Archivi categoria: Archivio

Festa della donna, ecco dove cenare l’8 marzo ad Avellino.

Dopo San valentino e Carnevale, si pensa subito alla prossima ricorrenza, quella che festeggia la giornata internazionale della donna.

Nonostante opposte correnti di pensiero sulla valenza effettiva delle celebrazioni dedicate alla cosiddetta “Festa della donna”, esistono piacevoli e raffinate occasioni che assicurano divertimento nel rispetto del buon gusto e dello stile.

Non di rado le donne scelgono ambienti tranquilli come il ristorante per chiacchierare amabilmente tra una portata e l’altra.

Ecco alcuni locali proposti dalla nostra redazione:

Hostaria dei Matti ad Atripalda

Situato in posizione strategica, a pochi minuti dall’uscita della Superstrada Avellino Salerno, nel pieno centro storico del comune di Atripalda,  il ristorante “Hostaria dei Matti” è il luogo ideale per chi vuole cenare la sera della festa della Donna mangiando specialità di pesce.

Accogliente ed essenziale, nella sua sobria eleganza razionale, ma non fredda, i suoi interni richiamano immediatamente scenari marinari.

Qui ti attende il classico menù a la carte dove potrai ordinare quello che vuoi oppure uno speciale menù così composto:

– Giardiniera di mare

– Ravioli amalfitani con limone e gamberi

– Tagliata di seppia con vellutata di ceci e cipolla caramellata di Montoro

– Dolcetto e fine pasto

Costo 25,00 € a persona bevande escluse.

Per informazioni e prenotazioni

  • Hostaria dei Matti: via Vincenzo belli 30/32 83042 Atripalda (Avellino) Telefoni 0825.628076 – 334.5031542

Il Mulino della Signora a Sturno

A Sturno, la luxury country house “Il Mulino della Signora” propone una serata “Pour Femme” molto intrigante.

Il menù dedicato a tutte le donne prevede:

Aperitivo di benvenuto
Gli antipasti
• Baccalà, crema di patate e cime di Rapa.
• Carciofo ripieno con ristretto di manzo

Il primo piatto.
• Fusillone avellinese con asparagi, mandorle e caciocavallo.

Il secondo piatto
• Tagliata di vitello, spinaci e patate al forno.

Il dessert
•La torta mimosa rivisitata.

Per la serata prevista anche musica dal vivo con il Live Sax&Voice e le splendide interpretazioni di Tony Ferola e Antonio Mauriello.

Per informazioni e prenotazioni

  • Il Mulino della Signora:  Contrada Sterparo – Sturno (Avellino) Telefoni 0825.437207 – 335.5236175. A pochi km dall’uscita del casello Grottaminarda dell’autostrada Napoli-Bari.

Sa’ di cucina&co. ad Avellino.

La sera dell’8 marzo, la storia del Jazz raccontata da Angelo D’Adamo & Lorenzo Pesce in arte “Nez Duo” . Ai fornelli Carmine Dello Russo&Ines L. Una serata dedicata alla musica e alle donne, senza il cui sorriso il mondo sarebbe eternamente buio.

Info e prenotazioni tavoli 3461205144

Garganta ad Avellino.

La Festa della Donna 2020 al Garganta di Avellino è nel segno della Musica: DJ-SET, Balli di gruppo e Latino/Americano con Francesco e Stefano di “Arteteca” Animazione, Strip-tease “Simòn”.

Menù libero. Info e prenotazioni 0825 31652 – 328 4110876.

Tilt di Avellino

Girl Power al Tilt di Avellino. Qui la festa della donna viene celebrata con due momenti distinti ma figli della stessa anima in tumulto.

Alle 19 proiezione del film “Boys don’r cry”, una storia vera sul coraggio di essere se stessi. A seguire, la notte ci fa impazzire! Stella Liberale in dj set speciale.
Reggaeton / Hip Hop / Trap / Dance / Indie / Bombette e offerte mostruose in cassa per tutte le donne!
Informazioni al 3490661451

Vuoi inserire il tuo locale nella nostra rubrica ? Per informazioni contatta il 347.6246171 oppure invia una email a info@linosorrentini.it

Domenica, musei gratis aperti a Roma. 1 Marzo 2020 – Aggiornato

ATTENZIONE – Domenica 1° marzo 2020 sarà sospesa l’iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede in tutta Italia l’ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese. (Comunicato stampa Ministero)

Un’occasione che non sarà unica, ma che di certo è rara: alla scoperta dei tesori di Roma, senza spendere un euro.

L’occasione arriva grazie all’appuntamento che, dal 2014, cade ogni prima domenica del mese, con l’apertura straordinaria dei musei presenti sul territorio nazionale.

Un’iniziativa voluta dall’allora ministro Franceschini per incentivare la fruizione della cultura e promuovere le visite ai musei, patrimonio umanitario di inestimabile valore che ha proprio nel Belpaese una delle più grandi miniere di arte, storia e cultura.

A Roma (e in provincia), sono numerosi i luoghi ricchi di interesse storico e artistico da poter visitare gratuitamente ogni prima domenica del mese.

Tra questi meritano una segnalazione il Museo di Castel Sant’Angelo, quello di Piazza Venezia, la Galleria Borghese, la Fonte di Anna Perenna, il Vittoriano, Palazzo Barberini e tanti altri.

Consigliamo, comunque, di contattare sempre il museo o luogo culturale prima di recarsi sul posto. Orari ed Aperture straordinarie potrebbero cambiare senza preavviso.

Ecco l’elenco tratto dal sito internet dei Beni Culturali pubblicato dai musei gestiti dal MiBACT e da alcuni Musei Civici e Privati.

