fbpx
José Perez
José Perez
Attualità

José Perez seleziona ballerini per il Cairo Opera Festival al “Meeting della Danza Campania”

Sei un ballerino maggiorenne? Al Meeting della danza campania Josè Perez terrà un'audizione per il Cairo Opera Festival

Non soltanto un’opportunità per studiare con maestri di fama e provare tante discipline e stili, ma anche l’occasione per svolgere un’audizione con uno dei più talentuosi danzatori e coreografi del momento: José Perez.

Il Meeting della Danza Campania, in programma il 15 Dicembre 2019 al Country Sport di Avellino, è pronto ad aprire le porte ad allievi di ogni genere, età e livello ed a creare momenti di studio, unione e divertimento.

 Ma per i danzatori maggiorenni con basi di danza classica c’è una possibilità in più: quella di essere esaminati dall’artista cubano e provare ad essere selezionati per la prossima produzione che Perez dirigerà per la compagnia internazionale che ospita i suoi spettacoli da ormai 3 anni, Il Cairo Opera Ballet.

Dopo il grande successo di “Carmen” e “Cleopatra”, e con uno “Schiaccianoci” pronto al debutto, infatti, l’ex ballerino di “Amici di Maria De Filippi” lavorerà ad un nuovo titolo per la prossima stagione del teatro più importante della capitale egiziana e, come da sua abitudine, non manca mai di inserire tra gli elementi del gruppo che andrà in scena, e che provengono da tutto il mondo, danzatori dall’Italia, il paese che più ha dato a Perez in termini di celebrità e successo.

La lezione di livello avanzato che terrà al Meeting della Danza potrebbe terminare, quindi, per qualcuno dei partecipanti, nella firma di un contratto di lavoro presso una prestigiosa compagnia.

«È stato lo stesso Josè Perez a propormi di trasformare la sua lezione di danza classica di livello avanzato in un’audizione per scoprire nuovi talenti – dichiara Guendalina Manzi, direttrice artistica della scuola di danza Esmeralda e, insieme a Mario Cesa, del Meeting della Danza – Perez ha già tenuto degli stage nella mia scuola qualche anno fa e per le mie allieve fu un’esperienza bellissima. Per questo, quando si è concretizzata la possibilità di dare vita al meeting ho subito pensato di coinvolgerlo. Non posso che dirmi onorata di ospitare di nuovo lui e, chissà, magari i suoi prossimi danzatori professionisti. D’altronde l’intento della manifestazione è proprio questo: dare a chi ama la danza nuove occasioni, a 360°. Farsi strada lavorativamente nel mondo tersicoreo è difficile, poter dare quest’opportunità a giovani talenti nostrani mi riempie di gioia».

Josè Perez è uno dei due ospiti internazionali attesi al Meeting. L’altro è Rafael Hernàndez, danzatore professionista del Teatro América de La Habana di Cuba e fondatore della “Adoquin Company”. Rafael terrà lezioni di salsa (sia open class che di livello avanzato) e rumba guaganco. Un grande nome, dunque, anche per gli appassionati del settore di danze cubane e per chiunque vorrà provare queste discipline, anche se non ha mai ballato in vita sua.

«L’energia di Rafael vi contagerà, ne siamo sicuri – afferma Mario Cesa, direttore del centro di danza cubana Havana Dance e partner di Manzi in quest’avventura del Meeting – Un danzatore del suo livello e della sua esperienza raramente riesce ad essere presente in eventi al Sud Italia. Consigliamo a tutti gli appassionati di non lasciarsi sfuggire l’occasione di partecipare alle sue classi, saranno esperienze davvero uniche».

Per scoprire come partecipare e ricevere tutte le informazioni sugli artisti e dare un’occhiata al programma completo ci si può collegare al sito www.meetingdelladanzacampania.it oppure alle pagine Facebook e Instagram del Meeting della Danza Campania.  Per altre informazioni ecco i numeri di telefono per contattare la direzione artistica 349 392 74 83 – 347 629 3521 – 328 537 3495

  • Foto copertina di Luca Vantusso

Spot

Spot

Spot

Share via