Cava dei Tirreni

Scopri cosa visitare e cosa fare durante un week end a Cava dei Tirreni.

di

Unica città del sud Italia ad accogliere i visitatori nel suo centro storico interamente costituito da porticati antichi, Cava de' Tirreni è una elegante cittadina in provincia di Salerno che costituisce l’ingresso della costiera amalfitana.

In antichità, da cui il nome, fu abitata dai Tirreni, stirpe discendete dagli Etruschi. Fu poi scelta dalla classi nobili romane come luogo di villeggiatura tanto da farne centro per l’edificazione di antiche ville, delle quali in alcune località ne rimangono i segni inconfutabili.





Fu a cavallo tra il 14 ed il 15 secolo che si sviluppò quello che oggi è il caratteristico borgo, denominato Scacciaventi, originariamente un centro commerciale dove venivano scambiate preziose stoffe provenienti dall’oriente.

Il nome scelto non fu un caso, in quanto la struttura e la scelta dei porticati consentiva di bloccare l’afflusso di tramontana dal nord. Oggi il centro storico è il cuore pulsante della cittadina che conta ormai 60 mila abitanti. Di sera, il centro storico di Cava de' Tirreni si popola di turisti che possono apprezzare una infinità offerta di localini e ristoranti tipici della zona.

Tra i siti culturali da segnalare: l'Epitaffio, monumento in granito di inizio 1600, la cattedrale e la fontana dei Delfini, i palazzi settecenteschi, che precedono il borgo antico con segni di architettura aragonese ed infine la Badia della Santissima Trinità, ritenuto monumento nazionale.

Tra le offerte gastronomiche tipiche di Cava de' Tirreni, l’alta pasticceria, con le zeppole artigianali e una miriade di botteghe che offrono trippa e “musso e puorco”.

Consigli su dove alloggiare a Cava dei Tirreni : hotel e alberghi.