Week end Amalfi

Weekend Amalfi

Scopri cosa visitare e cosa fare durante un week end o una vacanza a Amalfi in costiera amalfitana.

di

Amalfi, comune della regione Campania è uno dei centri turistici della costiera amalfitana più conosciuti nel mondo. Annualmente Amalfi attrae migliaia di visitatori che affollano alberghi e hotel atratti dalla bellezze naturalistiche e dai suoi tesori artistici.

Dal punto di vista storico è stata la prima repubblica marinara e da allora la sua fama e la sua storia non hanno conosciuto battute d’arresto.

Suggestiva e spettacolare, posta ai piedi dei monti Lattari è il centro più importante dell’omonima costiera, in provincia di Salerno.

I vicoli di Amalfi

Cosa visitare a Amalfi





Il centro storico di Amalfi si sviluppa immediatamente a ridosso del mare è un vero e proprio gioiellino da visitare ed un punto di incontro dei flussi turistici mondiali.

Marcata l’influenza bizantina ed orientaleggiante degli edifici storici di Amalfi, che in poche centinaia di metri si offrono ai visitatori in tutta la loro incommensurabile bellezza.

Dalle tre torri segno della potenza marinara di un tempo, al museo civico dove è custodita la tavola Amalphitana, uno dei primi codici di navigazione, senza dimenticare l’imponente duomo di Amalfi, che domina la piazza dall’alto di una ripida scalinata. Attiguo ad esso, il famosissimo chiostro del Paradiso, dove sono custodite le spoglie degli amalfitani illustri.

Ai tesori artistici si fondono quelli naturali, costituiti dal mare che sembra adagiarsi fin sulle montagne terrazzate che calano a strapiombo sulla costa, in un matrimonio perfetto tra macchia mediterranea e centinaia di piante di limoni ed agrumi.

E proprio il limone, con i suoi colori ed i suoi profumi, è il re incontrastato sulla tavola amalfitana.

Notissime le delizie al limone ed il limoncello che solo ad Amalfi può essere gustato nella sua tradizionale ricetta.

Periodicamente, nella città regina della costiera, si svolge la famosa regata storica delle Repubbliche marinare, che vede coinvolti i comuni di Amalfi, di Genova, di Pisa e di Venezia.

L'evento si svolge ogni anno in un giorno compreso tra la fine di maggio e l'inizio di luglio, ed è ospitato a rotazione tra le suddette città.

Nel corso della gara si sfidano tra di loro i quattro equipaggi remieri in rappresentanza di ciascuna delle repubbliche su imbarcazioni ricostruite sulla forgia fedele del dodicesimo secolo.

Consigli su dove alloggiare a Amalfi : hotel e alberghi.