Archivi categoria: Teatro

Notizie ed informazioni sui programmi, gli spettacoli ed i cartelloni dei più importanti teatri italiani.

La programmazione del Teatro Vittoria di Roma: il cartellone 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al Teatro Vittoria di Roma? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni precise dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino del teatro Teatro Vittoria di Roma o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Dove si trova il Teatro Vittoria di Roma

Il teatro Vittoria è a Roma in Piazza Santa Maria Liberatrice, 10.

Biglietti e Botteghino

Per informazioni sugli orari degli spettacoli e l’acquisto dei biglietti del Teatro Vittoria di Roma , telefonare allo 06 5740170 – 06 5740598

Un po’ di Storia

Sin dai primi anni del Ventesimo secolo, il Vittoria ha legato in modo indissolubile il suo nome al quartiere Testaccio.
Al Teatro Vittoria a quei tempi andava in scena il varietà che, dopo qualche decennio, si sarebbe chiamato avanspettacolo. Su quel palco si esibirono attori e attrici che poi avrebbero scritto la storia del teatro e del cinema italiano come gli indimenticabili Aldo FabriziTotò ed Anna Magnani.

Dopo la guerra, l’edificio dell’originario teatro Testaccio venne abbattuto ed al suo posto sorse un condominio con un grande cinema, platea e balconata, al piano terra che per molti anni fu il punto di riferimento per lo svago degli abitanti del Testaccio.

A costruire il nuovo Cinema Vittoria, fu l’imprenditore Amati, proprietario di numerose sale a Roma e non solo. Il cinema visse e sopravvisse fino alla fine degli anni Settanta quando, ormai fatiscente in un quartiere degradato, chiuse. 

A maggio del 1986 iniziarono i lavori di ristrutturazione per trasformare il vecchio cinema in teatro di prosa. Attilio Corsini che con Viviana Toniolo nel 1977 fondò la Cooperativa Attori e Tecnici, incaricò del progetto il celebre e quotato architetto Enrico Nespega

I lavori furono completati in pochi mesi e a dicembre del 1986, il Teatro Vittoria – nella sua veste attuale – aprì le porte al pubblico con 560 poltrone di velluto rosso davanti a un grande palcoscenico. 

Il cartellone del Teatro Vittoria di Roma con programmazione degli spettacoli 2021-2022

  • LA LUNA DI PATMOS Piazza Fontana, 12 dicembre 1969 In scena dal 28 settembre al 3 ottobre 2021
  • LA FOTO DEL CARABINIERE La storia di Salvo D’Acquisto e di mio padre In scena dal 5 al 10 ottobre 2021
  • LA TOVAGLIA DI TRILUSSA In scena dal 12 al 24 ottobre 2021
  • SEI PERSONAGGI IN CERCA D’AUTORE In scena dal 26 al 31 ottobre 2021
  • MASSIMO WERTMÜLLER A CUORE APERTO In scena dal 2 al 7 novembre 2021
  • ALESSANDRO BERGONZONI TRASCENDI E SALI In scena dal 23 al 28 novembre 2021
  • FUORI ABBONAMENTO LELLA COSTA LA VEDOVA SOCRATE In scena dal 30 novembre al 5 dicembre 2021
  • MARIANGELA D’ABBRACCIO ANIMA LATINA Poeti e canzoni dal Sud del Mondo In scena dal 7 al 12 dicembre 2021
  • UN PIANETA CI VUOLE …c’è nessuno? In scena dal 14 al 19 dicembre 2021
  • L’OPERA DEL FANTASMA In scena dal 22 dicembre 2021 al 2 gennaio 2022

Spettacoli in scena nel 2022

  • FUORI ABBONAMENTO LA BOHEME Opera in quattro quadri di Giacomo Puccini In scena dal 4 al 16 gennaio 2022
  • GUENDA GORIA e LORENZO MANFRIDI LA PIANISTA PERFETTA Spettacolo e concerto dal vivo su Clara Schumann In scena dal 18 al 23 gennaio 2022
  • GIUSEPPE CEDERNA LE ISOLE DEL TESORO In scena dal 25 al 30 gennaio 2022
  • BELLE ÉPOQUE E POLVERE DA SPARO In scena dal 1 al 6 febbraio 2022
  •  DON CHISCIOTTE DELLA MANCIA In scena 12 e 13 febbraio 2022
  • FUORI ABBONAMENTO Attori&Tecnici EFFETTO SERRA In scena dal 24 febbraio al 6 marzo 2022
  • GIOBBE COVATTA SCOOP Donna Sapiens In scena dall’8 al 13 marzo 2022
  • ASCANIO CELESTINI MUSEO PASOLINI In scena dal 15 al 20 marzo 2022
  • LE SFACCIATE MERETRICI In scena il 26 e 27 marzo 2022
  • FUORI ABBONAMENTO IL TEST In scena dal 29 marzo al 3 aprile 2022
  • QUESTA È CASA MIA – dolor hic tibi proderit olim – In scena dal 5 al 13 aprile 2022
  • MANIFESTAZIONE – È UNA GOCCIA NEL MARE? In scena dal 19 al 23 aprile 2022
  • GLI AMICI DI PETER In scena dal 5 al 15 maggio 2022
  • IN OGNI CASO NESSUN RIMORSO In scena dal 17 al 22 maggio 2022

