Chiese, Palazzi e Monumenti a Montefusco.

Cosa vedere e visitare a Montefusco in provincia di Avellino, Italia.

  • Il paese è dominato dalla cinquecentesca Torre campanaria con parte terminale a pianta ottagonale.
  • Tra gli edifici di culto ricordiamo: la Chiesa di San Giovanni del Vaglio, fu realizzata tra il XII e il XIII secolo per servire i feudatari locali, vi officiarono Callisto II e Onofrio II durante la loro permanenza nel borgo; all'interno sono conservati dipinti parietali del ' 700, una tela dello stesso periodo raffigurante il Cristo, l'altare maggiore rivestito da marmi policromi decorati in stile tardobarcco.
  • La Chiesa di San Bartolomeo, costruita dai verginiani alla fine del XII secolo, è caratterizzato da una torre campanaria a cui a primo ordine si apre il portale in pietra che immette nella chiesa. All'interno sono conservate statue lignee di San Bartolomeo, Sant'Antonio e Santa  Lucia.
  • Da non perdere la visita la Castello o Carcere Borbonico, oggi sede del Municipio. In origine era una possente fortezza, trasformata dagli aragonesi in Tribunale nel 1743 e dai Borbone in Carcere. Di grande interesse sono gli ambienti sotterranei, dove c'erano le celle.
  • Nel Carcere furono rinchiusi i patrioti napoletani Poerio, Nisco, Castromediano e Pironti.


Articoli Correlati