fbpx
jackpot vincite campania superenalotto
jackpot vincite campania superenalotto
Attualità Prima Pagina

Avellino sbanca il SuperEnalotto,centrato il 6 ad Atripalda e Pianodardine.

Non è la prima volta che il "6" viene assegnato grazie alla bacheca di Sisal uno strumento che Sisal mette a disposizione dei giocatori. Ecco le ricevitorie vincenti ad Avellino ed in Campania.

Il “Sistema” colpisce ancora e colpisce anche in provincia di Avellino.  Assegnati in tutta Italia ed in un colpo solo oltre 51,3 milioni di euro con il SuperEnalotto.

Le vincite, riporta Agipronews, sono state distribuite a pioggia grazie alla “Bacheca dei Sistemi“, uno strumento che Sisal mette a disposizione dei suoi ricevitori.

Da qui questi ultimi acquistano le quote di sistemi proposti dagli esperti, rivendendole ai propri clienti.

Quelle della “mega-giocata” che ha premiato tutta Italia (da Milano a Reggio Calabria passando anche per Avellino e soprattutto per Bologna, dove una singola ricevitoria, sapientemente, aveva acquistato 5 quote del sistema) erano 45 da 7 euro ciascuna e a ciascuna di loro verranno assegnati 1,1 milioni.

Non è la prima volta che il “6” viene assegnato grazie alla bacheca di Sisal.

Anzi, il precedente è illustre: il 30 ottobre del 2010, grazie a questo meccanismo, fu vinto il Jackpot più alto della storia del SuperEnalotto, 177,7 milioni suddiviso i 70 quote da 24 euro ciascuna.

Con cinque quote del sistema vincente acquistate, e una vincita di circa 5,5 milioni di euro, la tabaccheria “Mystic” di via Montanara, a Casal Fiumanese, in provincia di Bologna, è il punto vendita più fortunato dell’estrazione del SuperEnalotto del 23 giugno, nella quale con un sistema da 45 quote è stato assegnato un Jackpot da oltre 51 milioni di euro.

La fortuna, spiega Agipronews, bussa più volte anche  all’edicola Giannelli di Borgo San Lorenzo, in provincia di Firenze, dove sono state vendute 4 quote per una vincita da 4,5 milioni di euro circa.

Le Ricevitorie Vincenti ad Avellino.

Tre le quote vincenti vendute a Campobasso, nella rivendita di tabacchi in via Lombardia (quindi circa 3,3 milioni di euro in premio) mentre hanno fatto “doppietta” la Nuova Tabaccheria di Medicina (in provincia di Bologna) e il Bar Paradiso di Stelle di Atripalda, in provincia di Avellino.

Tra le ricevitorie avellinesi baciate dalla fortuna anche la Tabaccheria in via Pianodardine angolo via Fasana AVELLINO con una quota vincente.

Nella caccia al Jackpot, durata per poco più di due mesi, gli italiani, spiega Agipronews,  hanno giocato oltre 200 milioni di combinazioni: matematicamente sono 622 milioni le sestine possibili per la combinazione esatta.

Alla crescita del Jackpot ha contribuito anche la nuova formula di gioco, introdotta nel 2016: a ogni estrazione viene destinata al montepremi una parte più sostanziosa della raccolta, si vince anche con il 2 e sono previsti dei premi istantanei.

Di seguito l’elenco delle ricevitorie vincenti. AG/Agipro

Le ricevitorie vincenti in Campania

  • BAR PARADISO DI STELLE VIA APPIA 197/199 ATRIPALDA (AV)
  • BAR TABACCHI FONTANA VIA MONTAGNA SPACCATA 379 NAPOLI (NA)
  • CARTOLERIA SPARANO CORSO GARIBALDI 147 NAPOLI (NA)
  • TABACCHERIA VIA PIANODARDINE ANG VIA FASANA AVELLINO (AV) SNC
  • TABACCHI STRADA PROV. TEVEROLA CARINARO TEVEROLA (CE) COOP SPERANZA BOX 2
  • TABACCHERIA D’AMICO CORSO UMBERTO 165 CAVA DE’ TIRRENI (SA)
  • MAISON DU TABAC VIA DE GASPERI 50 AGROPOLI (SA)
  • TABACCHERIA GEMINI VIA POZZILLO 72 CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)