Il programma del Teatro Partenio di Avellino, al via la stagione 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al Partenio di Avellino? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket Sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni precise dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino del teatro Teatro Partenio di Avellino o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Come raggiungere il teatro

Il “Teatro Partenio di Avellino si trova in Via Verdi ad Avellino, a pochi passi dal Corso Vittorio Emanuele.

Biglietti e Botteghino

Per informazioni Telefono 082537119

Il cartellone Teatrale 2021 – 2022

  • Le Figlie Di Eva In scena: Mariagrazia Cucinotta, Michela Andreozzi, Vittoria Belvedere Sabato 13 Novembre 13 2021 alle ore 20.45 – Domenica 14 Novembre 2021 alle ore 18.00
  • Tartassati Dalle Tasse In scena: Biagio Izzo Sabato 27 Novembre 2021 alle ore 20.45 – Domenica 28 Novembre 2021 alle ore 18.00
  • Napoletano? E Famme ‘Na Pizza In scena: Vincenzo Salemme Mercoledì 8 Dicembre 2021 alle ore 20.45 – Giovedì 9 Dicembre 2021 alle ore 20.45

Spettacoli in programma nel 2022

  • Manola In scena: Chiara Noschese, Nancy Brilli Sabato 15 Gennaio, 2022 alle ore 20.45 – Domenica 16 Gennaio, 2022 alle ore 18.00
  • Il Marito Invisibile In scena: Maria Amelia Monti, Maria Massironi Sabato 22 Gennaio 2022 alle ore 20.45 – Domenica 23 Gennaio 23 2022 alle ore 18.00
  • Io Sarah, Io Tosca In scena: Laura Morante Martedì 1 Febbraio 2022 alle ore 20.45 – Mercoledì 2 Febbraio 2022 alle ore 20.45
  • Il Berretto A Sonagli In scena: Gabriele Lavia Sabato 26 Febbraio 2022 alle ore 20.45 – Domenica 27 Febbraio 2022 alle ore 18.00
  • La Vita Davanti A Sè In scena: Silvio Orlando Sabato 12 Marzo 2022 alle ore 20.45 – Domenica 13 Marzo 2022 alle ore 18.00
  • Ditegli Sempre Di Si In scena: Carolina Rosi, Gianfelice Imparato, Massimo De Matteo, Nicola di Pinto Sabato 19 Marzo 2022 alle ore 20.45 – Domenica 20 Marzo 2022 alle ore 18.00
  • Ristrutturazione In scena: Sergio Rubini Martedì 12 Aprile 12 2022 alle ore 20.45 – Mercoledì 13 Aprile 2022 alle ore 20.45

Il programma del Nuovo Teatro San Carluccio di Napoli.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al teatro San Carluccio di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket degli eventi sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni aggiornate dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Come raggiungere il teatro

Il nuovo teatro San Carluccio è a Napoli in via San Pasquale a Chiaia, 49 

Biglietti e Botteghino

Il botteghino è aperto tutti i giorni (escluso il lunedì) dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00

Per informazioni: telefono 081 410 44 67

Un po’ di Storia

Il Sancarluccio è uno dei teatri storici nel panorama artistico di Napoli. Inaugurato nel 1972, il Sancarluccio si trova nei pressi della famosa Via dei Mille, nel quartiere Chiaia, uno dei più chic della città partenopea.

Il teatro è sede della Compagnia del Sancarlucico, lanciata da Pina Cipriani e Franco Nico, artista popolare scomparso nel 2008.

Il Sancarluccio, sin dai primi anni di vita, si è ritagliato uno spazio importante tra quei teatri in grado di scoprire e lanciare giovani talenti sulla scena artistica nazionale.

Da qui sono passati Leopoldo Mastelloni e Massimo Troisi, che al Sancarluccio mosse i primi passi insieme alla Smorfia, il gruppo da lui fondato insieme a Lello Arena e Enzo De Caro.
La sperimentazione al Sancarluccio è passata, negli anni, anche attraverso giovani registi e attori emergenti quali Gennaro Palumbo, Nello Mascia, Ida Di Benedetto, Tato Russo.

E’ soprattutto negli anni ’80 che l’attività al Sancarluccio si fa intensa. Annibale Ruccello, Francesco Silvestri e Enzo Moscato si fanno conoscere al grande pubblico con le loro produzioni artistiche che testimoniano il notevole fermento che c’è nella drammaturgia partenopea.