Visite Gratis ai Musei di Roma

  • Museo nazionale romano – Palazzo Massimo
    Largo di Villa Peretti, 2 – Roma
    Orario: Martedì-Domenica 9.00-19.45 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 9.00-18.45; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 06 39967700;
  • Museo nazionale romano – Palazzo Altemps
    piazza di Sant’Apollinare, 46 – Roma
    Orario: Martedì-Domenica 9.00-19.45 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 9.00-18.45; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 06 39967700;
  • Museo nazionale romano – Terme di Diocleziano
    via Enrico de Nicola, 79 – Roma
    Orario: Martedì-Domenica 9.00-19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 9.00-18.30; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 06 39967700;
  • Museo nazionale etrusco di Villa Giulia
    piazzale di Villa Giulia, 9 – Roma
    Orario: Martedì-Domenica 9.00-20.00, con chiusura delle sale dalle 19.15 alle 19.30 e chiusura del bookshop alle 19.45 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 9.00-19.00; Prenotazione: Facoltativa (Email: arteingioco@libero.it)
  • Museo nazionale di Castel Sant’Angelo
    Lungotevere Castello, 50 – Roma
    Orario: Lunedì-Domenica 9.00-19.30; Orario biglietteria: 9.00-18.30; Prenotazione: Nessuna
  • Museo nazionale del Palazzo di Venezia
    via del Plebiscito, 118 – Roma
    Orario: Martedì-Domenica 8.30-19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 8.30-19.00; Prenotazione: Nessuna
  • Museo archeologico nazionale di Civitavecchia
    largo Cavour, 1 – Civitavecchia
    Orario: Martedì-Domenica 8.30-19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Museo Giacomo Manzù
    via Laurentina, Km 32,800 – Ardea
    Orario: Martedì-Domenica 9.00-19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Venerdì 9.00 – 18.30; Prenotazione: Nessuna
  • Museo Hendrik Christian Andersen
    via Pasquale Stanislao Mancini, 20 – Roma
    Orario: Martedì-Domenica 9.30-19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 9.30-19.00; Prenotazione: Nessuna
  • Museo delle navi romane di Nemi
    via del Tempio di Diana, 13-15 – Nemi
    Orario: Lunedì-Domenica 9.00-19.00 ; Orario biglietteria: 9.00-18.00; Prenotazione: Nessuna
  • Villa di Orazio
    via Licentina, s.n.c. – Licenza
    Orario: 9.00-16.00 – visitabile su richiesta prenotando al +39 0774 330329 Chiusura settimanale: Lunedi; Orario biglietteria: 9.00-16.00; Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: +39 0774 330329)
  • Villa dei Volusii
    via Tiberina km 18, 500 – Fiano Romano
    Orario: Martedì-Domenica. Visitabile su prenotazione al +39 06 9085173 Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: +39 06 9085173)
  • Villa Adriana e Villa d’Este – Villa d’Este
    piazza Trento, 5 – Tivoli
    Orario: Vedi dettaglio orario (1) Chiusura settimanale: Lunedì mattina; Prenotazione: Nessuna
  • Villa Adriana e Villa d’Este – Area archeologica di Villa Adriana
    largo Marguerite Yourcenar, 1 – Tivoli
    Orario: Lunedì-Domenica. Vedi dettaglio orario (1); Orario biglietteria: vedi orario ; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 0774382733; Email: villa.adriana@coopculture.it )
  • Terme Taurine o di Traiano
    via delle Terme Taurine, s.n.c. – Civitavecchia
    Orario: 9.30-13.30 Apertura pomeridiana su prenotazione Chiusura settimanale: nessuna; Orario biglietteria: 9.30-13.00; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 327 2699665;
  • Terme di Caracalla
    via delle Terme di Caracalla, 52 – Roma
    Orario: Domenica-Lunedì mattina. Vedi dettaglio orario (1) Chiusura settimanale: Lunedì pomeriggio; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 06 39967700;
  • Pantheon
    piazza della Rotonda, s.n.c. – Roma
    Orario: Lunedì-Sabato 8.30-19.30; Domenica 9.00-18.00; festivi infrasettimanali 9.00-13.00 ; Orario biglietteria: ultimo ingresso 15 minuti prima dell’orario di chiusura; Prenotazione: Nessuna
  • Necropoli della Banditaccia
    via della Necropoli, 43/45 – Cerveteri
    Orario: Martedì-Domenica. Estivo 8.30-19.30 – Invernale 8.30-16.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Estivo 8.30-18.30 – Invernale 8.30-15.30; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 06 9940651; )

Domenica, Musei Gratis Aperti in Lombardia. 1 Marzo 2020 – Aggiornato

ATTENZIONE – Domenica 1° marzo 2020 sarà sospesa l’iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede in tutta Italia l’ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese. (Comunicato stampa Ministero)

Cerchi idee per trascorrere una domenica di svago e magari concederti una gita fuori porta nel fine settimana ?

Pensa ad una full immersion nella storia, nell’arte e nella cultura, scegliendo tra le decine di luoghi in Lombardia che aderiscono all’iniziativa #DomenicalMuseo promossa dal Ministero per i Beni Culturali.

Musei gratis la Prima Domenica del mese in Lombardia.

In Lombardia sono decine le opportunità per vivere una giornata all’insegna della cultura e della conoscenza delle proprie origini.

Potrebbe essere l’ultima occasione per usufruire della possibilità di visitare Gratis aree archeologiche e musei in Lombardia.

Il Nuovo Governo ha annunciato la fine di questa iniziativa o quanto meno una rimodulazione dell’evento. Ne sapremo qualcosa di più nelle prossime settimane.

Consigliamo, comunque, di contattare sempre il museo o luogo culturale prima di recarsi sul posto.

Orari ed Aperture straordinarie potrebbero cambiare senza preavviso.

Ecco alcune delle opportunità per godere a costo zero delle ricchezze del patrimonio culturale della Lombardia.

Musei gratis in provincia di Milano.

A Milano sono numerosi i luoghi ricchi di interesse storico e artistico da poter visitare gratuitamente: il Museo Civico di Storia Naturale,il Museo del Risorgimento e Laboratorio di storia moderna e contemporanea, il Museo Studio Francesco Messina, la Casa museo Boschi Di Stefano, l’Acquario e Civica Stazione Idrobiologica, la Galleria d’arte moderna, il Castello Sforzesco ed i suoi Musei.Ed ancora: il Museo del Cenacolo Vinciano, la Pinacoteca di Brera, le Gallerie d’Italia, e l’Armani Silos.

Leggi anche

Musei gratis in provincia di Bergamo.

In provincia di Bergamo, l’unico sito che aderisce all’iniziativa è la Galleria dell’Accademia Tadini di Lovere.

Musei gratis in provincia di Brescia.

