Marina di Camerota

La  spiaggia di Cala Bianca a Marina di Camerota

Scopri cosa visitare e cosa fare durante un week end a Marina di Camerota.

di

Piccolo centro del Cilento, Marina di Camerota è una frazione del comune di Camerota,  all’interno del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Rinomato e frequentato centro turistico, Marina di Camerota negli ultimi anni ha insidiato il primato di Palinuro, storicamente più nota.

Acque pulitissime ed un caratteristico lungomare, fanno di Marina di Camerota una delle mete più ambite del turismo balneare di massa in Campania.





Particolarmente frequentato il porticciolo turistico, sede di attracco di panfili e yacht. Il paesaggio è tipico della costa cilentana.

 Fuori dal centro si apprezzano ampie spiagge e fondali relativamente profondi, nei pressi del borgo, invece, i fondali sabbiosi sono particolarmente bassi.

La recente inaugurazione di una bretella di collegamento stradale a scorrimento veloce ne ha facilitato l’afflusso turistico.

Negli ultimi anni è notevolmente migliorata l’offerta Week End con la nascita di numerosi complessi a ridosso della costa.

Ciò nonostante la pulizia delle acque rimane uno dei punti di forza di Marina di Camerota.

Porto Infreschi, la spiaggia di Cala Bianca (nella foto) e le grotte di Pozzallo situate a poca distanza da Marina di Camerota e raggiungibili via mare sono metà frequente di escursioni in barca.

Il centro antico sorge sulle alture circostanti mentre il paesino marino è caratterizzato da un grazioso centro storico con la piazza che nei periodi estivi si anima di iniziative e manifestazioni.

Consigli su dove alloggiare a Marina di camerota : hotel e alberghi.

 










Siti Ufficiali