Ma il Sancarluccio ha conosciuto e lanciato anche altri nomi dello spettacolo, da Mario Martone a Tony Servillo, da Renato Carpentieri a Silvio Orlando, da Peppe Lanzetta a Vincenzo Salemme.

L’elenco, ovviamente, è lunghissimo ed ancora aperto ad ospitare nuovi talenti.

Il cartellone Teatrale 2021 – 2022

Programma non ancora disponibile

Il programma del Teatro Carcano di Milano, al via il cartellone 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al Teatro Carcano di Milano? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni precise dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino del teatro Teatro Carcano di Milano o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Dove si trova il Teatro Carcano di Milano

Il Teatro Carcano si trova in corso di Porta Romana, 63 a Milano

Biglietti e Botteghino

Per informazioni sugli orari degli spettacoli e l’acquisto dei biglietti del Teatro Carcano, telefonare
al botteghino del Teatro Tel. 02 55181362  – WhatsApp 02 55181377

Un po’ di Storia

Il “Teatro Carcano di Milano” è uno dei più antichi del capoluogo lombardo sistemato in una delle più note zone di Milano, il corso di Porta Romana.

La sua vita ebbe inizio nel 1801, quando la Società teatrale della Casa Carcano costruì la struttura sull’area dell’ex convento di San Lazzaro.

Il Teatro Carcano ha una capienza di 1.000 posti distribuiti tra platea e balconata.

La struttura architettonica è quella dello stile neoclassico, sia per gli esterni che all’interno per quanto riguarda le decorazioni.

Nella sua storia si ricorda la celebre esibizione del violinista Niccolò Paganini.

Per decenni, il Carcano ha rappresentato il cuore pulsante della classe intellettuale e borghese di Milano. 

Poi, da molti considerato un decadimento, il Carcano si trasformò in cinema, ma poi riprese le attività teatrali con la proposta di commedie brillanti e le performance canore di artisti indimenticabili della storia italiana come Domenico Modugno, Walter Chiari, Claudio Villa.

 A partire dagli anni ’80 dello scorso secolo, il teatro Carcano di Milano è ritornato alla sua vocazione originaria richiamando artisti e interpreti di altissimo profilo come Giorgio Gaber, Salvo Randone, Giulio Bosetti, Nino Manfredi e Giorgio Albertazzi, Ottavia Piccolo, Monica Guerritore.

Negli ultimi anni, sempre maggior spazio e rilievo ha assunto la programmazione di prosa, diretta ad un pubblico eterogeneo e di ogni età.

Il Cartellone Teatrale 2021 – 2022 del Teatro Carcano di Milano

SITUAZIONE DRAMMATICA · Il copione Tre serate di lettura scenica dedicate alla drammaturgia italiana contemporanea con la partecipazione di autori, attori e pubblico.
Conduce Tindaro Granata

  • Lunedì 4 ottobre 2021 ore 20:30
    MADRI di Diego Pleuteri
  • Lunedì 11 ottobre 2021 ore 20:30
    ANNA di Tommaso Fermariello
  • Lunedì 18 ottobre 2021 ore 20:30
    ULTIMA SPIAGGIA di Riccardo Favaro

LE GATTOPARDE L’ultima festa prima della fine del mondo
Uno spettacolo Nina’s Drag Queens di e con Alessio Calciolari, Gianluca Di Lauro, Sax Nicosia, Lorenzo Piccolo, Ulisse Romanò Regia Ulisse Romanò

  • Da martedì 19 a domenica 24 ottobre 2021 I FANTAWEEKEND con Fantateatro
  • Sabato 23 ottobre 2021 ore 15:00 ALICE NEL PENTAGRAMMA DELLE MERAVIGLIE Testo e regia Sandra Bertuzzi
  • Lunedì 25 ottobre 2021 ore 20:30 Follow the Monday SONO ANCORA VIVO Di e con Roberto Saviano Ispirato all’omonimo graphic novel edito da BAO PublishingTesti Roberto Saviano
  • Da mercoledì 27 a domenica 31 ottobre 2021 INTELLETTO D’AMORE. Dante e le donne di Lella Costa e Gabriele Vacis Con Lella Costa Regia Gabriele Vacis Mismaonda |Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano

Altri Spettacoli

Da martedì 2 a domenica 7 novembre 2021 TANGO MACONDO. Il venditore di metafore Drammaturgia Giorgio Gallione Ispirato all’opera di Salvatore Niffoi e Gabriel García Márquez Musiche originali Paolo Fresu Con Paolo Fresu (tromba, flicorno), Daniele di Bonaventura (bandoneon), Pierpaolo Vacca (organetto) Con Ugo Dighero, Rosanna Naddeo, Paolo Li Volsi Teatro Stabile di Bolzano | Teatro Stabile del Veneto

Lunedì 8 novembre Follow the Monday LEZIONI DI CHIAREZZA Di e con Beppe Severgnini Mismaonda