  • Parco nazionale delle Incisioni Rupestri
    via Naquane, 2 – Capo di Ponte
    Orario: Martedì-Sabato 8.30-16.30; Domenica e festivi 8.30-13.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Sabato 8.30-16.00; Domenica e festivi 8.30-13.00; Prenotazione: Nessuna
  • Villa romana e Antiquarium
    via Crocefisso, 22 – Desenzano del Garda
    Orario: Vedi dettaglio orario (1) Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: La biglietteria chiude mezz’ora prima dell’orario di chiusura; Prenotazione: Nessuna
  • Castello Scaligero di Sirmione
    piazza Castello, 34 – Sirmione
    Orario: Vedi dettaglio orario (1); Orario biglietteria: Martedì-Sabato e festivi infrasettimanali 8.30-18.45; Domenica 8.30-13.00 ; Prenotazione: Nessuna
  • Grotte di Catullo e Museo archeologico di Sirmione
    piazzale Orti Manara, 4 – Sirmione
    Orario: Vedi dettaglio orario (1) Chiusura settimanale: Martedì; Orario biglietteria: La biglietteria chiude 45 minuti prima dell’orario di chiusura; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico del teatro e dell’anfiteatro di Cividate Camuno
    Via Tovini, 1 – Cividate Camuno
    Orario: da Ott a Mag 9.30 – 12.30 (sab-dom) da Giu a Sett 8,30 -13,30 14,00 – 18,00 (sab-dom) su prenot. (da mar a ven) allo 0364/344301-341244 Chiusura settimanale: lunedì; Orario biglietteria: gratuito ; Prenotazione: Nessuna
  • Museo archeologico nazionale della Valle Camonica
    via Roma 29 – Cividate Camuno
    Orario: Martedì-Sabato 8.30-19.00, Domenica 8.30-14.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Fornaci romane di Lonato
    Via Mantova – Lonato del Garda
    Orario: Visite su prenotazione Visite secondo il calendario pubblicato ; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico nazionale dei Massi di Cemmo
    via Pieve di S. Siro – Capo di Ponte
    Orario: Martedì-Sabato 8.30-19.00; Domenica e festivi 8.30-19.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • MUPRE – Museo nazionale della Preistoria della Valle Camonica
    via San Martino, 7 – Capo di Ponte
    Orario: Mercoledì-Domenica e festivi 14.00-18.00 Chiusura settimanale: Lunedì, Martedì, 1° gennaio e 25 dicembre; Orario biglietteria: 14.00-17.30; Prenotazione: Nessuna
  • Santuario di Minerva di Breno
    Località Spinera – Breno
    Orario: da Marzo a Ottobre 10.00-12.30_14.00-18.00 (sabato e domenica) su prenotazione (da martedì a venerdì) Chiusura settimanale: lunedì; Prenotazione: Nessuna

Domenica, Musei gratis aperti a Milano. 1 Marzo 2020 Aggiornato

ATTENZIONE – Domenica 1° marzo 2020 sarà sospesa l’iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede in tutta Italia l’ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese. (Comunicato stampa Ministero)

A Milano sono numerosi i luoghi ricchi di interesse storico e artistico da poter visitare gratuitamente ogni prima domenica del mese.

Tra questi meritano una segnalazione il Castello Sforzesco, la Pinacoteca di Brera, il Museo del Cenacolo.

Ecco l’elenco tratto dal sito internet dei Beni Culturali pubblicato dai musei gestiti dal MiBACT e da alcuni Musei Civici e Privati.

Consigliamo, comunque, di contattare sempre il museo o luogo culturale prima di recarsi sul posto. Orari ed Aperture straordinarie potrebbero cambiare senza preavviso.

Leggi anche:

Prima domenica del mese musei gratis a Milano

  • Museo civico di storia naturale di Milano
    Corso Venezia, 55 – Milano
    Orario: Dal Martedì alla domenica dalle ore 9,00 alle ore 17,30 (ingresso fino ore alle 17,00) Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Museo del Risorgimento e Laboratorio di storia moderna e contemporanea
    Via Borgonuovo, 23 – Milano  Orario: dal martedì alla domenica 9.00 – 13.00 / 14.00 – 17.30 Chiusura settimanale: lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Museo Studio Francesco Messina
    Via S. Sisto, 4/a – Milano
    Orario: Da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00 Chiusura settimanale: lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Casa museo Boschi Di Stefano
    Via Giorgio Jan, 15 – Milano
    Orario: dal martedì alla domenica dalle 10.00 18.00 prenotazione obbligatoria per i gruppi 0288463736 max 18 persone Chiusura settimanale: Lunedì ; Prenotazione: Nessuna
  • Acquario e Civica Stazione Idrobiologica Milano
    Viale Gadio, 2 – Milano
    Orario: Da Martedì a Domenica 9.00-17.30 (ultimo ingresso 17.00) Chiusura settimanale: Lunedì ; Prenotazione: Nessuna
  • Galleria d’arte moderna di Milano
    Via Palestro, 16 – Milano
    Orario: martedì – domenica 9.00 – 17.30 (ultimo accesso 30 minuti prima dell’orario di chiusura) Chiusura settimanale: Lunedì ; Prenotazione: Nessuna
  • I Musei del Castello Sforzesco
    Piazza Castello  – Milano
    Orario: dal martedì alla domenica, 9-17.30 Ultimo ingresso ore 17 Chiusura settimanale: Lunedì ; Prenotazione: Nessuna
  • Museo del Cenacolo Vinciano
    piazza Santa Maria delle Grazie, 2 – Milano
    Orario: Martedì-Domenica 8.15-19.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 8.15-18.45; Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: +39 02 92800360;
  • Pinacoteca di Brera
    via Brera, 28 – Milano
    Orario: Martedì-Domenica 8.30-19.15 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 8.30-18.40; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 02 92800361;
  • Castello Sforzesco
    Piazzale Castello – Milano
    Orario: Orari di apertura dal 1 novembre 2015 9-17.30 martedì-domenica Ultimo ingresso ore 17.00 Chiusura settimanale: lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Gallerie d’Italia
    Piazza della Scala, 6 – Milano
    Orario: Da martedì a domenica dalle 9.30 alle 19.30 (ultimo ingresso 18.30) Giovedì dalle 9.30 alle 22.30 (ultimo ingresso 21.30) Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Civico Museo archeologico di Milano
    Corso Magenta, 15 – Milano
    Orario: da martedì a domenica: 9.00 -17.30 (ultimo ingresso ore 17.00) Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Armani / Silos
    Via Bergognone, 40 – Milano
    Orario: Mercoledì, Venerdì e Domenica dalle 11 alle 19; Giovedì e Sabato dalle 11 alle 21 Chiusura settimanale: Lunedì e Martedì; Prenotazione: Nessuna

Altre informazioni sul sito internet del ministero 

Domenica, Musei Gratis aperti in Campania. 1 Marzo 2020 – AGGIORNATO

ATTENZIONE – Domenica 1° marzo 2020 sarà sospesa l’iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede in tutta Italia l’ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese. (Comunicato stampa Ministero)

Cerchi idee per trascorrere una domenica di svago e magari concederti una gita fuori porta nel fine settimana ?

