Chiese, Palazzi e Monumenti a Castelvetere sul Calore

Cosa vedere e visitare a Castelvetere sul Calore in provincia di Avellino, Italia.

Si consiglia la visita al Centro Storico, che comprende gli edifici religiosi di , S. Michele, del Cimitero e il Tempietto della Scala Santa, S. Lorenzo, della Madonna delle Grazie e la Parrocchiale.

Il Santuario della Madonna delle Grazie di Castelvetere sul calore.

Il Santuario dedicato alla Madonna delle Grazie è meta da qualche anno di numerosi fedeli e di pellegrinaggi, soprattutto dalla Puglia e dal Lazio.

Di costruzione seicentesca, custodisce al suo interno, tra le altre opere, il quattrocentesco trittico della "Madonna e i Santi Giovanni Battista e Evangelista" e la "Madonna delle anime purganti" di Matteo Vigilante.

La tradizione e la leggenda del Santuario ruotano intorno al trittico del '500 che troneggia nella Chiesa. Secondo la tradizione sarebbe stato dipinto per ordine stesso della Madonna.

Si tratta, in effetti, di un trittico dipinto su tavola raffigurante la Madonna con Gesù Bambino sulle ginocchia nell'atto di versare il latte sul popolo (particolare interessante è che la Beata Vergine ha entrambi i seni scoperti, mentre di solito ne ha uno solo) in mezzo a S. Giovanni Evangelista e S. Giovanni Battista.

La Madonna delle Grazie viene celebrata solennemente due volte l'anno: il 28 Aprile e il 2 Luglio.

  • San Lorenzo, costruita intorno all' 800, conserva alcune belle tele novecentesche.
  • La Parrocchiale, infine, restaurata dopo i danni provocati dal sisma del 1980, presenta al suo interno decorazioni a stucco, una statua di "S. Antonio" di Filippo Cifariello e una tela della scuola di Luca Giordano posizionata nella canonica.
  •  L'edilizia civile è costituita dai meravigliosi Palazzi rinascimentali e settecenteschi di Beaumont, Palermo e Saggese.

 









Articoli Correlati