Chiese, Palazzi e Monumenti a Frigento.

Cosa vedere e visitare a Frigento in provincia di Avellino, Italia.

  • Dopo l'ultimo terremoto, quello del 1980, i suoi monumenti sono stati restaurati e restituiti all'antico splendore grazie all'intervento della B.A.A.A.S. di Salerno e Avellino, il patrimonio edilizio ricostruito nel rispetto delle norme antisismiche, il centro abitato arricchito di moderne strutture e di servizi funzionali.

    Frigento, pertanto, oggi si propone come interessante meta turistica.

    Oltre alla visita di importanti monumenti (Chiesa di S.Maria Assunta-Ex Cattedrale, Chiesa del Purgatorio, cisterne romane, palazzi e portali settecenteschi...) e nella splendida passeggiata di Via Limiti, il paese offre ai forestieri la mitezza del clima estivo, la salubrità dell'aria, la quiete della villa comunale, la dolcezza della campagna circostante, la frescura dei sentieri del bosco.

    A tutti consente di fermarsi a riflettere e ritrovare la pace interiore presso il Santuario del Buon Consiglio, in località del Piano della Croce, meta di frequenti pellegrinaggi da tutta Italia.

    Infine, grazie alla naturale cordialità dei suoi abitanti ed alle strutture esistenti nel territorio comunale (un albergo e cinque ristoranti) Frigento consente a tutti i visitatori un indimenticabile e piacevole soggiorno.

 









Articoli Correlati