Pensa ad una full immersion nella storia, nell’arte e nella cultura, scegliendo tra le decine di luoghi in Campania che aderiscono all’iniziativa #DomenicalMuseo promossa dal Ministero per i Beni Culturali.

Musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali saranno accessibili a costo zero. In Campania sono decine le opportunità per vivere una giornata all’insegna della cultura e della conoscenza delle proprie origini.

Ecco alcune delle opportunità per godere a costo zero delle ricchezze del patrimonio culturale della Campania.

Consigliamo, comunque, di contattare sempre il museo o luogo culturale prima di recarsi sul posto. Orari ed Aperture straordinarie potrebbero cambiare senza preavviso.

  • Altre informazioni in tempo reale su iovadoalmuseo.beniculturali.it/

Quando sono attive le domeniche con ingresso gratuito sono questi, generalmente, i musei ed i parchi archeologici nella regione Campania che danno la possibilità di entrare gratis per visitare nostre e reperti.

Musei gratis in provincia di Napoli

A Napoli sono numerosi i luoghi ricchi di interesse storico e artistico da poter visitare gratuitamente: l’Appartamento storico a Palazzo Reale, Castel Sant’Elmo con il Museo del Novecento, la Certosa di San Martino, il Complesso termale di via Terracina, il Museo Archeologico Nazionale, il Museo di Capodimonte, il Museo di San Martino, il Parco di Capodimonte, il Parco e la Tomba di VirgilioVilla Floridiana e Villa Pignatelli.

Anche in provincia sono numerosi i musei e i parchi archeologici aperti al pubblico la prima domenica del mese.

A cominciare dagli Scavi di Pompei, di Ercolano e di Stabia fino alla Villa di Poppea a Torre Annunziata e alla Villa di Arianna a Castellammare di Stabia, passando per l’Anfiteatro Flavio e il Tempio di Serapide a Pozzuoli, l’Antiquarium nazionale di Boscoreale, il Tempio di Diana e il Teatro romano di Miseno a Bacoli, i parchi archeologici di Baia e di Cuma.

Per quanto riguarda gli scavi di Pompei, l’accesso al sito sarà consentito nelle seguenti fasce orarie:

  • dalle ore 8.30 alle ore 12,30
  • e dalle 14,30 in poi

Il Parco archeologico di Pompei si riserva di anticipare la chiusura al raggiungimento di 15.000 visitatori nella prima fascia oraria, per impedire  una eccessiva presenza simultanea di turisti, che potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza e la salvaguardia del sito. Per garantire la massima salvaguardia del sito e al contempo la fruizione ottimale dello stesso, si provvederà a incentivare le misure di sicurezza, con il potenziamento e la ridistribuzione del servizio di vigilanza.

Leggi anche

Musei gratis in provincia di Avellino

In provincia di Avellino sono diversi i siti che hanno aderito all’iniziativa e che si preparano ad accogliere visitatori e turisti.

Tra questi, il Museo archeologico di Bisaccia, il Museo civico di Summonte, l’area archeologica del Tempio italico di Casalbore, l’Antiquarium di Mercogliano, il Museo archeologico di Taurasi, l’area archeologica di Conza della Campania, il Museo del Palazzo della Dogana dei Grani di Atripalda, il Museo di San Francesco a Folloni a Montella e il Parco Archeologico dell’antica Aeclanum a Mirabella.

Musei gratis in provincia di Salerno

A Salerno la prima domenica di ogni mese non si pagherà per visitare il Museo diocesano. Porte aperte anche nell’area archeologica di Paestum, nel Parco archeologico dell’antica Volcei a Buccino e nel Parco Archeologico di Elea-Velia ad Ascea e alla Certosa di San Lorenzo a Padula.

Musei gratis in provincia di Benevento

A Benevento, tra i monumenti aperti la prima domenica del mese, spicca il Teatro Romano.

Spostandosi di pochi chilometri si potranno, poi, visitare il Castello ed il Museo archeologico nazionale del Sannio Caudino a Montesarchio.

Musei gratis in provincia di Caserta

Spostandosi nella provincia di Caserta, tra i luoghi che attirano più turisti c’è, senza dubbio, la Reggia di Caserta, uno dei luoghi simbolo della Campania.

In occasione dell’apertura gratuita dei musei, predisposta per la prima domenica del mese dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, si evidenzia però che la stessa varrà agli Appartamenti Reali ; sono a pagamento il Parco (5€) e il Giardino Inglese (6€ con visita guidata).

Per gli Appartamenti verranno emessi 4000 biglietti per la mattina e 4000 per il pomeriggio, superato questo numero non sarà possibile fare entrare altri visitatori.

Non è possibile prenotare né acquistare online i biglietti.

Non mancano anche in Terra di Lavoro i siti archeologici degni di attenzione che sarà possibile visitare gratuitamente: il Teatro Romano e il Museo archeologico di Teanum Sidicinum a Teano, il Teatro, il criptoportico, l’aerarium e il tabularium di Sessa Aurunca, il Museo archeologico dell’antica Capua a Santa Maria Capua Vetere, il Museo archeologico dell’antica Allifae ad Alife, il Museo archeologico dell’Argro atellano a Succivo, l’area archeologica di Cales a Calvi, l’Anfiteatro campano e il Mitreo e Museo dei Gladiatori a Santa Maria Capua Vetere, il Museo archeologico di Maddaloni.

Per l’elenco completo dei musei, dei siti archeologici, delle ville e dei parchi a cui è possibile accedere gratuitamente ogni prima domenica del mese in tutta Italia è possibile consultare il sito del Ministero dei Beni culturali.

