Chiese, Palazzi e Monumenti a Gesualdo.

Cosa vedere e visitare a Gesualdo in provincia di Avellino, Italia.

  • il Centro Storico, coi caratteri medioevali,
  • il Castello Medioevale, che costituisce una caratteristica del panorama e conserva le primitive torri e il suggestivo cortile.
  • La Chiesa di San Nicola della metà del VXIII secolo, ha una facciata barocca e il portale del 1760 in pietra scolpita,al suo interno è abbellito da un monumentale organo e un’antica fonte battesimale.
  • La Chiesa di Santa Maria della Pietà, di epoca settecentesca, custodisce un bel coro ligneo, una fonte battesimale in alabastro e alcuni dipinti del ‘700 e dell’800.
  • La Chiesa di Santa Maria degli Afflitti dove si può ammirare il dipinto di Guarini di Solfora.
  • E’ consigliata la visita anche al Cappellone, una costruzione architettonica di grande interesse monumentale, oggi luogo sacro, ma in passato adibito a “sedile” (luogo di ritrovo) della nobiltà e sede di Dogana.
  • L’edilizia civile, infine, propone Palazzo Pisapia, due Fontane del ‘600 e la Rotonda della Nevera, che serviva a conservare la neve per mantenere gli alimenti e assumeva il ruolo di torre di guardia sul dirupo verso il Calore.

 










Articoli Correlati