fbpx
Adorazione dei Magi di Gentile da Fabriano, in esposizione a Firenze
Archivio Senza categoria

Bagliori Dorati. Il Gotico in mostra a Firenze



A Firenze, dal 19 giugno al 4 novembre 2012, nelle splendide sale del piano nobile della Galleria degli Uffizi , in esposizione accanto ad opere importanti una serie di opere poco conosciute al grande pubblico ma molto acclamati nei secoli passati.

Attraverso questa  mostra si potranno ammirare dipinti, sculture lignee e marmoree, codici miniati, opere sacre e profana.

Tutte creazioni prestigiose e di notevole importanza storica. Le opere provengono da importanti musei pubblici e da collezioni private italiane e straniere.

Il percorso espositivo, inizia in ordine cronologico, partendo dalle opere dei maggior interpreti dell’ultimo periodo trecentesco.

Il visitatore potrà ammirare opere di Agnolo Gaddi, Spinello Aretino, Antonio Veneziano, Gherardo Starnina e Lorenzo Monaco per poi passare alle opere di Lippo d’Andrea, Mariotto di Cristofano, Giovanni Toscani, Ventura di Moro, Francesco d’Antonio e Arcangelo di Cola.

Tra le opere in esposizione menzioniamo: Adorazione dei Magi  (1423, tempera su tavola) di Gentile da Fabriano proveniente dalla stessa Galleria degli Uffizi, Angelo annunziante e Vergine annunziata di Giovanni di Ambrogio (risalente al 1400 circa),  Adorazione dei Magi (circa 1420-1422) di Lorenzo Monaco e Cosimo Rosselli,  Cristo in pietà fra i dolenti di Masolino.  Molto interessante la visione sia del San Giovanni Battista di Lorenzo Ghiberti, opera realizzata in bronzo e sia la Pastorale del vescovo Amerigo di Bottega Fiorentina.

La mostra fiorentina si conclude con una bella opera risalente al primo Quattrocento: la Battaglia di San Romano di Paolo Uccello, realizzato con tecnica a tempera su tavola, risalente al 1438.

Il Gotico in Mostra a Firenze

Informazioni evento:

  • Titolo mostra: Bagliori Dorati il Gotico Internazionale a Firenze. 1375-1440
  • Luogo: Galleria degli Uffizi Firenze
  • Data: 19 giugno – 4 novembre 2012

Spot

Spot

Spot