Domenica, Musei Gratis aperti a Napoli. 1 Marzo 2020 AGGIORNATO

ATTENZIONE – Domenica 1° marzo 2020 sarà sospesa l’iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede in tutta Italia l’ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese. (Comunicato stampa Ministero)
——————

Nella provincia di Napoli sono numerosi i luoghi ricchi di interesse storico e artistico da poter visitare gratuitamente ogni prima domenica del mese.

Tra questi meritano una segnalazione l‘Appartamento storico a Palazzo Reale, Castel Sant’Elmo con il Museo del Novecento, la Certosa di San Martino, il Museo Archeologico Nazionale, il Museo di Capodimonte, il Museo di San Martino, il Parco di Capodimonte, il Parco e la Tomba di Virgilio, Villa Floridiana e Villa Pignatelli.

Anche in provincia sono numerosi i musei e i parchi archeologici aperti al pubblico la prima domenica del mese.

A cominciare dagli Scavi di Pompei, di Ercolano e di Stabia fino alla Villa di Arianna a Castellammare di Stabia, passando per l’Anfiteatro Flavio e il Tempio di Serapide a Pozzuoli, l’Antiquarium nazionale di Boscoreale, il Tempio di Diana e il Teatro romano di Miseno a Bacoli, i parchi archeologici di Baia e di Cuma.

Orari ed Aperture straordinarie potrebbero cambiare senza preavviso.

Leggi anche

Quando sono attive le domeniche con ingresso gratuito sono questi, generalmente, i musei ed i parchi archeologici della provincia di Napoli che danno la possibilità di entrare gratis per visitare nostre e reperti.

Altre informazioni in tempo reale su iovadoalmuseo.beniculturali.it/

Musei Gratis Napoli

  • Parco e Tomba di Virgilio
    salita della grotta, 20 – Napoli .
    Orario: Lunedì, Mercoledì-Domenica 8.30-14.10 (dal 18 giugno 2018) Chiusura settimanale: Martedì; Orario biglietteria: 8.30-13.40; Prenotazione: Nessuna
  • Parco di Capodimonte
    via Miano, 4 – Napoli .
    Orario: Lunedì-Domenica: Novembre-Gennaio 6.00-17.00; Febbraio-Marzo e Ottobre 6.00-18.00; Aprile-Settembre 6.00-19.30; Prenotazione: Nessuna
  • Palazzo Reale di Napoli
    piazza del Plebiscito, 1 – Napoli .
    Orario: Giovedì-Martedì 9.00-20.00; Sala Dai (Sala per l’accoglienza del pubblico con disabilità, itinerario tattile): Lunedì-Venerdì 9.00-14.00, su prenotazione Chiusura settimanale: Mercoledì; Orario biglietteria: 9.00-19.00; Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: +39 081 5808252 per Sala “Dai” )
  • Museo storico archeologico di Nola
    via Senatore Cocozza, 2 – Nola .
    Orario: Martedì-Domenica 9.00-19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 9.00-19.00; Prenotazione: Nessuna
  • Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze
    Riviera di Chiaia, 200 – Napoli .
    Orario: Mercoledì-Lunedì 8.30-17.00 Chiusura settimanale: Martedì; Orario biglietteria: 8.30-16.00; Prenotazione: Nessuna
  • Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana
    via Cimarosa, 77 – Napoli .
    Orario: Museo:Mercoledì-Lunedì 8.30-17.00; Parco: Aprile-Ottobre 8.30-19.00; Novembre-Marzo 8.30-17.15 Chiusura settimanale: Martedì; Orario biglietteria: 8.30-16.15; Prenotazione: Nessuna
  • Museo di Capodimonte
    via Miano, 2 – Napoli .
    Orario: Giovedì 8.30-22.30; Venerdì-Martedì 8.30-19.30 Chiusura settimanale: Mercoledì; Orario biglietteria: 8.30-18.30; Prenotazione: Nessuna
  • Museo archeologico nazionale di Napoli
    piazza Museo Nazionale, 19 – Napoli .
    Orario: Mercoledì-Lunedì 9.00-19.30 (in agosto l’orario di apertura può subire variazioni) Chiusura settimanale: Martedì; Orario biglietteria: 9.00-19.00 ; Prenotazione: Nessuna
  • Certosa e Museo di San Martino
    largo San Martino, 5 – Napoli .
    Orario: Giovedì-Martedì 8.30-19.30; alcune sezioni del Museo sono visitabili con visite accompagnate ad orario Chiusura settimanale: Mercoledì ; Orario biglietteria: 8.30-18.30; Prenotazione: Nessuna
  • Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli
    via Tito Angelini, 22 – Napoli .
    Orario: Castello: Lunedì-Domenica 8.30-19.30; Museo: Lunedì, Mercoledì-Domenica 9.30-17.00 Chiusura settimanale: Martedì (solo Museo); Orario biglietteria: Castello 8.30-18.30, Museo 9.30-16.15; Prenotazione: Nessuna
  • Complesso dei Girolamini
    via Duomo, 142 – Napoli .
    Orario: Lunedi, Martedi, Giovedi, Venerdi 8.30-19.00; Sabato e Domenica 8.30-14.00 Chiusura settimanale: Mercoledì; Orario biglietteria: Lunedi, Martedi, Giovedi, Venerdi 8.30-18.00; Sabato e Domenica 8.30-13.00; Prenotazione: Nessuna
  • Crypta Neapolitana
    Salita della grotta, 20 – Napoli .
    Orario: dalle 9 alle 18; Prenotazione: Nessuna

