fbpx
Spettacoli

Biagio Antonacci in concerto: un tour ricco di date in tutta Italia

Reduce dai due concerti-evento a Milano e a Bari, Biagio Antonacci tornerà live nei mesi di novembre e dicembre 2014 con un lungo e intenso tour che attraverserà la Penisola in lungo e in largo.

L’Amore comporta tour 2014”, in partenza ufficiale dal Palalottomatica di Roma con la doppia data dell’8 e del 9 novembre, si è arricchito ulteriormente di sei nuovi eventi, arrivando a toccare in tal modo ben 21 città in tutta l’Italia.

Data Zero il 5 novembre a Morbegno, Polo Fieristico Provincia. A seguire le già citate date di Roma sabato 8 e domenica 9. L’11 novembre appuntamento a Eboli (Salerno) al Palasele, il 12 a Castel Morrone (Caserta) presso il Palamaggiò, e poi si vola in Sicilia con il concerto di Acireale (Catania) in programma il 14.

Doppia data pugliese 16 e 17 novembre a Bari al Palaflorio, e ancora Ancona il 19 al Palarossini, a Pescara il 20 al Palasport Giovanni Paolo II, a Forlì il 22 al Pala Credito di Romagna (ex Palafiera), a Rimini il 23 allo Stadium 105, a Firenze il 25 presso il Nelson Mandela Forum, a Genova il 26 al 105 Stadium, a Varese il 28 al PalaWhirpool e, ultima di novembre, a Mantova il 29 al Palabam.

Le date del tour di dicembre si aprono con il concerto di Torino, il 1°, presso il Pala Alpitour (ex Palaolimpico). Subito a seguire Cuneo il 2 al Palasport di San Rocco di Castagnaretta, Verona il 5 presso il Palasport, Montichiari (Brescia) il 6 al PalaGeorge, e ancora Livorno il 13 al Modigliani Forum, Trento il 16 al Palatrento, Casalecchio di Reno (Bologna) il 19 all’Unipol Arena e infine Padova il 20 all’Arena Spettacoli Padova Fiere – padiglione 7.

Nei suoi concerti Biagio Antonacci proporrà sia i brani che hanno caratterizzato il suo percorso musicale, dagli esordi fino ad oggi, sia gli inediti del suo ultimo album “L’amore comporta”, uscito lo scorso 8 aprile e stabile ai primi posti della classifica Fimi/Gfk degli album più venduti. Tra i pezzi più trasmessi nelle radio, immancabili gli estratti “Ti penso raramente”, “Dolore e Forza” e “Tu sei bella”.

Si tratta del tredicesimo album di una fortunata carriera cominciata nel 1989 con “Sono cose che capitano”. Da allora si sono susseguiti brani classificabili come vere e proprie bandiere della musica leggera italiana.

Spot

Spot

Spot