Da giovedì 11 a domenica 14 novembre 2021 INNAMORATI da Carlo Goldoni di Davide Lorenzo Palla e Riccardo Mallus Con Davide Lorenzo Palla e con Irene Timpanaro, Giacomo Stallone, Tiziano Cannas Aghedu Musiche Tiziano Cannas Aghedu Regia Riccardo Mallus Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano

I FANTAWEEKEND con Fantateatro Domenica 14 novembre 2021 ore 11:00 ROBIN HOOD Testo e regia Sandra Bertuzzi

Lunedì 15 novembre 2021 Follow the Monday Tlon – LEZIONI DI MERAVIGLIA Con Andrea Colamedici e Maura Gancitano Tlon e La Rappresentante di Lista

Da giovedì 18 a domenica 21 novembre 2021 VIENI AVANTI, CRETINA! Varietà ideato e condotto da Serena Dandini Con la partecipazione di Martina Dell’Ombra,Germana Pasquero, Rita Pelusio, Alessandra Faiella,Laura Formenti, Cristina Chinaglia, Annagaia Marchioro Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano

Lunedì 22 novembre 2021 Follow the Monday CONTROCORRENTE – Un progetto di Storia e Narrazione Cos’altro vi serve da queste vite? Il Congo: lo sfruttamento del ‘continente nero’ Di e con Paolo Colombo

Sabato 27 e domenica 28 novembre 2021 ODISSEA. Storia di un ritorno Ideazione e regia Serena Sinigaglia Drammaturgia Letizia Russo Traduzione a cura di Maddalena Giovannelli, Alice Patrioli, Nicola Fogazzi In scena 80 partecipanti ai laboratori di teatro sociale e di territorio di ATIR In collaborazione con Scuola di Scenografia Accademia di Belle Arti di Brera Progetto sostenuto con i fondi Otto x Mille della Chiesa Valdese

Lunedì 29 novembre 2021 Follow the Monday AL CLIMA NON CI CREDO Di e con Mario Tozzi e Lorenzo Baglioni Regia Francesco Brandi Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano

Da giovedì 2 a domenica 5 dicembre 2021 DON GIOVANNI, l’incubo elegante Di e con Michela Murgia Alla fisarmonica Giancarlo Palena Con un cantante Mismaonda

Sabato 4 dicembre 2021 ore 15:00 I FANTAWEEKEND con Fantateatro CAPPUCCETTO ROSSO Testo e regia Sandra Bertuzzi TlonLEZIONI DI MERAVIGLIAFollow the Monday Con Andrea Colamedici e Maura Gancitano

Lunedì 6 dicembre 2021 Tlon e N.A.I.P.

Da mercoledì 8 a domenica 12 dicembre 2021 IL DELIRIO DEL PARTICOLARE di Vitaliano Trevisan Con Maria Paiato e con Carlo Valli, Alessandro Mor Regia Giorgio Sangati Centro Teatrale Bresciano Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano | Teatro Biondo di Palermo

Lunedì 13 dicembre 2021 Follow the Monday CONTROCORRENTE – Un progetto di Storia e Narrazione Born to be alive. Disco music e comunità gay negli anni ‘70 Di e con Paolo Colombo

Da martedì 14 a domenica 19 dicembre 2021 MILES GLORIOSUS Gli adulatori sono simili agli amici come i lupi ai cani di Tito Maccio Plauto Traduzione e regia Marinella Anaclerio Con Flavio Albanese, Stella Addario, Antonella Carone Claudio Castrogiovanni, Patrizia Labianca, Loris Leoci Tony Marzolla, Luigi Moretti, Dino Parrotta Compagnia del Sole

Sabato 18 dicembre 2021 ore 15.00 I FANTAWEEKEND con Fantateatro IL CANTO DI NATALE Testo e regia Sandra Bertuzzi

Da mercoledì 29 dicembre 2021 a domenica 2 gennaio 2022 THE BLACK BLUES BROTHERS  Uno spettacolo acrobatico-comico-musicale Scritto e diretto da Alexander Sunny Un’esclusiva mondiale della compagnia italiana Mosaico Errante

Cartellone Spettacoli 2022

I FANTAWEEKEND con Fantateatro Domenica 9 gennaio 2022 ore 11:00

I MUSICANTI DI BREMA Testo e regia Sandra Bertuzzi Da giovedì 13 a domenica 16 gennaio 2022

DA LONTANO (CHIUSA SUL RIMPIANTO)

Scritto e diretto da Lucia Calamaro per e con Isabella Ragonese Con la partecipazione di Emilia Verginelli

Infinito Teatro in coproduzione con Argot Produzioni In collaborazione con Riccione Teatro

