Marco Travaglio
Marco Travaglio
Spettacoli

Al Teatro Gesualdo in scena Marco Travaglio con “Slurp”!

Primo e attesissimo appuntamento con il cartellone “Teatro Civile” del Teatro Carlo Gesualdo (in collaborazione con Teatro Pubblico Campano) che, sabato 19 dicembre 2015 (ore 21) e domenica 20 (ore 18,30), esordisce con la satira di Marco Travaglio in scena con Giorgia Salati per lo spettacolo “Slurp.

Vent’anni di lecchini, lecconi & leccalecca al servizio dei potenti che ci hanno rovinato”, tratto dal libro “Slurp.

Dizionario delle lingue italiane. Lecchini, cortigiani e penne alla bava al servizio dei potenti che ci hanno rovinati” edito da Chiarelettere.

Firma di punta de Il Fatto Quotidiano, ospite fisso di Michele Santoro in Servizio Pubblico e in tantissimi talk show, Travaglio è un nome che non ha bisogno di presentazione ed è sicuramente uno dei narratori più caustici dei nostri tempi.

Questo recital, con la regia di Valerio Binasco, “castigat ridendo mores” dei giornalisti, intellettuali, opinionisti che hanno osannato e “smarchettato” la peggior classe dirigente del mondo, elevando sul piedistallo “ma(g)nager voraci, “(im)prenditori falliti” che hanno quasi distrutto l’Italia e che, ad oggi, provano a completare l’opera.

Travaglio fustiga senza risparmio tutte “le pratiche che ricordano le cronache dell’Istituto Luce, i commenti da Minculpop, i ritratti da vite dei santi, che popolano telegiornali e programmi di regime, con lo scopo di cloroformizzare l’opinione pubblica per portare consensi e voti a un regime castale e molto spesso criminale che in un altro Paese sarebbe stato spazzato via in pochi mesi, e che invece in Italia gode dell’elisir di vita eterna”.

Ritratto impietoso della realtà italiana ma anche antidoto, autodifesa, arma terapeutica, “Slurp” vuole essere un virus benefico che Travaglio inocula al pubblico come un vaccino contro i bacilli del conformismo, della creduloneria e della Sindrome di Stoccolma che, come ben noto, porta la vittima ad amare il carnefice che l’ha rapita e a sposarne le convinzioni.

I biglietti per assistere allo spettacolo di Marco Travaglio sono ancora disponibili presso i botteghini di piazza Castello, aperti al pubblico dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Il costo del biglietto di platea è di 22 euro. Per informazioni telefonare al numero 0825.771620