Home » Spettacoli » A Siviglia chiude la Biennale di Flamenco
Spettacoli

A Siviglia chiude la Biennale di Flamenco

Si chiude oggi  a Siviglia dopo aver generato oltre 70 spettacoli e proposte differenti la  17esima Biennale di Flamenco. [wp_bannerize group=”Adsense 300″] La città andalusa ha lucidato le nacchere e ospitato una ricca kermesse dedicata al canto e alla danza spagnola per eccellenza: oltre al concorso di flamenco, si è assistito assistere a diversi spettacoli sia canori sia di danza, il tutto accompagnato da attività parallele quali seminari, incontri e conferenze sul tema. Arte e passione si sono fuse in un’unica anima per offrire allo spettatore emozione e sentimento che attraversano i luoghi più caratteristici della città e riempiono teatri e sale.

Durante un giro turistico della città, è stato facile imbattersi nella coinvolgente danza, con le performance live a sorpresa dell’iniziativa Una Ciudad por le Flamenco. Tra le compagnie più acclamate che si sono esibite al Teatro Lope de Vega (Avenida de María Luisa): ricordiamo Marco Flores che ha presentato DeFlamencAs (13 settembre). La Compañía de Jesús Carmona invece ha inscenato la sua performance presso il Teatro Alameda (Calle Crédito, 11) in data 18 settembre. Mentre Martedì 25 settembre la Compañía de Estévez y Paños, ha proposto l’affascinante spettacolo La Consacraciòn, in prima assoluta al Teatro Maestranza (Paseo de Cristóbal Colón, 22).


Condividi sui social:

Spot

Spot

Spot