Home » Viaggi e Turismo » Acciaroli, la perla Blu del Cilento.
Acciaroli
Acciaroli

Acciaroli, la perla Blu del Cilento.

Mare cristallino e sabbia fine, Acciaroli, premiata ogni anno con la bandiera Blu e le Cinque Vele. è la vera e propria perla del Cilento.

Se cerchi un’ idea per una vacanza o un week-end al mare in Campania, tra tutte le bellissime località balneari del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano spicca Acciaroli nota per il suo mare cristallino e la sabbia fine delle sue spiagge premiate, praticamente ogni anno, con la Bandiera Blu.

Acciaroli è una frazione del comune di Pollica in provincia di Salerno,  fu sede di una dogana fino al XIX secolo.

Anticamente era un villaggio di pescatori oggi, pur conservando il suo fascino, offre servizi turistici di qualità e riconoscimenti come le cinque vele di legambiente, lo testimoniano.

Il toponimo “Acciaroli” fa riferimento ad un arbusto spinoso della famiglia delle rosacee, simile al biancospino, ma esiste anche un’origine greca, azale, che indicherebbe un approdo “senza tempesta”.

Qui, tra le memorie leggendarie e popolari, il Nobel americano Ernest Hemingway avrebbe trascorso una breve vacanza nel 1951.  La notizia o la leggenda, secondo i casi, si diffuse nel 1970, colpa o merito della troupe di una tv giapponese.

Altro aneddoto storico, tramanda la presenza di Alexandre Dumas, il famoso romanziere francese, approdato ad Acciaroli con la goletta “Emma” per portare circa 400 fucili ai Mille di Garibaldi, presi in consegna da Leonino Vinciprova, uomo di fiducia dell’eroe dei due mondi.

Spot

Spot

Spot

Booking.com