Lunedì 17 gennaio 2022 Follow the Monday

CONTROCORRENTE – Un progetto di Storia e Narrazione

Gli Internati Militari Italiani: i soldati che dissero no al nazifascismo

Di Valentina Villa e Paolo Colombo

Con Paolo Colombo

Con i disegni dal vivo di Michele Tranquillini

Da mercoledì 19 a domenica 23 gennaio 2022

THE SPANK

di Hanif Kureishi

Traduzione Monica Capuani

Con Filippo Dini e Valerio Binasco

Regia Filippo Dini

Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale

Per gentile concessione di The Agency (London)

Lunedì 24 gennaio 2022 Follow the Monday

DECAMEROCK

Un progetto di Massimo Cotto

Con Massimo Cotto e Mauro Ermanno Giovanardi

e con Chiara Buratti e Francesco Santalucia

Regia Roberto Tarasco

Nidodiragno/CMC | G-RO di Romeo Grosso

Da mercoledì 26 a domenica 30 gennaio 2022

Kataklò Athletic Dance Theatre

BACK TO DANCE

Ideazione e direzione artistica Giulia Staccioli

Kataklò Athletic Dance Theatre

Domenica 30 gennaio 2022 ore 11:00

I FANTAWEEKEND con Fantateatro

LA CICALA E LA FORMICA

Testo e regia Sandra Bertuzzi

Lunedì 31 gennaio 2022 Follow the Monday

L’APPELLO

Di econ Alessandro D’Avenia

Da martedì 1 a domenica 6 febbraio 2022

MUSEO PASOLINI

Di e con Ascanio Celestini

Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano

Fabrica | Mismaonda

Lunedì 7 febbraio 2022 Follow the Monday

PHYTOPOLIS E IL PIANETA DELLE PIANTE

Con Stefano Mancuso e i suoi disegni

Da giovedì 10 a domenica 13 febbraio 2022

BALASSO FA RUZANTE

(Amori disperati in tempo di guerre)

Di Natalino Balasso

Con Natalino Balasso,

Andrea Collavino, Marta Cortellazzo Wiel

Regia Marta Dalla Via

Teatro Stabile di Bolzano

Domenica 13 febbraio 2022 ore 11:00

I FANTAWEEKEND con Fantateatro

PETER PAN

Testo e regia Sandra Bertuzzi

Da martedì 15 a domenica 20 febbraio 2022

LA PARRUCCA

Da La parrucca e Paese di mare di Natalia Ginzburg

Con Maria Amelia Monti e Roberto Turchetta

Regia Antonio Zavatteri

Nidodiragno/CMC – Sara Novarese

Lunedì 21 febbraio 2022 Follow the Monday

UCCIDERÒ IL GATTO DI SCHRÖDINGER

Di e con Gabriella Greison

Regia Marco Caronna

International Music and Arts

Da martedì 22 a domenica 27 febbraio 2022

LE VERITÀ DI BAKERSFIELD

di Stephen Sachs

Traduzione Massimiliano Farau

Con Marina Massironi e Giovanni Franzoni

Regia Veronica Cruciani

Nidodiragno/CMC – Pickford

Lunedì 28 febbraio 2022 Follow the Monday

IL GRANDE RACCONTO DELL’ASTRONOMIA

Galileo, Newton, Einstein

Un progetto di Sergio Maifredi e Piergiorgio Odifreddi

Con Piergiorgio Odifreddi

Regia Sergio Maifredi

GALILEO GALILEI. Rivoluzione in cielo e in terra

Teatro Pubblico Ligure. In collaborazione con Corvino Produzioni

Sabato 5 e domenica 6 marzo 2022

HO PERSO IL FILO

Soggetto Angela Finocchiaro,

Walter Fontana, Cristina Pezzoli

Testo Walter Fontana

Con Angela Finocchiaro

Coreografie Hervé Koubi

Regia Cristina Pezzoli

AGIDI

Domenica 6 marzo 2022 ore 11.00

I FANTAWEEKEND con Fantateatro

PINOCCHIO

Testo e regia Sandra Bertuzzi

Lunedì 7 marzo 2022 Follow the Monday

IL GRANDE RACCONTO DELL’ASTRONOMIA

Galileo, Newton, Einstein

Un progetto di Sergio Maifredi e Piergiorgio Odifreddi

Con Piergiorgio Odifreddi

Regia Sergio Maifredi

ISAAC NEWTON.Sulle spalle di un gigante

Teatro Pubblico Ligure. In collaborazione con Corvino Produzioni

Martedì 8 marzo 2022 ore 19:00

STORIA DI UN’AMICIZIA

Tratto dalla tetralogia L’amica geniale di Elena Ferrante (Edizioni e/o)

Con Chiara Lagani e Fiorenza Menni

Regia Luigi De Angelis

Drammaturgia Chiara Lagani

Coproduzione Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia | Ravenna Festival

