Chiese, Palazzi e Monumenti a Lacedonia.

Cosa vedere e visitare a Lacedonia in provincia di Avellino, Italia.

  • Il Centro Storico dal caratteristico impianto urbano rinascimentale, dove sono visibili tratti delle mura e delle porte di ingresso e gli edifici con i portali in pietra.
  • Il Castello Medioevale, voluto nel 1500 da Baldassarre Pappacoda e successivamente trasformato in residenza. Dell'originaria costruzione restano una delle torri e parte del possente corpo di fabbrica.
  • Nella Piazza Francesco De Sanctis si trovano il Seminario e la Chiesa di S. Filippo.
  • La Cattedrale, sorta su un piccolo luogo di culto dedicato a S.Antonio Abate, risale al '500 ed ha una bella facciata con portale in pietra; all'interno numerose opere d'arte, tra le quali un trittico attribuito a Francesco da Tolentino.
  • L'architettura religiosa comprende anche il Palazzo Vescovile ( con annessi Museo Diocesano "S.Giovanni Maiella" e Biblioteca), le Chiese di S.Maria della Cancellata, S.Maria della Consolazione, Spirito Santo e SS.Trinità, oltre alle Cappelle della Madonna delle Grazie, di S.Filippo Neri, della SS.Trinità e di S.Maria della Consolazione, edifici nei quali si possono ammirare alcune interessanti opere d'arte.
  • Dal punto di vista naturalistico, si segnalano il Bosco Origlio con le sorgenti minerali e il bacino artificiale noto come Lago S.Pietro.

 









Articoli Correlati