Week End a Scilla.

Informazioni Turistiche per un weekend nella zona di Scilla.

di

Scilla è una considerevole località turistica calabrese, in provincia di Reggio Calabria.

Scilla si trova di fronte allo Stretto di Messina e le sue origini affondano le radici nel mito.

La sua posizione, la sua struttura urbanistica e i favolosi scorci marini ne hanno fatto, da sempre, la meta preferita di artisti ed intellettuali che, ancora oggi, animano le notti estive di Scilla.

La sua feconda storia, che abbraccia l’epoca della Magna Grecia e quella successiva dei Romani, è stata testimoniata dai ritrovamenti, avvenuti nel XVIII secolo, dei resti dell’antico porto di Scilla. Resti oggi scomparsi a seguito di eventi naturali, quali terremoti e mareggiate.

Il centro storico di Scilla ruota intorno al quartiere di San Giorgio, dove ha sede il Municipio e la chiesa dedicata a San Rocco, patrono di Scilla.

Marina Grande costituisce la spiaggia principale del paese ed è delimitata ai due stremi da due massicci rocciosi. Al di là del mare, a Marina Grande si può ammirare la chiesa cinquecentesca dello Spirito Santo.

Scilla

Marina Grande è separata da Chianalea dal Castello Ruffo di Scilla, la cui prima edificazione risale addirittura al periodo greco.

La fortificazione ha seguito l’evoluzione della storia di Scilla, con numerose ricostruzioni che ne testimoniano, anche architettonicamente, il passaggio nel tempo.

La zona di Chianalea è una delle più caratteristiche del paese, con i suoi tratti rocciosi e le scogliere e, soprattutto, la particolare disposizione delle abitazioni, abbarbicate le une alle altre che degradano lentamente verso il mare.

Il porto di Scilla ospita diversi pescherecci, molti dei quali specializzati nella pesca al pesce spada, che è anche uno dei principali ingredienti della cucina tipica locale..

 










Siti Ufficiali

Comune di Scilla