Parchi Archeologici Gratuiti Napoli

  • Parco archeologico Sommerso di Gaiola
    Discesa Gaiola, scogliera – Napoli .
    Orario: dal martedì alla domenica zona di riserva integrale: 1 ottobre-31 marzo: 10.00-14.00; 1 aprile- 30 settembre: 10.00-16.00. Per prenotazioni e visite guidate contattare il Centro visite (081.2403235) Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Teatro romano di Misenum
    via Sacello degli Augustali – Bacoli .
    Orario: visitabile su richiesta prenotando al +39 081 8541469; Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: +39 081 8541469)
  • Parco archeologico di Pompei – Area archeologica di Pompei
    via Plinio, 4 – Pompei .
    Orario: Aprile-Ottobre: Lunedì-Venerdì 9.00 -19.30, Sabato e Domenica 8.30 -19.30; Novembre-Marzo: Lunedì-Venerdì 9.00-17.00, Sabato e Domenica 8.30-17.00; Orario biglietteria: Aprile-Ottobre: Lunedì-Venerdì 9.00 – 18.00, Sabato e Domenica 8.30 -18.00; Novembre-Marzo 9.00-15.30; Sabato e Domenica 8.30-15.30; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico di Ercolano
    corso Resina, 187 – Ercolano .
    Orario: Lunedì-Domenica: Aprile-Ottobre 8.30-19.30; Novembre-Marzo 8.30-17.00 ; Orario biglietteria: Aprile-Ottobre 8.30-18.00; Novembre-Marzo 8.30-15.30; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico di Pompei – Villa Regina
    Viale Villa Regina, 1 – Boscoreale .
    Orario: Lunedì-Domenica, Aprile-Ottobre 8.30-19.30; Novembre-Marzo 8.30-17.00; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico di Pompei – Scavi di Oplontis
    via Sepolcri – Torre Annunziata .
    Orario: Aprile-Ottobre: Lunedì-Venerdì 9.00 -19.30, Sabato e Domenica 8.30 -19.30; Novembre-Marzo: Lunedì-Venerdì 9.00-17.00, Sabato e Domenica 8.30-17.00 Chiusura settimanale: ; Orario biglietteria: Aprile-Ottobre: Lunedì-Venerdì 9.00 – 18.00, Sabato e Domenica 8.30 -18.00; Novembre-Marzo 9.00-15.30; Sabato e Domenica 8.30-15.30; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Sacello degli Augustali
    via Miseno – Bacoli .
    Orario: visitabile su richiesta prenotando al +39 081 5235035; Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: +39 081 5235035)
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco archeologico di Cuma
    via Monte di Cuma, 3 – Pozzuoli .
    Orario: Lunedì-Domenica 9.00- un’ora prima del tramonto; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco archeologico delle terme di Baia
    via Sella di Baia, 22 – Bacoli .
    Orario: Martedì-Domenica 9.00- un’ora prima del tramonto Chiusura settimanale: Lunedì ; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Museo archeologico dei Campi Flegrei
    via Castello, 39 – Bacoli .
    Orario: Martedì-Domenica 9.00-14.20 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 9.00-13.30; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco archeologico di Liternum
    via Circumvallazione esterna – Giugliano in Campania .
    Orario: Temporaneamente chiuso ; Prenotazione: Nessuna
  • Museo archeologico territoriale della penisola sorrentina “Georges Vallet”
    via Ripa di Cassano – Piano di Sorrento .
    Orario: Martedì-Domenica 9.00-18.50 Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico di Pompei – Antiquarium nazionale di Boscoreale
    Viale Villa Regina, 1 – Boscoreale .
    Orario: 8.30-19.30 (orario in vigore da 1/04/2017 al 31/10/2017); Orario biglietteria: 8.30-18.00 (orario in vigore dal 1/04/2017 al 31/10/2017); Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco monumentale di Baia
    via Bellavista, 37 – Bacoli .
    Orario: visitabile su richiesta prenotando al +39 081 8041349 o +39 081 8040430 ; Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: +39 081 8041349 +39 081 8040430 )
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Tempio c.d. di Diana
    piazzetta Alcide De Gasperi – Bacoli .
    Orario: Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico di Pompei – Villa Arianna
    Località Varano – Castellammare di Stabia .
    Orario: Lunedì-Domenica: Aprile-Ottobre 8.30-19.30; Novembre-Marzo 8.30-17.00; Orario biglietteria: Aprile-Ottobre 8.30-18.00; Novembre-Marzo 8.30-15.30; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico di Pompei – Villa San Marco
    via passeggiata archeologica – Castellammare di Stabia .
    Orario: Lunedì-Domenica: Aprile-Ottobre 8.30-19.30; Novembre-Marzo 8.30-17.00; Orario biglietteria: Aprile-Ottobre 8.30-18.00; Novembre-Marzo 8.30-15.30; Prenotazione: Nessuna
  • Museo archeologico di Pithecusae – Villa Arbusto
    Corso Angelo Rizzoli, 210 – Lacco Ameno .
    Orario: Dal martedì alla domenica dalle 9 alle 17 Ingresso gratuito ogni prima domenica del mese. Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Percorso archeologico del Rione Terra
    Rione Terra – Pozzuoli .
    Orario: È possibile visitare il sito nei giorni di sabato, domenica e festivi con ingresso ogni ora dalle 9 alle 12 e dalle 13:30 alle 16:30; Prenotazione: Obbligatoria
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Anfiteatro Flavio e Tempio di Serapide
    via Serapide – Pozzuoli .
    Orario: Lunedì, Mercoledì-Domenica 9.00- un’ora prima del tramonto Chiusura settimanale: Martedì; Prenotazione: Nessuna

Musei gratis in provincia di Napoli

  • Museo della Biodiversità – CITES
    via Dei Sepolcri, 15 – Gragnano .
    Orario: visite su appuntamento per info: – Catello Filosa 0818795630 – Giovanni Calogero 0818716592 – 3897977502; Prenotazione: NessunaGrotta Azzurra

    via grotta Azzurra – Anacapri .
    Orario: Lunedì-Domenica 9.00-tramonto; Orario biglietteria: Lunedì-Domenica 9.00-tramonto; Prenotazione: Nessuna
  • Certosa di San Giacomo
    via Certosa – Capri .
    Orario: Giugno-Luglio: Martedì-Giovedì 10.00-17.00; Venerdì-Domenica 10.00-18.00 Chiusura settimanale: Lunedì ; Orario biglietteria: Martedì-Giovedì 10.00-16.30; Venerdì-Domenica 10.00-17.30; Prenotazione: Nessuna
  • Villa Jovis
    via Tiberio – Capri .
    Orario: Lunedì-Domenica 10.00-19.00; Orario biglietteria: 10.00-18.15; Prenotazione: Nessuna; Temporanemente chiuso (01/01/2018-28/02/2018) Per carenza di personale

Per ulteriori informazioni sui musei napoletani, dei siti archeologici, delle ville e dei parchi a cui è possibile accedere gratuitamente ogni prima domenica del mese puoi consultare il sito del Ministero dei Beni culturali.

Leggi anche:

Domenica, Musei Gratis aperti a Salerno – 1 Marzo 2020 AGGIORNATO

ATTENZIONE – Domenica 1° marzo 2020 sarà sospesa l’iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede in tutta Italia l’ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese. (Comunicato stampa Ministero)
——————-

Nella provincia di Salerno sono numerosi i luoghi ricchi di interesse storico e artistico da poter visitare gratuitamente ogni prima domenica del mese.

