Idee per le tue Vacanze in America.

La statua della libertà a New York

Stai organizzando un viaggio o una vacanza in America ? Consulta le nostre Guide Turistiche con tante informazioni sulle principali nazioni americane.

di

E’ stato Barack Obama, il presidente americano in persona, nel corso della sua visita elettorale in Florida, a sponsorizzare gli Stati Uniti per il 2012, sotto il profilo del turismo.

Per il numero uno della Casa Bianca, l’industria dei viaggi potrebbe creare nel paese a stelle e strisce oltre un milione di posti di lavoro.

L’ultimo capo di stato, a far una tale promessa, prima di Obama, fu smentito dai fatti e la sua avventura politica è poi miseramente fallita. Vedremo se il proclama di Obama avrà esiti diversi.

Non c’è dubbio, comunque, che gli Stati Uniti costituiscono l’are dei un continente con grandi attrattive turistiche, grazie ad una delle migliori dotazioni infrastrutturali del mondo, dal punto di vista della mobilità, dai treni, agli aeroporti, ai porti.

Pur non potendo contare su un patrimonio storico artistico come quello europeo, gli Stati uniti offrono molteplici destinazioni nella scelta dei viaggi.

Resta la Grande Mela, New York, una delle città più affascinanti del mondo.

Raggiunta con voli diretti da centinaia di capitali mondiali, New York è l’icona del turismo occidentale, dalla Statua della Libertà, alle grandi arterie vive notte e giorno, al celeberrimo museo di arte moderna, passando per Ground Zero e per il Ponte di Brooklyn.

Resta sempre attuale il viaggio cost to cost, lungo la Route 66, in auto, in moto o in caravan, passando per Chicago, Springfield, Sant Luois, Santa fe e terminando il lungo viaggio a Los Angeles.

Se amate il peccato, il gioco d’azzardo, le luci sfavillanti e le belle donne, Las Vegas è la città che fa per voi, ma occorrono molti, molti soldi.

Come dimenticare poi, le Hawaii, l’arcipelago situato di fronte alle coste californiane, paradiso dei surfisti, in pieno oceano.

Se siete più avvezzi ad una vacanza più rilassante tenetevi alla larga dalle grandi metropoli, tuffatevi nella Death Valley, seguite le orme di Toro Seduto nelle grandi pianure del Minnesota e del Dakota.

Ricordatevi che negli States le visite mediche costano molto senza assicurazione e che per accedervi è necessario il passaporto opportunamente vidimato.

Da non sottovalutare, in America del Nord, una vacanza rilassante e rigenerante in Canada.

 In questa nazione non mancano le grandi città di chiaro stampo occidentale, come Ottawa, Toronto, Montreal, ma sono i boschi, i grandi parchi nazionali, la gelida tundra ad affascinare maggiormente i turisti.

Il Canada è una delle nazioni più attente alla salvaguardia della natura. Le sue città vengono considerate le più vivibili al mondo.

Scendendo verso sud si cambia genere. Il Messico e le sue spiagge vi introdurranno a quelli che sono i panorami più consoni ai Caraibi.

La nazione centro americana, nel periodo primaverile viene letteralmente invasa dagli studenti dei college americani. Cancun è la meta preferita per una settimana di baldorie fuori da ogni regola. Acapulco è la seconda scelta, ma entrambe le località si prestano al turismo balneare.

Se amate, invece, la cultura, non perdete un giro sulle alture messicane, evitando i periodi umidi, alla ricerca delle testimonianze della cultura Azteca.

Una vacanza nella vacanza nel continente americano è sicuramente costituita dai Caraibi.

 Jamaica, Cuba, Santo Domingo sono sinonimo di spiagge bianche, acqua cristallina, tramonti indimenticabili, vita notturna e divertimento.

La capitale cubana, L’Avana, è una delle mete turistiche più frequentate anche per il basso costo della vita.

Proseguendo verso Sud sono il Brasile e l’Argentina le nazioni da visitare.

Rio De Janeiro e San Paulo le città brasiliane che meglio vi proietteranno nelle grandi contraddizioni del paese, dove si alternano senza distinzione, la vita gaudente e lussuosa a enormi sacche di povertà.

Più avventurosa l’Argentina, dalla sconfinata Pampas elle latitudini estreme come l’ultimo avamposto di civiltà che risponde al nome di Ushuaia