Week end a Benevento

La chiesa di Santa Sofia a Benevento

Guida Turistica per trascorrere un fine settimana a Benevento in Campania.

di

Hai deciso di trascorrere un week end nel capoluogo sannita ? Ecco alcune utili informazioni per il tuo fine settimana in provincia di benevento.

 Il Comune di Benevento è il quinto capoluogo della Campania, ma il più antico per origini.

Denominata città delle streghe, grazie ad un’antica leggenda longobarda, conserva gelosamente il segno del glorioso passato all’interno del borgo antico, custodito con tipica fierezza delle genti sannite.

In origine il suo nome era Maleventum, poi ribattezzato in senso positivo dopo la vittoria dei Romani su Pirro, proprio sul territorio sannita, da sempre considerato un tabù per l’inarrestabile esercito degli imperatori.

Sul territorio cittadino sono stati preservati dal segno dei tempi, numerosi reperti di origine romana, tra cui l’anfiteatro che ancora oggi è sede di numerosi spettacoli, concerti e manifestazioni, l’arco di Traiano e diversi ponti di forgia imperiale.

Il segno dei Romani è ben rintracciabile nel teatro Romano, perfettamente conservato e che accoglie ancora oggi numerosi spettacoli e manifestazioni, e nell’arco di Traiano dove sono raffigurate scene militari e della vita politica e amministrativa all’epoca dell’imperatore. Di grande imponenza la Rocca dei Rettori, costruita agli inizi del 1300 ed attualmente sede del museo del Sannio istituito a metà del 1800.

All’età papale invece appartiene il bellissimo complesso della Rocca dei Rettori, che fa da edificio di ingresso del centro storico, vero e proprio cuore pulsante della Benevento moderna, costellato di locali dalla magica atmosfera e scenario a cielo aperto di numerose manifestazioni in particolare nel periodo estivo.

Le strade più antiche sono chiaramente ispirate all’architettura dell’impero romano, con sedi stradali molto ampie e perpendicolari tra di loro.

Il corso principale della città, invece, rappresenta il centro commerciale per eccellenza.

Per lo shopping, oltre al centro del capoluogo, si accreditano le pregiate ceramiche di Cerreto Sannita e le stoffe lavorate a mano secondo antiche tradizioni in numerosi comuni della provincia.

Recentemente Benevento è divenuta sede universitaria  ed ha sviluppato ulteriormente la sua vocazione terziaria.

I teatri di Benevento

Due i teatri cittadini, il teatro Comunale Vittorio Emanuele, in corso Garibaldi, ed il Teatro De Simone, al palazzo De Simone, via Franco Niccolò. Importante anche l' auditorium Calandra che viene spesso utilizzato in ambito teatrale.

Ogni anno agli inizi di settembre, con la manifestazione "Città Spettacolo". Benevento diventa per alcuni giorni capitale d'Italia per tutti coloro che si occupano di teatro. Nel corso dell' iniziativa vengono, infatti, presentate numerose prime teatrali che dopo qualche settimana debutteranno sui palcoscenici di tutta la nazione.

L’area urbana del capoluogo è visitabile a piedi con la disponibilità di numerose aree di parcheggio appena fuori il perimetro cittadino, molte delle quali sono libere.

La Provincia di Benevento

Di notevole richiamo turistico, in provincia di Benevento, il comune di Pietralcina che diede i natali a San Pio, dove è possibile visitare la casa natale del santo con le stimmate, la chiesa di Sant’Anna, dove il santo ricevette i primi sacramenti.

Cucina Sannita

L’offerta gastronomica della cucina sannita è legata ai prodotti della terra che si possono gustare nei numerosi ristoranti, enoteche e vinerie ed anche durante sagre paesane e feste patronali.

Si segnalano, inoltre, due vini doc, il Solopaca, che prende il nome dal comune dove viene prodotto, sede tra l’altro di una rinomata cantina sociale e il Taburno.

Benevento è nota anche per la produzione del liquore Strega, nome mutuato dalla leggenda, secondo la quale il capoluogo Sannita fu in età Longobarda sede di frequenti riunioni delle streghe di tutta Europa.

Turismo Benevento

Ricca di storia e di fascino, Benevento è uno dei cinque capoluoghi di provincia della regione Campania

Adagiata tra le sponde dei fiumi Sabato e Calore, la città di Benevento, negli ultimi anni, ha sviluppato la propria vocazione turistica legata alla sua storia, se rimane l’agricoltura l’attività principale, affiancata negli ultimi anni dal terziario.

Benevento, inoltre, è nota per la produzione del liquore Strega, unico luogo dove questa antica ricetta viene tramandata di generazione in generazione.

Tra le manifestazioni più importanti organizzate nella provincia di Benevento, meritano una segnalazione "Benevento città Spettacolo" e "Quattro notti di Luna piena".

Importante nodo ferroviario delle zone interne del Sud Italia, Benevento è raggiungibile grazie all’uscita autostradale Napoli Bari, mentre la viabilità provinciale è assicurata ad est dalla statale 90, dal Molise con la statale 17 e da Ovest con la statale 7 che collega il capoluogo del Sannio a Caserta e Napoli.

In provincia di Benevento e nel capoluogo non sono presenti numerosi alberghi e hotel. Varia e diffusa in tutta la provincia la presenza di Agriturismi .

Articoli Correlati

 









 


Booking.com



Idee per un fine settimana in Campania.


Idee per un week end in Campania.