fbpx
Cucina e Gastronomia

Cantine Aperte nel Lazio e ai Castelli Romani: il programma.

Le cantine laziali socie del Movimento Turismo del Vino aprono le proprie porte al pubblico per  Cantine Aperte nel Lazio l’ evento enoturistico che ogni anno porta gli estimatori del vino alla scoperta dei territori italiani nei quali il nettare divino viene prodotto.

Le aree collinari danno origine a vini rinomati come le DOCG Cesanese del Piglio, Cannellino di Frascati e Frascati Superiore. I bianchi sono invece ottenuti soprattutto da trebbiani e malvasie, che sono anche alla base di Est! Est! Est! di Montefiascone DOC. Altre rilevanti aree adibite alla viticoltura sono quella dei Colli Albani DOC e dei Castelli Romani DOC, immerse nel suggestivo e incantevole paesaggio collinare alle porte di Roma.

In occasione di Cantine Aperte si attendono numerose manifestazioni enoturistiche, tour alla scoperta del territorio e degustazioni guidate anche accompagnate da sapori tipici della regione come porchetta, salumi e formaggi. Tra queste, “A pranzo con il vignaiolo” organizzato dall’Associazione del Lazio, ovvero una tavola piena di enoturisti che non si conoscono, ma che sono accomunati dalla passione per il pianeta vino e a cui i produttori offrono per ogni piatto il vino in abbinamento.

Il programma e le cantine del Lazio e dei castelli Romani socie del Movimento Turismo del Vino che partecipano a Cantine Aperte 2014.

Per la provincia di Frosinone abbiamo Società Agricola Emme di Anagni e Società Agricola Terenzi Giovanni di Serrone.

Spostandosi nella provincia di Latina, Azienda Agricola Biologica Roberta Scarpellini di Cisterna di Latina, Azienda Agricola Biologica Ganci di Latina, Azienda Agricola Cantina Sant’Andrea di Terracina, Azienda Agricola Marco Carpineti e Tenuta Pietra Pinta di Cori e infine Casale del Giglio di Aprilia.

La provincia di Roma partecipa con numerose cantine. Azienda Agrituristica Merumalia, Azienda Agricola Casale Marchese, Cantina Biologica De Sanctis, Casale Vallechiesa e Tenuta Pietra Porzia di Frascati, Azienda Agricola Biologica La Luna del Casale di Lanuvio e Azienda Vinicola Casale Cento Corvi a Cerveteri, Cantina del Tufaio di Zagarolo, Castello di Torre in Pietra a Torrimpietra, Donnardea ad Ardea, Tenuta Le Quinte di Montecompatri.

Infine la provincia di Viterbo è rappresentata per l’occasione da Tenuta Ronci Di Nepi nella località di Nepi.

Spot

Spot

Spot