Anche in provincia sono numerosi i musei e i parchi archeologici aperti al pubblico la prima domenica del mese.

Consigliamo,comunque, di contattare sempre il museo o luogo culturale prima di recarsi sul posto. Orari ed Aperture straordinarie potrebbero cambiare senza preavviso.

Quando sono attive le domeniche con ingresso gratuito sono questi, generalmente, i musei ed i parchi archeologici della provincia di Salerno che danno la possibilità di entrare gratis per visitare nostre e reperti.

  • Altre informazioni in tempo reale su iovadoalmuseo.beniculturali.it/

Musei Gratis nella città di Salerno

  • Complesso monumentale San Pietro a Corte – ipogeo e Chiesa S.Anna
    Largo Antica Corte – Salerno.
    Orario: Martedì-Domenica 9.30-18.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna

Parco Archeologico di Paestum con ingresso gratuito

  • Parco Archeologico di Paestum – Museo archeologico nazionale
    via Magna Grecia, 919 – Capaccio.
    Orario: Lunedì-Domenica 8.30–19.30; il 1° e il 3° Lunedì del mese 8.30-13.40; Orario biglietteria: 8.30-18.50; il 1° e il 3° Lunedì del mese 8.30-13.00; Prenotazione: Nessuna
  • Parco Archeologico di Paestum – Area archeologica di Paestum
    via Magna Graecia, 917 – Capaccio.
    Orario: Lunedì-Domenica 8.30-19.30; dopo il tramonto rimarranno aperti solo i percorsi illuminati; Orario biglietteria: 8.30-18.50; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 0828 811023)

Parchi Archeologici con ingresso gratuito in provincia di Salerno

  • Museo archeologico nazionale di Eboli e della media valle del Sele
    piazza San Francesco, 1 – Eboli.
    Orario: Lunedì-Venerdì 8.30-16.00 Chiusura settimanale: Sabato e Domenica; Orario biglietteria: 8.30-15.30; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico di Elea-Velia
    via Velia – Ascea.
    Orario: Lunedì, Mercoledì-Domenica 9.00-un’ora prima del tramonto Chiusura settimanale: Martedì; Orario biglietteria: 9.00-due ore prima del tramonto; Prenotazione: Nessuna; Temporanemente chiuso (Inesistente)
  • Area archeologica di Minori
    via Capo di Piazza, 28 – Minori.
    Orario: Lunedì-Sabato 8.00-19.00; Domenica e festivi 8.00-14.00 Chiusura settimanale: ; Prenotazione: Nessuna
  • Museo archeologico di Atena Lucana
    Via S. Maria – Atena Lucana.
    Orario: visitabile su richiesta dal martedì alla domenica ore 9.00-14.00; Telefono: 0975.76001; Prenotazione: Nessuna
  • Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno
    via Cavour (Palazzo Capua), 7 – Sarno.
    Orario: Martedì-Domenica 9.00-19.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 9.00-18.30; Prenotazione: Nessuna
  • Museo archeologico nazionale di Volcei “Marcello Gigante” di Buccino
    piazza Municipio, 1 – Buccino.
    Orario: Martedì-Domenica 9.00-13.00/15.00-19.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Museo archeologico nazionale di Pontecagnano
    via Lucania – Pontecagnano Faiano.
    Orario: Martedì-Domenica 9.00-19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 9.00-19.00; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico urbano dell’antica Volcei
    Centro Storico – Buccino.
    Orario: liberamente accessibile ; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico urbano dell’antica Picentia
    via Stadio – Pontecagnano Faiano.
    Orario: Lunedì-Domenica 9.00-17.00; Prenotazione: Nessuna
  • Teatro ellenistico-romano di Sarno
    Via Foce – Sarno.
    Orario: aperto dal lunedì al venerdì in orario antimeridianio, sabato, domenica e festivi aperto su richiesta; Prenotazione: Nessuna

Musei Gratis in provincia di Salerno

  • Certosa di San Lorenzo
    viale Certosa – Padula.
    Orario: Mercoledì-Lunedì 9.00-19.30 Chiusura settimanale: Martedì; Orario biglietteria: 9.00-19.00; Prenotazione: Nessuna
  • Cappella San Giuseppe
    via Jacopo Sannazzaro – Sala Consilina.
    Orario: su prenotazione; Prenotazione: Obbligatoria
  • Museo degli antichi saperi
    via Roma – Buonabitacolo.
    Orario: su prenotazione
  • Lapidario Dianense del Museo Diocesano di Teggiano via Rampa Sant’Angelo – Teggiano.
    Orario: Dal Martedì alla Domenica, ore 10-13 / 15-18 (16-19 estivo) Chiusura settimanale: Lunedì
  • Museo diocesano “San Pietro”
    Via San Pietro, 1 – Teggiano.
    Orario: invernale (novembre – marzo): 10.00-13.00, 15.00-18.00; estivo (aprile – ottobre): 10.00-13.00, 16.00-19.00; Prenotazione: Nessuna
  • MU.VI. – Museo virtuale di Caselle in Pittari
    Strada Provinciale 16 – Caselle in Pittari.
    Orario: dal Martedì alla Domenica 9.30 – 13.30 / 16.30 – 19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Museo civico “Insteia Polla”, Rassegna permanente delle antiche vestiture pollesi
    Via Santa Maria La Scala – Polla.
    Orario: da lunedì al sabato 9.30 – 13.30. Pomeridiano su prenotazione. Aperto la prima domenica del mese Chiusura settimanale: Domenica; Prenotazione: Nessuna

Leggi anche

Domenica,Musei Gratis aperti ad Avellino – 1 marzo 2020 AGGIORNATO

ATTENZIONE – Domenica 1° marzo 2020 sarà sospesa l’iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede in tutta Italia l’ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese. (Comunicato stampa Ministero)

Nella provincia di Avellino sono diversi i luoghi di interesse storico e artistico da poter visitare gratuitamente ogni prima domenica del mese.

In provincia di Avellino meritano una segnalazione: il Museo archeologico di Bisaccia, il Museo civico di Summonte, l’area archeologica del Tempio italico di Casalbore, l’Antiquarium di Mercogliano, il Museo archeologico di Taurasi, l’area archeologica di Conza della Campania, il Museo del Palazzo della Dogana dei Grani di Atripalda, il Museo di San Francesco a Folloni a Montella e il Parco Archeologico dell’antica Aeclanum a Mirabella.

