Week end in Abruzzo.

Gran Sasso

Guida e informazioni turistiche per decidere dove trascorrere un fine settimana nella regione Abruzzo.

di

L' Abruzzo offre un vasto ventaglio di opportunità turistiche per chi volesse decidere di trascorre un week-end  in questa bellissima regione italiana grazie ad affascinanti percorsi tra storia, arte e antiche tradizioni.

La regione Abruzzo,infatti, è un concentrato di scenari tanto diversi quanto affascinanti, merito di una natura ancora intatta, reperti preistorici, siti romani e borghi medioevali.

Il Territorio abruzzese





Il territorio per oltre il 60% montagnoso favorisce la conservazione di rare specie di fauna e flora montana. Ciò nonostante anche la risorsa turistica offerta dalla costa non è da sottovalutare.

Nei mesi estivi, la montagna si offre per lunghe escursioni a contatto con la natura e percorsi agrituristici.

Il territorio della Marsica, in Abruzzo, è un paradiso per chi vuole visitare la regione seguendo l'itinerario scandito da chiese e vecchie abbazie.

Dal litorale sabbioso della parte nord della regione a quello più frastagliato della costa meridionale c'è la possibilità di trovare opportunità per ogni tipologia di vacanza in grado di soddisfare tutte le esigenze.

I Parchi abruzzesi

Il parco naturale del Gran Sasso e della Maiella, insieme alle stazioni sciistiche di Roccaraso, Rivisondoli e Pescocostanzo, fanno dell'Abruzzo la regione più alpina dell'Italia centrale.

Le spiagge dell'Abruzzo e le località balneari come Francavilla a mare, Montesilvano Marina e Silvi Marina sono mete particolarmente frequentate dai turisti nei mesi estivi, caratterizzate dall'alternarsi di spiagge sabbiose o di scogliere impervie.

Tra le curiosità, nella comunità montana Campo Imperatore-Piana di Navelli, da segnalare il comune di Calascio situato in provincia dell'Aquila con una comunità composta solo da 165 abitanti.

Qui spicca Rocca Calascio, (nella foto) una piccola rocca posta sulla cima del monte sovrastante il borgo medioevale, formata da un castello in pietra bianca a conci squadrati e sottostante borgo fortificato. estaurata e consolidata sul finire del XX secolo, è stata più volte set cinematografico per numerosi film ed è oggi importante meta turistica.

Il territorio del comune rientra nel territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga costituendone di fatto una delle porte di accesso nella sua parte meridionale.

Terme in Abruzzo

Degno di nota in Abruzzo anche il turismo termale che negli ultimi anni attira sempre più turisti ai piedi della Majella, dove dall' imponente massiccio montuoso che si estende per circa trenta chilometri,  sgorgano le note sorgenti termali di Caramanico, Raiano e Popoli; tra la Marsica e la Ciociaria, si trovano, invece, le terme di Canistro.

Cucina Abruzzese

A lungo trascurata dai gastronomi, la cucina abruzzese  è fortemente influenzata dal territorio.

La gastronomia abruzzese è stata riscoperta solo di recente, grazie a numerose enoteche e ristoranti che quotidianamente mettono in tavola i sapori forti e genuini della tradizione mediterranea che qui è particolarmente ricca e gustosa, sia per i prodotti della terra che per quelli del mare.

Numerosi infine i mercatini d'antiquariato e delle pulci dove potrai trovare mobili antichi, stampe, quadri, antichità, curiosità, oggettistica, collezionismo d'epoca, giornali d'epoca, monete d'epoca.

Idee per un Week end in Abruzzo

 

 







Siti Ufficiali