In Primo Piano: Ricette

braciola 'ngappocciata

Una ricetta di carne talmente tenera che non ha bisogno del coltello per essere tagliata. La braciola ‘ngappocciata, molto più morbida delle bistecche con cento giorni di frollatura. Dimenticate la bistecca tenera come il burro. Ricordate la pubblicità del famoso tonno che si tagliava con un grissino? Ecco, solo che questa volta stiamo parlando di carne. Si tratta di una ricetta che cambierà una volta per tutte il vostro metro di paragone della morbidezza. La braciola ‘ngappocciata è una ricetta tipica campana che unisce due principi fondamentali della cucina di questa regione. La lunga cottura e i sapori decisi. Per chi non è campano, però, va fatta una considerazione preliminare, per braciola, in Campania e in genere al Sud Italia, non si fa riferimento alla bistecca o alla fetta di carne, ma all’involtino condito con varie spezie e cotto al sugo, meglio ancora se il classico ragù napoletano. La braciola ‘ngappoccciata, però non è composta solo da un pezzo di…