Week End a Guardia dei Lombardi.

Informazioni storiche e turistiche per trascorrere un week end nel comune di Guardia dei Lombardi in provincia di Avellino, Italia.

di

Vuoi Trascorrere un week end a Guardia dei lombardi ? Ecco qualche utile informazione storica e turistica.

Guardia dei Lombardi, comune della provincia di Avellino, dista 51 chilometri dal capoluogo, si eleva a quasi 1000 metri di altezza tra la Valle dell'Ufita e la Valle d'Ansanto.

Notevoli sono i richiami ambientali e naturalistici per la presenza dei grandi e folti boschi che circondano il paese.

L'economia è ancora prevalentemente agricola, basata sulla coltura cerealicola, sulla coltivazione di vigneti e sull'allevamento del bestiame.

Il commercio si mantiene su livelli modesti, mentre l'artigianato è in completo declino.


La Storia di Guardia dei Lombardi



Posto sull’Appennino sannita, l’abitato di Guardia dei Lombardi vanta origini medievali, probabilmente risalenti alla dominazione longobarda di quest’area, quando, cioè, il principe di Salerno, Siconolfo, a seguito della divisione del Ducato di Benevento, nei principati di Salerno e Benevento, volle edificare un sistema difensivo organizzato per rocche di avvistamento, poste sulle alture che dominavano i tracciati fluviali e le strade di maggiore comunicazione.

Fu con certezza rasa al suolo nel 1138 da Ruggero il Normanno, per poi essere ricostruita e,dopo una serie di passaggi da una famiglia all’altra, confluire nelle proprietà dei Ruffo.

Il toponimo è dato da due elementi, il primo proveniente dal sostantivo “guardia”, inteso come rocca, difesa, il secondo dall’etnico “lombardi” che, nella toponomastica meridionale, fa spesso riferimento ad un insediamento gallo-italico.

 

Cosa fare e vedere durante un week end.

 




Santangiolesi nel mondo