E Production / Fanny & Alexander. In collaborazione con Ateliersi

Da giovedì 10 a domenica 13 marzo 2022

OBLIVION RHAPSODY

Di e con gli Oblivion

Regia Giorgio Gallione

AGIDI

Lunedì 14 marzo 2022 Follow the Monday

IL GRANDE RACCONTO DELL’ASTRONOMIA

Galileo, Newton, Einstein

Un progetto di Sergio Maifredi e Piergiorgio Odifreddi

Con Piergiorgio Odifreddi

Regia Sergio Maifredi

ALBERT EINSTEIN.Il padre della relatività

Teatro Pubblico Ligure. In collaborazione con Corvino Produzioni

Da martedì 15 a domenica 20 marzo 2022

LE SEDIE

di Eugène Ionesco

Traduzione Gian Renzo Morteo

Con Michele Di Mauro e Federica Fracassi

Regia Valerio Binasco

Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale

Lunedì 21 marzo 2022 Follow the Monday

I LABIRINTI DELLA VITA EROTICA

Di e con Massimo Recalcati

Amore e desiderio

Da martedì 22 a domenica 27 marzo 2022

LA PESTE DI CAMUS. Il tentativo di essere uomini

Adattamento Emanuele Aldrovandi

Con Matteo Cremon, Oscar De Summa,

Mattia Fabris e 2 attori da definire

Regia Serena Sinigaglia

Teatro Stabile del Veneto | Teatro Stabile di Bolzano

Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano

Lunedì 28 marzo 2022 Follow the Monday

I LABIRINTI DELLA VITA EROTICA

Di e con Massimo Recalcati

Perché il sesso è un problema

Da giovedì 31 marzo a domenica 3 aprile 2022

L’AMORE SEGRETO DI OFELIA

di Steven Berkoff

Con Chiara Francini

e Andrea Argentieri

Drammaturgia Chiara Lagani

Regia e video Luigi de Angelis

Infinito Teatro in coproduzione con Estate Teatrale Veronese

In collaborazione con Argot Produzioni

Lunedì 4 aprile 2022 Follow the Monday

I LABIRINTI DELLA VITA EROTICA

Di e con Massimo Recalcati

Gli inciampi del sesso

Da martedì 5 a domenica 10 aprile 2022

e da martedì 12 a giovedì 14 aprile 2022

SE NON POSSO BALLARE… NON È LA MIA RIVOLUZIONE

Ispirato a Il catalogo delle donne valorose di Serena Dandini

Con Lella Costa

Scrittura scenica Lella Costa e Gabriele Scotti

Progetto drammaturgico e regia Serena Sinigaglia

Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano

Centro Teatrale Bresciano

Lunedì 11 aprile 2022 Follow the Monday

IL POTERE DELLA GENTILEZZA

Un’orazione civile

Di e con Gianrico Carofiglio

Da giovedì 21 a domenica 24 aprile 2022

ROMEO E GIULIETTA. Una canzone d’amore

di Babilonia Teatri da William Shakespeare

Con Paola Gassman, Ugo Pagliai,

Enrico Castellani, Valeria Raimondi, Francesco Scimemi

Teatro Stabile di Bolzano | Teatro Stabile del Veneto

Estate Teatrale Veronese

Venerdì 6 maggio 2022 ore 16:00 e ore 20:30

ACQUAPROFONDA

Civic Opera Domani

Musica Giovanni Sollima

Libretto Giancarlo De Cataldo

Regia Luis Ernesto Doñas

Cantanti selezionati da AsLiCo

AsLiCo in coproduzione con Teatro dell’Opera di Roma

Lunedì 9 maggio 2022 Follow the Monday

PHON. ISTRUZIONI PER L’USO

Di e con Michela Murgia e Chiara Valerio

Da giovedì 12 a domenica 15 maggio 2022

THE CHILDREN

di Lucy Kirkwood

Traduzione Monica Capuani

Con Elisabetta Pozzi, Giovanni Crippa,

Francesca Ciocchetti

Regia Andrea Chiodi

Centro Teatrale Bresciano

Il programma del Teatro alla Scala di Milano: il cartellone 2021 – 2022 della stagione dell’Opera.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al Teatro alla Scala di Milano? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni precise da molti teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino del teatro Teatro alla Scala di Milano o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Dove si trova il Teatro alla Scala di Milano

Il Teatro alla Scala di Milano si trova in Via Filodrammatici, 2. Può essere raggiunto con la metropolitana linea 1 fermata Duomo, MM linea 3 fermata Montenapoleone e Duomo, con l’Autobus 61 ed i Tram 1, 2

Biglietti e Botteghino

Per informazioni sugli orari degli spettacoli e l’acquisto dei biglietti del Teatro alla Scala, telefonare allo 02-88.79.1 / 7.473

Un po’ di Storia

Il “Teatro alla Scala di Milano” è tra i più famosi teatri al mondo. E’ di solito chiamato La Scala ed a testimoniare la sua importanza in Italia, spesso si usa il termine “La Scala” per indicare il luogo di maggior prestigio in diversi ambiti.

