fbpx
Arte e Cultura Attualità

Ad Avellino sabato al museo, tra musica, danza e arte



Tra novembre e dicembre 2015 in programma tre aperture serali del Museo Irpino di Avellino, con quattro eventi tra musica, danza, poesia e pittura.

Si chiama “Sabato al Museo” l’iniziativa che offre a tutta la cittadinanza avellinese tre serate e quattro eventi con l’arte e la cultura nel corso dei quali sarà possibile visitare le collezioni archeologiche con apertura fino a tarda ora. Così come succede nei più importanti luoghi culturali del mondo.

Ideato e organizzato da Mediateur, e promosso dalla Provincia di Avellino, l’iniziativa “Sabato al Museo” rientra nel calendario di attività autunnali del Museo Irpino.

Si incomincia sabato 21 novembre con le performance musicali e di danza, curate dal Liceo Musicale “P.E. Imbriani” di Avellino e dall’Associazione Arabesque di Capua, che proporranno ai visitatori percorsi “animati e suonati” fra i reperti della collezione per ammirare il museo in una veste inedita. Primo turno ore 17.30, secondo turno ore 19. In entrambi i casi è consigliata la prenotazione.

Secondo appuntamento sabato 5 dicembre ore 20 con il repertorio live del duo “OoopopoiooO” che vedrà protagonista il theremin, suonato spesso sul palco al fianco di Vinicio Capossela da Vincenzo Vasi, per la prima volta insieme a Valeria Sturba in esibizione tra vetrine, bacheche e sale del museo.

Prima del concerto, alle ore 19.30, si svolgerà invece l’inaugurazione della personale di Francesco Roselli Cizzart, un viaggio alla scoperta dei miti e delle leggende del mondo antico.

La terza e conclusiva giornata è sabato 19 dicembre, con lo spettacolo di poesia e danza “Come Pigmalione”, un progetto d’arte studiato e realizzato per il Museo Irpino dall’Associazione Arabesque. Durante una visita guidata le opere d’arte si animeranno con la danza, la parola, la musica e racconteranno le loro storie.

Primo turno ore 19, secondo turno ore 20.30 (consigliata la prenotazione).

Il Museo Irpino rappresenta il principale polo museale della provincia di Avellino, costituito da una Sezione Archeologica, presso il Palazzo della Cultura di Corso Europa, dalla Pinacoteca Provinciale e dal nuovo Museo Irpino del Risorgimento nella sede del Complesso Monumentale dell’ex Carcere Borbonico.

Per informazioni e prenotazioni, il Museo Irpino Sezione Archeologica Palazzo della Cultura è in Corso Europa ad Avellino, telefono: 0825 790539.

Spot

Spot

Spot