Consigliamo,comunque, di contattare sempre il museo o luogo culturale prima di recarsi sul posto.

Quando sono attive le domeniche con ingresso gratuito sono questi, generalmente, i musei ed i parchi archeologici della provincia di Avellino che danno la possibilità di entrare gratis per visitare nostre e reperti.

Musei gratis in provincia di Avellino

  • Museo di San Francesco a Folloni (MiBACT)
    via S. Francesco – Montella
    Orario: Lunedì, Mercoledì-Domenica 9.00-13.00 Chiusura settimanale: Martedì; Orario biglietteria: 9.00-12.30; Prenotazione: Nessuna
  • Parco archeologico dell’antica Aeclanum (MiBACT)
    Via Nazionale delle Puglie – Mirabella Eclano
    Orario: Lunedì-Sabato 9.00-18.30 Domenica e festivi 9.00-13.30; Prenotazione: Nessuna
  • Area archeologica del Tempio Italico di Casalbore (MiBACT)
    Località Macchia Porcara – Casalbore
    Orario: visitabile su richiesta prenotando al numero +39 089 224266; Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: +39 089 224266)
  • Museo civico archeologico di Bisaccia (Comune)
    Corso Romuleo snc (Castello Ducale) – Bisaccia
    Orario: lunedì dalle 17.00 alle 19.00; gli altri giorni dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00; Prenotazione: Nessuna
  • Museo civico di Summonte (Non disponibile)
    Via Castello snc – Summonte
    Orario: Prenotazione: Nessuna
  • Museo archeologico di Taurasi (Non disponibile)
    Via del Convento, 1 – Taurasi
    Orario: Apertura su prenotazione: Telefono: 082774004 (Comune) / 3336064386; Prenotazione: Nessuna
  • Area archeologica di Conza (MiBACT)
    Conza in Campania – Conza della Campania
    Orario: visitabile su richiesta prenotando al +39 349 3583469, +39 0827 39399 (Pro Loco “Compsa”) +39 0827 39013 (Comune); Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: +39 349 3583469, +39 0827 39399 (Pro Loco “Compsa”) +39 0827 39013 (Comune)
  • Museo del Palazzo della Dogana dei Grani (MiBACT)
    piazza Umberto – Atripalda
    Orario: Lunedì-Venerdì 9.00-18.30; la prima domenica del mese 9.00-13.00 Chiusura settimanale: Sabato, Domenica e festivi; la prima domenica del mese; Orario biglietteria: 9.30-18.00; Prenotazione: Nessuna

Per ulteriori informazioni sui musei avellinesi, dei siti archeologici, delle ville e dei parchi a cui è possibile accedere gratuitamente ogni prima domenica del mese puoi consultare il sito web del Ministero dei Beni culturali.

Leggi anche

I venerdì del Gufo: Dario Guida DJ con i vini Sertura

Sei sicuro che ad Avellino non ci sia nulla da fare ?

Contro il solito “non c’è niente da fare” e il frequente “se esco tardi la sera dove vado?”, Il gufo ad Avellino, nota braceria del centro storico di Avellino, fattasi apprezzare in questi anni per la qualità dei suoi prodotti e per la sua ricca offerta gastronomica che esalta i sapori del territorio, sfodera la sua proposta del Venerdì sera dell’Immacolata.

Venerdì sera al Gufo con i Vini Capolupo.

Metti una serata di inizio dicembre, come ad esempio venerdì 8 dicembre, le prelibate e ricercate creazioni gastronomiche di uno dei locali più apprezzati nel cuore storico di Avellino, gli eccellenti vini DOCG dell’azienda vinicola Sertura, la classe musicale del celebre disk jockey napoletano Dario Guida ( DJ resident della discoteca La mela di Napoli il sabato e della cena spettacolo del giovedì del ristorante Rosolino di Napoli ed il format e la comunicazione creato ed applicato da un veterano del by-night avellinese come Lino Sorrentini….

Il risultato? Una Cena spettacolo ed un AperiGufo tutto da assaporare, da degustare e ricordare.

<<Il nostro desiderio – ci spiega il titolare Sabatino Riccardiè quello di offrire alla cittadinanza un luogo comodo, intimo e accogliente in pieno centro cittadino, che accolga coloro che decidono di voler cenare in prima serata ed anche chi vuole uscire un po’ più tardi solo per rilassarsi sorseggiando un calice di vino e per chiacchierare con gli amici. Il tutto con uno stile semplice e casual, che faccia sentire ogni nostro ospite come se fosse a casa propria>>.

Cena Spettacolo con Dario Guida DJ

Nella serata di Venerdì 8 dicembre nella magica atmosfera del centro storico sulla scalinata di via Nappi, le prelibatezze dell’ enogastronomia irpina si incontrano con il ricco repertorio musicale del DJ Dario Guida per un happening dedicato alla più bella musica revival e non solo da vivere in modo elegante e spensierato  in compagnia dei propri amici.

Chi opterà per la cena con la formula Dinner ed il tavolo riservato, sarà deliziato da 3 portate extra mentre l’Aperigufo prevede un menù a buffet da leccarsi i baffi prodotto in casa dallo chef.

Una formula ideale per chi desidera trascorrere una tranquilla serata fuori casa anche durante la settimana in un luogo centrale e comodo da raggiungere.

Le serate del venerdì sera sono sponsorizzate e si avvalgono dell’assistenza tecnica di AEFFE Servizi.

Dove si trova il Gufo ad Avellino ?

Il “Gufo” si trova in pieno centro storico ad Avellino sulla scalinata di via Nappi. 

Prenota il tuo tavolo chiamando il numero 347.6246171 e inserisciti nella lista dell’evento su facebook.

Concerti, Sagre ed Eventi: cosa fare stasera ad Avellino ed in Irpinia.

Musica, teatro, cultura, promozione del territorio, gastronomia.

Vasto e ricco il panorama degli eventi in programma ogni giorno in provincia di Avellino.

Leggi: Tutte le Sagre e gli eventi gastronomici in provincia di Avellino.

[mks_separator style=”solid” height=”2″]

Leggi: dove cenare stasera ad Avellino

[mks_separator style=”solid” height=”2″]