La costruzione de La Scala di Milano iniziò nel 1778, sulle ceneri della Chiesa di Santa Maria alla Scala.

A progettare La Scala fu l’architetto Piermarini, che ideò una struttura con linee neoclassiche. Nel 1808 la prima importante ristrutturazione con l’estensione del perimetro del teatro.

A queste se ne sono succedute altre, come nel dopoguerra, quando la nuova apertura fu salutata con un concerto tenuto da Arturo Toscanini. Per 4 anni, dal 2000 al 2004, La Scala fu sottoposta ad un intervento laborioso di conservazione e ristrutturazione.

Le stagioni di quegli anni si tennero all’Arcimboldi di Milano.

Dopo gli interventi di inizio millennio, il teatro La Scala ha acquisito una forma ellittica poggiata su di un parallelepipedo, dove trovano spazio le sale prova del corpo di ballo, dell’orchestra e del coro.

Oggi a La Scala di Milano, la stagione teatrale è composta da opera lirica, balletto e concerti di musica classica.

Innumerevoli i direttori di orchestra, di coro e i sovrintendenti de La Scala di Milano che si sono succeduti nel tempo.

Tra questi spiccano: Arturo Toscanini, Riccardo Muti, Claudio Abado e Carlo Fontana.

La “prima” di ogni stagione de La Scala è un evento mediatico seguito in tutta Europa.

Per l’occasione la vita mondana milanese e non solo si dà appuntamento al Teatro La Scala, e la presenza in quell’occasione rappresenta un vero e proprio status symbol.

Ultimi spettacoli del Cartellone 2020- 2021

  • Il barbiere di Siviglia – LIRICA
    Direttore d’orchestra: Riccardo Chailly
    Autore: Gioachino Rossini
    In cartellone dal: 30/09/2021 – 15/10/2021
  • Madina – DANZA
    Produzione: Teatro alla Scala
    Musicista: Fabio Vacchi Coreografo: Mauro Bigonzetti
    Protagonista: Roberto Bolle
    In cartellone dal: 01/10/2021 – 14/10/2021
  • Il Turco in Italia – LIRICA
    Direttore d’orchestra: Diego Fasolis
    Regia: Roberto Andò
    Autore: Gioachino Rossini
    In cartellone dal: 13/10/2021 – 25/10/2021
  • La Calisto – LIRICA
    Direttore d’orchestra: Christophe Rousset
    Regia: David McVicar
    Autore: Francesco Cavalli
    In cartellone dal: 30/10/2021 – 13/11/2021
  • L’elisir d’amore – LIRICA
    Direttore d’orchestra: Michele Gamba
    Regia: Grischa Asagaroff
    Autore: Gaetano Donizetti
    In cartellone dal: 09/11/2021 – 23/11/2021

Il Cartellone della Stagione dell’Opera 2021-2022

*testi a seguire dell’Ufficio Comunicazione – Stampa del teatro

La Stagione d’opera, che si aprirà con Macbeth di Verdi diretto da Riccardo Chailly, presenta tredici titoli, dei quali nove sono nuove produzioni, tre sono spettacoli di altri teatri non visti a Milano e uno è una ripresa.

Giuseppe Verdi Macbeth – Dramma lirico in quattro atti – Libretto d Francesco Maria Piave

Con Macbeth il Direttore Musicale Riccardo Chailly completa il percorso interpretativo dedicato alla “trilogia giovanile” di Giuseppe Verdi dopo Giovanna d’Arco e Attila. Macbeth va in scena con la regia di Davide Livermore, al suo quarto spettacolo inaugurale, insieme agli scenografi di Giò Forma, al costumista Gianluca Falaschi e a un grande cast: Lady è Anna Netrebko, che conferma il suo rapporto privilegiato con il nostro Teatro, accanto al Macbeth di Luca Salsi, al Macduff di Francesco Meli e al Banco di Ildar Abdrazakov

4 dicembre, Anteprima Under 30; Apertura della stagione 7 dicembre a seguire spettacoli il 10, 13, 16, 19, 22, 29 dicembre 2021

Vincenzo Bellini “I Capuleti e i Montecchi” – Opera in due atti – Libretto di Felice Romani

La tragedia di Romeo e Giulietta e del loro amore contrastato dalle famiglie ha ispirato innumerevoli versioni, dall’opera al cinema. Una delle più suggestive porta la firma di Vincenzo Bellini, il meno rappresentato dei compositori del belcanto. Alla Scala I Capuleti e i Montecchi torna in una nuova produzione diretta da Evelino Pidò che segna il debutto di Adrian Noble, per tredici anni direttore della Royal Shakespeare Company. Il cast schiera alcune delle voci belliniane di riferimento del nostro tempo

18, 21, 23, 30 gennaio; 2 febbraio 2022

Jules Massenet “Thaïs Comédie” lyrique in tre atti – Libretto di Louis Gallet

Thaïs, ispirata al romanzo di Anatole France e andata in scena all’Opéra di Parigi nel 1894, non è mai stata rappresentata alla Scala. La partitura raffinata e preziosa di Massenet riflette perfettamente la fonte letteraria declinando la dialettica tra peccato e redenzione in uno spettacolare esercizio stilistico che combina erudizione, esotismo e sensualità. Lorenzo Viotti prosegue il percorso nella musica francese iniziato con Roméo et Juliette nel 2020, mentre debutta uno dei più vulcanici registi europei, Olivier Py.

