fbpx
Arte e Cultura

Bronzi di Riace: I video del Restauro sul Web.

Fino al 12 marzo 2011 sarà possibile seguire su internet il restauro dei Bronzi di Riace, la più straordinaria testimonianza dell’arte scultorea del mondo greco classico.

Il laboratorio di restauro è stato allestito nella Sala Monteleone di Palazzo Campanella a Reggio Calabria, sede del Consiglio Regionale della Calabria, in attesa che saranno ultimati i lavori di ristrutturazione di Palazzo Piacentini, sede del Museo Archeologico della Magna Grecia.

Una squadra composta da chimici, fisici e restauratori sta ultimando l’intervento sulle due statue emerse dalle acque del Mar Tirreno nel 1972.

Sono già decine di migliaia i visitatori che hanno voluto seguire da vicino le fasi dell’intervento che mira a riportare al loro originale splendore i Bronzi di Riace.

La Sala Monteleone è aperta al pubblico tutti i giorni, compresa la domenica, dalle 9 alle 19.30. L’ingresso è gratuito. Attraverso una parete in vetro è possibile seguire tutte le fasi del restauro ad opera degli esperti del Laboratorio di restauro del Museo Archeologico.

Sempre a Palazzo Campanella di Reggio Calabria, per l’occasione, sono in mostra tanti affascinanti reperti, tra cui alcuni dei più importanti Pìnakes, quadri votivi in terracotta che raccontano l’evolversi della civiltà greca in Italia.

Le operazioni di restauro dei Bronzi di Riace possono essere seguite anche via web, attraverso la consultazione del sito www.bronzidiriace.org che viene costantemente aggiornato con il procedere dei lavori.

Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi al numero verde 800985164.

Spot

Spot

Spot