fbpx
Beyoncé ha pubblicato un nuovo video per la canzone “I Was Here”
Spettacoli

Beyoncé ha presentato all’ONU il suo nuovo video “I Was Here”

La pop star americana Beyoncé testimonial del ”World Humanitarian Day”, ha presentato all’ONU uno dei suoi ultimi videoclip dove interpreta la canzone “I was here” mentre un video alle sue spalle mostra l’attività di volontariato nelle zone disastrate da calamità naturali, e non, nel mondo. Il video è stato girato  all’interno della sala dell’Assemblea Generale dell’Onu. Beyoncé, che sicuramente può essere grata per ciò che la vita le ha donato, sta collaborando con l’organizzazione internazionale per attirare l’interesse pubblico sui problemi legati agli aiuti umanitari nei confronti delle popolazioni più disagiate del pianeta.

Nell’imponente scenografia del Palazzo di Vetro, Beyoncé si è esibita avvolta da un lungo abito bianco paillettato, con un look pulito e leggero.

Il video è stato presentato in anteprima mondiale il 19 agosto in occasione della Giornata Umanitaria MondialeWorld Humanitarian Day”, istituita nel 2008 per ricordare il bombardamento avvenuto nel 2003 in un hotel di Baghdad, che ha causato la morte di 22 membri del personale Onu. Gli auspici sono che la campagna possa raggiungere un’audience di un miliardo di persone.

Beyoncé non è nuova ad azioni di filantropia. Da molti anni si interessa a problemi di carattere sociale: dalla Survivor Foundation per fornire alloggi transitori alle vittime dell’uragano Katrina del 2005, alla realizzazione di brani e partecipazioni a scopo benefico a favore dei bambini o delle vittime di catastrofi naturali, fino all’impegno al fianco della first lady statunitense Michelle Obama nella campagna contro l’obesità infantile.

 

Spot

Spot

Spot