Comune di Bagnoli Irpino, Avellino.

Una foto della piazza di Bagnoli Irpino

Guida Turistica sul comune di Bagnoli Irpino in provincia di Avellino

di Riccardo Cannavale

Pochi centri, in Irpinia, sanno essere attraenti sia in estate che in inverno come il borgo medioevale di Bagnoli Irpino.

A seconda della stagione cambiano gli scenari, mutano le ambientazioni, ma intatto rimane il senso di relax e di aria d’altri tempi che questo piccolo paese dell’entroterra avellinese riesce a trasmettere al visitatore.

Una volta lasciata la strada statale “Ofantina bis” un lungo rettilineo, “rubato” alla campagna, introduce verso i tornanti che conducono prima al centro del paese e, successivamente, verso l’altopiano del Laceno, un pianoro circondato da incantevoli vette come quelle del Cervialto e del Rajamagra sulle quali insistono impianti di risalita molto frequentati sia dagli amanti degli sport invernali che dagli appassionati di trekking.

Passeggiare per il centro storico di Bagnoli Irpino significa farsi rapire dall’atmosfera creata dall’alternarsi di edifici storici (come il Castello Normanno, la torre civica con la fontana del Gavitone, la Chiesa Madre, il Palazzo Pescatori), dal silenzio dei vicoli e, in certi orari, dai profumi che dalle cucine delle case si riversano direttamente in strada.



 

Proprio la cucina è uno dei punti di forza di questo prezioso borgo medioevale. Principe della tavola è il tartufo nero, parente povero ma non per questo meno prelibato del tartufo bianco d’Alba, a cui, nel mese di ottobre di ogni anno, viene dedicata una sagra che richiama visitatori da tutta Italia.

Per chi volesse verificare la bontà della cucina locale c’è solo l’imbarazzo della scelta tra i piccoli e caratteristici ristoranti presenti nel centro del paese o che circondano lo specchio d’acqua del Laceno.

Informazioni Utili

  • Popolazione Residente 3.323
  •  CAP 83043
  • Prefisso Telefonico 0827
  • Denominazione Abitanti bagnolesi
  • Santo Patrono San Lorenzo
  • Festa Patronale 10 agosto

Pro Loco di Bagnoli Irpino