Home » Archivio » Le chicche gastronomiche del Bistrot La Rampe ad Avellino
la rampe Avellino

Le chicche gastronomiche del Bistrot La Rampe ad Avellino

Cerchi un bistrot dove andare stasera ad Avellino ? A La Rampe, aperitivi e cene con piatti che uniscono tradizione locale e sapori di fuori regione.

Nonostante abbia aperto da pochi mesi, si è fatto apprezzare per le sue proposte interessanti e sempre diverse, accontentando i gusti di un pubblico vario che ama la buona cucina.

Grazie alla passione e alla maestria dello chef Gianpaolo Castria, anche titolare, il locale si sta facendo strada tra le scelte preferite del pubblico avellinese, con la possibilità di iniziare la serata già dalle ore 19, con aperitivi e apericene che soddisfano il palato lasciando anche spazio alla convivialità.



Complice in questo senso l’atmosfera molto accogliente e calda del locale, che avvolge anche in inverno i suoi ospiti facendoli sentire come a casa propria.

Per chi desidera qualche chicca gastronomica per aprire con gusto la serata oppure per trascorrerla sorseggiando anche un calice di buon vino in compagnia di amici, ecco alcuni sfizi irresistibili.

I Calzoncini Fritti

Ci sono i piccoli calzoncini fritti ripieni in vari gusti che lo chef varia a seconda della fantasia e della disponibilità della materia prima. In questi giorni proposti nelle varianti ricotta e salame, scarola, olive e capperi oppure cicoria ripassata in padella.

Gli Arancini

Si possono assaporare anche gli arancini sia come aperitivo o come antipasto a cena, anche questi legati alla ricetta del momento (l’ultima volta riscossero successo nella versione spinaci e mozzarella) oppure i classici crostini misti che ben si sposano con un calice di vino proveniente dalla fornita e pregiata carta dei vini, territoriali e non.

Si tratta in questo caso di proposte sfiziose e saporite che vengono incontro alle volontà di coloro che desiderano spizzicare qualcosa fuori casa.

Ma per i tanti che vogliano cenare, il Bistrot La Rampe sorprende ulteriormente per la qualità e la varietà delle sue proposte: <<Ogni settimana mi piace variare del tutto il mio menù – ci chiarisce infatti lo chef Gianpaolo Castria – questo perché il mio lavoro oltre a piacermi mi diverte. E così mi diverto a trovare novità da proporre, a sperimentare abbinamenti e sapori che varchino i confini del locale. Ciò che invece è sempre una certezza è la materia prima, sempre assolutamente stagionale e di provenienza certificata, quasi sempre del posto>>.


Il menù

Come si può notare anche scorrendo la pagina Facebook del locale, prontamente aggiornata con immagini e proposte culinarie, La Rampe unisce alla perfezione i gusti dei palati più tradizionali a quelli di coloro che amano sperimentare nuovi sapori.

<<Da rape e patate, immancabile nel menù di un avellinese perché richiestissimo, a gusti più particolari, come settimana scorsa quando ho proposto lo spaghetto alle tre cipolle. Questa settimana si sta facendo apprezzare molto il primo a base di pesto e colatura di alici, oppure le polpette miste (quattro, rispettivamente tradizionale, al sugo, greca e alla paprika). Per la settimana prossima, invece, come anticipazione posso parlare del gulasch tirolese di carne con lo spatzle, ovvero gnocchetti di farina del Trentino>>.

Il Bistrot La Rampe, con i suoi circa 28 posti a sedere, si presenta come un ambiente molto accogliente, con un gran utilizzo del legno e dei toni caldi.

Proprio per le sue prerogative, per i suoi spazi comodi, per la buona cucina e per la disponibilità si presenta luogo ideale per una gran varietà di esigenze.

Sicuramente perfetto da prenotare per festeggiare ricorrenze da rendere memorabili.

Aperto dal lunedì al sabato (domenica chiuso per l’intera giornata) con orari pre-cena e cena dalle 19 fino a fine serata, il Bistrot La Rampe è in via Ferriera, 3 ad Avellino (adiacente la Chiesa di Sant’Anna) a pochi metri dal Municipio di Avellino e da Piazza libertà.


Oltre che su Facebook con una pagina sempre aggiornata e dinamica, il locale è inoltre presente su TripAdvisor e su TheFork.


Send this to a friend