Chiese, Palazzi e Monumenti in provincia di Avellino.

Il Duomo di Avellino

Cosa vedere e visitare nelle città capoluogo e nei comuni della provincia di Avellino, Italia.

Avellino è un capoluogo di provincia della Campania, le cui origini risalgono all'epoca romana. Oggi Avellino, che nel 1980 è stata massacrata da un terribile terremoto, appare come una città in via di espansione, con un buon livello della qualità della vita.

Per chi arriva in città, attratto prevalentemente dalla buona tradizione enogastronomica (sono irpini i più famosi vini docg del merdione, Greco di Tufo, Taurasi e Fiano di Avellino), non mancano le sorprese e gli scorci da ammirare.

Come quelli del centro storico che si sviluppa intorno alla Collina della Terra, dove spicca la Cattedrale dedicata alla Madonna Assunta, e la Torre dell'Orologio.

Lungo corso Umberto I si può ammirare la Fontana di Bellerofonte, la Casina del Principe ed i ruderi del Castello Longobardo, di fronte al quale si staglia il teatro comunale “Carlo Gesualdo” una delle più imponenti strutture teatrali della Campania.
Cuore di Avellino è il Corso Vittorio Emanuele II, recentemente fatto oggetto di un intervento di restyling, che lo ha restituito ai cittadini come una grande isola pedonale.

Città verde per eccellenza, ad Avellino è possibile trascorrere il proprio tempo libero, in pieno relax, nell'antico orto botanico (Villa comunale) o nei nuovi parchi urbani di Piazza Kennedy e di Largo Santo Spirito.

Per quanto riguarda i comuni della provincia di Avellino, abbiamo preparato delle schede che vi invitiamo a leggere

 









Articoli Correlati