Week End a Torrioni.

Informazioni storiche e turistiche per trascorrere un week end nel comune di Torrioni in provincia di Avellino, Italia.

di

Vuoi Trascorrere un week end a Torrioni ? Ecco qualche utile informazione storica e turistica.

Torrioni, comune della provincia di Avellino, dista 25 chilometri dal capoluogo a 645 metri di altezza su un colle alla destra del fiume Sabato.

E' circondato da una rigogliosa vegetazione che ne fa un punto di riferimento naturalistico e paesaggistico.

L'economia si basa soprattutto sull'agricoltura e sullo sfruttamento dei boschi.


La Storia di Torrioni





La storia di Torrioni, ha inizio intorno alla seconda metà del IX secolo D.C., quando Aione II fece costruire sulla collina alle spalle di Tufo una Torre fortificata.

La torre prese il nome del Principe e si chiamò Turris Aionis (Torre di Aione), divenuta successivamente Torrioni. La fortezza Turris Aionis assunse negli anni che seguirono un'importanza sempre maggiore in quanto gli scontri tra Longobardi e Normanni diventavano più frequenti.

In primo piano durante le guerre che caratterizzarono la storia del meridione durante il Medioevo, il casale di Torrioni, sviluppatasi intorno alla Torre originaria, appartenne a diverse famiglie nobili.

Agli inizi dell'800 il paese aveva un impianto a recinto, diviso in due settori da una strada mediana, con due accessi.

La bellezza dei luoghi era nota fin dall'800 tanto che lo storico Giustiniani nel 1805 scriveva: "E' situato su alcune colline ove respirasi buon'aria e gli abitanti ascendono presso a 660 tutti addetti all'agricoltura".

In epoca fascista il comune di Torrioni fu accorpato al comune di Montefusco.

Nel 1947 con decreto n. 4/47 fu ricostituito il Comune di Torrioni.

 









Cosa fare e vedere durante un week end.

 



Torrionesi nel mondo