Week End in Costiera Amalfitana

Positano in Costiera Amalfitana

Scopri cosa visitare e cosa fare durante un week end in Costiera Amalfitana.

di

La Costiera amalfitana si estende nel tratto di mare che va da Salerno a Sorrento ed è caratterizzata dalla ripida vicinanza dei monti Lattari che ne costituiscono la dorsale montuose. Sono centinaia gli hotel e gli alberghi a disposizione dei turisti sia per una vacanza che per un weekend.





E’ uno dei luoghi più belli, dal punto di vista paesaggistico e artistico dell’intera penisola. Mare e montagna in pochi metri ne scandiscono le abitudini e l’orografia del territorio.

L’intera area, che gode di un invidiabile mitezza del clima, è un alternarsi pittoresco di baie ed insenature, anfratti e impervie scoscese che diradano ripide verso il mare. La vegetazione è impreziosita dagli agrumi e dai profumi della macchia mediterranea.

L’unica tortuosa via di comunicazione che percorre la costiera amalfitana unisce tutti i comuni che la costituiscono, da Vietri sul Mare, poco distante da Salerno, a Positano, ultimo comune prima del golfo di Sorrento in territorio napoletano.

La spiaggia di Amalfi

Storicamente visse i suoi anni di maggio splendore al tempo delle repubbliche marinare, quando Amalfi era il centro di maggior prestigio, condizionando la vita dei centri vicini.

Oggi è meta del turismo internazionale. I flussi di visitatori la percorrono tutto l’anno richiamati dalle incommensurabili bellezze naturali.

Negli anni ’80 fu vittima di una becera speculazione edilizia, poi limitata grazie agli interventi delle istituzioni locali che decretarono la distruzione di alcuni mostri urbanistici.

Amalfi è il centro di maggiore interesse storico culturale, Ravello e Positano rappresentano le due perle.

Tutti i centri sono caratterizzati da piccole insenature a strapiombo sul mare, anguste viuzze che caratterizzano i borghi, dove è ancora possibile vivere le abitudini dei pescatori e dei marinai.

Invidiabile l’offerta gastronomica della cucina salernitana legata ai prodotti della terra e del mare, dagli agrumi, dai quali si ottengono sublimi dolci e tipici liquori, alle specialità di mare.

I comuni che la costituiscono sono: Amalfi, Atrani, Cetara, Conca dei Marini, Corbara, Furore, Maiori, Minori, Positano, Praiano, Ravello, Scala, Tramonti, Vietri sul Mare.

Ravello

Consigli su dove alloggiare in Costiera Amalfitana: alberghi e hotel.

 










Siti Ufficiali