Le altre ricevitorie vincenti in Italia

  • TABACCHERIA MYSTIC VIA MONTANARA 58 CASALFIUMANESE (BO)
  • EDICOLA GIANNELLI VIA L. DA VINCI BORGO SAN LORENZO (FI)
  • TABACCHI RIV N 51 VIA LOMBARDIA 38 CAMPOBASSO (CB)
  • NUOVA TABACCHERIA VIA C BATTISTI 49 B MEDICINA (BO)
  • SPORT S. RITA VIA TRIPOLI 67C TORINO (TO)
  • TABACCHERIA N 1 VIA MATTEOTTI 1 C NOVATE MILANESE (MI)
  • TABACCHERIA MARAZZI VIA CANONICA 72 MILANO (MI)
  • TABACCHERIA GANDINI VIA SEBASTIANO CABOTO 27 CORSICO (MI)
  • BAR RICEVITORIA MARCHESI VIA VERDI 7 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI)
  • RICEVITORIA DEL CORSO CORSO GIUSEPPE ZANARDELLI 13 B BRESCIA (BS)
  • TABACCHERIA DORA FALCIANI VIA CADUTI SUL LAVORO 3/B PIACENZA (PC)
  • TABACCHERIA MARGARITA VIA SANDRO GALLO 145/C VENEZIA (VE)
  • TABACCHERIA DITTADI VIA STEFANI 3/A VENEZIA (VE)
  • EDICOLA MAGGINI VIA DEL PURGATORIO 49 53 PRATO (PO)
  • TABACCHI VIA DELLA LASTRUCCIA 3 PRATO (PO)
  • RIVENDITA N2 DI MARCO GHIONZOLI PIAZZA DOMENICO DA PECCIOLI 6 PECCIOLI (PI)
  • BAR TABACCHI VIA PARRILLI 8 BARLETTA (BT)
  • TABACCHERIA CAPURSO CORSO UMBERTO 74 MOLFETTA (BA)
  • TABACCHERIA LOGOLUSO VIA G SALEPICO 7 MOLFETTA (BA)
  • BAR DEL CORSO DI RASO MASSIMO PIAZZA DIAZ, 10 LAMEZIA TERME (CZ)
  • TABACCHERIA FALCONE VIA S. GIUSEPPE N.35/A REGGIO DI CALABRIA (RC)
  • TABACCHI MANGIAVACCHI VIA TIBURTINA 532 ROMA (RM)
  • BAR DI NITTO VIA TARQUINIO COLLATINO 145 ROMA (RM)
  • BAR ANNA VIA PRENESTINA KM 15 200 SNC ROMA (RM)
  • AGENZIA DI CRESCENZO NINO PIAZZA DEL MERCATO 44 NOTARESCO (TE)
  • STAZIONE DI SERVIZIO AGIP BAR VIA GUIDO ROSSA 52 A PENNE (PE) TABACCHI

Il regolamento del SuperEnalotto, spiega Agipronews,  prevede che il vincitore del Jackpot – se ha giocato in una ricevitoria – può presentare entro 90 giorni il tagliando vincente ad uno degli Uffici Premi di Sisal S.p.A (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13) in Via A. Tocqueville 13 a Milano o in Viale Sacco e Vanzetti 89 a Roma.

Se la giocata è stata effettuata online, si dovrà presentare la stampa della giocata vincente, un documento di identità valido ed il codice fiscale.

Circa 6,1 milioni del Jackpot centrato questa sera, spiega sempre Agipronews,  torneranno nelle casse dello Stato: è l’effetto della “tassa sulla fortuna” – introdotta a gennaio 2012 e raddoppiata a partire da ottobre del 2017 – che prevede un prelievo del 12%, calcolato sulla parte eccedente i 500 euro di vincita.

Grazie al Jackpot di ripartenza, la sestina vincente già dal prossimo concorso metterà sul piatto 6,6 milioni di euro: un “tesoretto” costruito grazie a tutti i concorsi successivi all’ultimo 6 in cui non sono stati realizzati dei 5+, con la metà del montepremi della seconda categoria di premio che incrementa il Jackpot in palio, mentre il restante 50% va a formare il montepremi di ripartenza.

Spot

Spot

Spot