Weekend a Spoltore.

Informazioni turistiche per un fine settimana nel comune di Spoltore in Abruzzo.

di

Antica città che secondo la leggenda fu fondata da un compagno di Enea, Sulmona, comune della provincia di l'Aquila, si trova in una valle formata dai fiumi Gizio e Vella, circondata dalle montagne, ha legato il suo nome soprattutto alla forte tradizione artigiana, specialmente nel campo dell'oreficeria e della produzione dei confetti.





Su una collina a ridosso di Pescara, in Abruzzo, sorge Spoltore, caratteristica cittadina le cui origini antiche sono testimoniate dal rinvenimento di colonne, monete e vasi romani.

A chi visita la città si consiglia di fare una passeggiata nel bel centro storico, dove sono ancora visibili i ruderi dell’antico castello medievale, e una visita alla Parrocchiale di San Panfilo (1795) eretta su una chiesa precedente della quale si conserva il campanile.

Interessanti e caratteristiche anche alcune frazioni di Spoltore: Caprara d’Abruzzo dove vedere la villa del barone De Pasquale e il palazzo ottocentesco del barone Tito Acerbo, e Villa Santa Maria, tipico borgo rurale con una bella vista che si perde verso i colli di Chieti e le montagne della Majella.

Nel mese di agosto, Spoltore si trasforma in un affascinante palcoscenico sede del prestigioso Spoltore Ensemble, importante manifestazione di musica, teatro e danza.

Un weekend a Spoltore significa calarsi in un’atmosfera rimasta immutata nel tempo, tra antiche tradizioni e la genuinità di una terra ancora legata alla sua storia.

Molto interessante la cucina a base di pesce che si ispira alla tradizione culinaria del capoluogo Pescara e alle sue coste, raggiungibili in pochi minuti di automobile.