmi caldi e per la danza.

Festival del Tango a Lecce

 Dal 25 giugno al 1° luglio 2012 a Lecce è  “Salento in tango”, la terza edizione del festival internazionale promosso dall’Associazione Blutango.

Sarà una settimana di frenetiche atmosfere, quella che attende il pubblico che si riverserà nelle strade della capitale del barocco pugliese nell’ultima settimana di giugno.

Per i tangueros d’Italia un’occasione per confrontarsi con alcuni dei più grandi ballerini contemporanei,   del calibro di Mariano ‘Chicho’ Frumboli e Juana Sepulveda o Rodrigo ‘Joe’ Corbata e Lucila Cionci, questi ultimi, al loro esordio in Puglia, direttori artistici dell’evento.

Il Programma del Festival “Salento in Tango” 2012

Particolarmente ricco il programma della settimana dedicata al tango: si parte dalla didattica, con lezioni tenute da maestri del tango rivolte ai principianti del ballo argentino per proseguire con momenti di socializzazione e divertimento a base dei prodotti tipici salentini.

Nella patria della pizzica non mancheranno, naturalmente, serate dedicate alla più celebre danza pugliese, per un connubio ritmico e musicale che si preannuncia di grande impatto artistico ed emotivo.

Nel corso di “Salento in tango” non mancheranno serate dedicate alla milonga ed esposizioni di abiti e calzature realizzati a mano da sarti e ciabattini argentini.


Spot

Spot

Spot