fbpx
Attualità

Comprare Casa ad Avellino: è ora di investire nel mattone

Per Luigi Chiusano di Tecnocasa Avellino Centro, con prezzi degli immobili in discesa e mutui abbordabili  è ora di acquistare casa ad Avellino.

Periodo d’oro per acquistare casa.A parlare sono i numeri.

La quota Euribor è ai minimi storici, l’offerta di abitazioni è talmente alta e i prezzi in ribasso da rendere l’acquisto di un immobile una delle migliori forme di investimento di questo momento economico.

A poco più di un mese dall’analisi relativa alla lenta ripresa del mercato immobiliare, ritorniamo ad approfondire l’argomento. E lo facciamo con il nostro esperto di settore, Luigi Chiusano, titolare fin dal 1994 di Tecnocasa Avellino Centro in Corso Vittorio Emanuele.

Ci eravamo lasciati parlando di un invogliante trend in crescita degli “investimenti nel mattone” ad Avellino come in Italia in generale. Ora ne approfondiamo alcuni aspetti legati in modo particolare ai valori dell’Euribor che oscilla su quota zero. Ci riferiamo all’indicatore del costo del denaro a breve termine utilizzato come tasso base per calcolare interessi variabili, come quello dei mutui.

<<L’Euribor è sceso ai minimi storici – conferma Chiusano – e non si esclude che possa raggiungere valori negativi. Questo dato sicuramente può rallegrare tutti coloro che hanno già un mutuo a tasso variabile, indicizzato in Euribor appunto>>. E rappresenta uno stimolo per chi è intenzionato ad aprire un mutuo.

Ma la situazione positiva non si ferma a questo dato. Cerchiamo di raffigurare un quadro generale per chi è intenzionato a comprare casa o a investire la propria liquidità in questa maniera.

<<Oltre ai finanziamenti con mutui a tassi agevolati, sicuramente sono da tenere in conto due aspetti. Il primo è una crescita a dismisura dell’offerta. Il secondo sono i prezzi vantaggiosi. Siamo di fronte a una situazione del tutto favorevole, che consente di poter scegliere tra innumerevoli opzioni di acquisto con la possibilità di trovare più facilmente la propria casa dei sogni e di risparmiare sul costo. Chi decide di vendere lo fa normalmente abbassando la richiesta (parliamo di un ribasso generale del 30-35%)>>.

Ci sono ancora persone ostinate a vendere a prezzi molto elevati?

<<Certo, senza allinearsi ai  prezzi dettati dal mercato. Ma il risultato è solo uno: mantenere la propria casa invenduta. Il potere oggi è nelle mani di chi acquista non di chi vende>>.

Poi ci sono i casi delle permute per cui <<si vende male da una parte ma si acquista bene dall’altra. Per questo motivo si ritorna al pareggio facendo comunque buoni affari>>.

In una piccola realtà come Avellino, tanto quanto in una qualsiasi altra in Italia, il momento storico ed economico spinge verso l’ “investimento nel mattone” <<non lo diciamo noi, ma sono gli ultimi cinquant’anni di storia a parlare chiaro – chiarisce Chiusano. – La storia infatti ci racconta che tutti coloro che hanno acquistato hanno visto rivalutare il proprio capitale. E questo è un momento veramente d’oro per agire in questa direzione>>.

Secondo le sue considerazioni e i suoi studi, quali possono essere le previsioni relative al mercato immobiliare per il medio periodo?

<<I prezzi degli immobili dovrebbero rimanere stabili almeno per i prossimi due anni – conclude Chiusano –. Dopo potrebbe verificarsi una crescita, ma sicuramente lieve>>.

Per saperne di più, per consulenze e informazioni sugli appartamenti in affitto o in vendita: Tecnocasa Avellino Centro, in Corso Vittorio Emanuele, 200 ad Avellino telefono 0825.38042.

Spot

Spot

Spot