fbpx
Spettacoli

Carlo Buccirosso al Teatro Gesualdo: è caccia al biglietto.

Tra i prossimi spettacoli del cartellone “ReD” (Risate e Danza) del Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino, un atteso ritorno, quello del comico Carlo Buccirosso che sabato 15 e domenica 16 febbraio porterà in scena “La vita è una cosa meravigliosa?”.

Scritta e diretta dallo stesso attore napoletano, tratta dal suo precedente spettacolo “Vogliamoci tanto bene”, la commedia narra, attraverso le vicende di una famiglia, la triste e squallida realtà del nostro Paese, tra risate e molte riflessioni.

Buccirosso porta infatti in scena un mondo che ha ormai smarrito le certezze e i solidi valori di un tempo, che lasciano invece il posto a un’esistenza piena di criticità, un mondo che somiglia sempre più a una giungla.

Il protagonista, Mario Buonocore, un impiegato delle poste in crisi depressiva, vede piombarsi nella vita la Guardia di Finanzia, che mette tutto a soqquadro. Una storia complessa in cui il poveretto cercherà rifugio tra le mura domestiche per ricomporre la propria dignità di uomo.

Sul palco con Carlo Buccirosso gli attori Peppe Miale, Mario Porfito, Irene Grasso, Antonella Morea, Maria Del Monte, Serenella Tarsitano, Giordano Bassetti, Sergio D’Auria e Davide Marotta.

L’attore e sceneggiatore napoletano porterà il suo spettacolo in diversi teatri in giro per l’Italia. Oltre alla doppia data avellinese, tra gli altri appuntamenti ci sono quelli dell’11 febbraio al Cineteatro Don Bosco di Potenza, del 22 e 23 febbraio al Teatro Traiano di Civitavecchia, e poi lunga permanenza sia a Napoli, dal 26 febbraio al 23 marzo al Teatro Diana, sia a Milano, al Teatro Nuovo dal 4 al 13 aprile.

Specializzato nel ruolo stereotipato del napoletano piccolo-borghese, Carlo Buccirosso ha esordito con la sua carriera di attore nel 1989, successivamente legando con successo il proprio lavoro alle figure di Vincenzo Salemme e Carlo Vanzina, e ancora recitando nelle ultime acclamate pellicole di Paolo Sorrentino “Il divo” e “La grande bellezza” e nel film di ultima uscita “Indovina chi viene a Natale?” di Fausto Brizzi.

Spot

Spot

Spot