Chiese, Palazzi e Monumenti a Atripalda.

Cosa vedere e visitare a Atripalda comune della provincia di Avellino in Campania, Italia.

  • Nel Centro Storico ci sono: la Piazza Umberto I con la Fontana e il Monumento ai Caduti, i Palazzi del Comune e Di Rito.
  • La Collegiata di S. Ippolisto, preceduta da un'ampia scalinata con facciata a tre portali, ha nelle tre navate interne i busti d'argento di S.Ippolisto e S.Sabino e l'artistico altare barocco. La Cripta è parte dell'originario "Specus Martyrum" sul quale sorse l'edificio; notevole è l'affresco duecentesco "Martirio del levita Romolo".
  • La Chiesa dell'Annunziata, all'interno ci sono notevoli testimonianze anche di epoca romana e numerose opere d'arte.
  • Da segnalare l'Antica Dogana dei Grani, sede del Museo-Contenitore archeologico.
  • Sempre nella zona del nucleo originario si trova il Castello-Palazzo dei Caracciolo, di stile rinascimentale.
  • Da visitare anche il Convento di S.Maria della Purità, la Chiesa del Carmine e la Pineta Comunale.
  • Altro importante luogo da visitare è l'Area Archeologica della Civita, dove sorgeva la città sannita, sono evidenti mura in "opus reticulatum", quelle più antiche in "opus quadratum"e resti di un grande edificio pubblico.
  • Notevoli la Domus attribuita al liberto Vespanio Primogenio, con peristilio, giardino, piscina e numerosi ambienti affrescati.
  • Va ricordato che nel Centro Storico molti edifici inglobano elementi di Abellinum

 









Articoli Correlati