10, 16, 19, 22, 25 febbraio, 2 marzo 2022

Pëtr Il’icˇ Cˇajkovskij “Pikovaya dama” (La dama di picche) Opera in tre atti e sette scene Libretto di Modest Cˇajkovskij

Valery Gergiev propone un altro capolavoro del repertorio russo dopo la folgorante Chovanšcˇina di Musorgskij diretta nel 2019. L’opera, su libretto del fratello Modest dal racconto di Puškin, fu composta in buona parte a Firenze nel 1890 e costituisce uno dei massimi esiti artistici del compositore. Le atmosfere ossessive di questo classico sulla maledizione del gioco sono affidate al regista Matthias Hartmann, che alla Scala ha già messo in scena Der Freischütz e Idomeneo. Torna da protagonista Asmik Grigorian

23 febbraio, 5, 8, 13, 15 marzo 2022

Francesco Cilea “Adriana Lecouvreur” Opera lirica in quattro atti Libretto di Arturo Colautti

L’opera più celebre di Francesco Cilea gode di un ritorno di popolarità e considerazione che le ha conquistato una nuova generazione di spettatori. Alla Scala il titolo manca dal 2007, ed è legato a interpretazioni leggendarie dei soprano più venerati: Mafalda Favero, Renata Tebaldi, Clara Petrella, Mirella Freni e Daniela Dessì. Ora torna nella veste scenica firmata da David McVicar per il Covent Garden, la direzione di un’importante bacchetta italiana come Giampaolo Bisanti e i migliori interpreti pensabili oggi.

4, 6, 9, 10, 12, 16, 19 marzo 2022

Wolfgang Amadeus Mozart “Don Giovanni” – Opera lirica in due atti – Libretto di Lorenzo Da Ponte

Dalla prima versione di Tirso da Molina il mito di Don Juan ha attraversato la cultura dell’Occidente inserendovi un elemento inquietante fatto di erotismo, hybris, solitudine e declino che ha sedotto filosofi e scrittori da Kierkegaard a Camus. Proprio a Camus si rifà la lettura di Robert Carsen che ha aperto la Stagione 2011/2012 con le scene di Michael Levine che riflettono la sala con effetto illusionistico e che torna ora con la direzione di Pablo HerasCasado e un nuovo cast con Christopher Maltman protagonista.

27, 29, 31 marzo; 2, 5, 10, 12 aprile 2022

Richard Strauss “Ariadne auf Naxos” Opera lirica in un atto Libretto di Hugo von Hofmannsthal

Il felice esperimento della coppia Richard Strauss – Hugo von Hofmannsthal nel gioco metateatrale torna nell’allestimento creato da Sven-Eric Bechtolf per il Festival di Salisburgo e poi sviluppato per l’Opera di Vienna, ambientato in raffinati ambienti novecenteschi e concentrato sui dettagli della recitazione tra realismo, ironia e suggestione mitologica. Nella parte di Ariadne brilla Krassimira Stoyanova, ma il cast si segnala per anche per due importanti debutti: Erin Morley è Zerbinetta e Stephen Gould è Der Tenor /Bacchus.

15, 20, 26, 28 aprile; 3 maggio 2022

Giuseppe Verdi “Un ballo in maschera” Melodramma in tre atti Libretto di Antonio Somma

Dopo Macbeth il Direttore Musicale Riccardo Chailly torna a Verdi con Un ballo in maschera, con cui il compositore raggiunge un inedito slancio affettivo e sensuale. La nuova produzione è firmata da Marco Arturo Marelli, che debutta alla Scala. Fondamentale per la riuscita di questo titolo è il cast: protagonista è Francesco Meli, che aggiunge un altro ritratto alla sua galleria di personaggi verdiani alla Scala, insieme a Sondra Radvanovsky che ritorna attesissima a Milano e a Luca Salsi, baritono verdiano di riferimento

4, 7, 10, 12, 14, 19, 22 maggio 2022

Amilcare Ponchielli “La Gioconda” Melodramma in quattro atti Libretto di Tobia Gorrio (Arrigo Boito)

Opera anomala e di difficile classificazione ma di fortissimo impatto spettacolare, l’opera di Ponchielli è sempre attesa dai melomani come un evento speciale. Il libretto tratto da Victor Hugo da Tobia Gorrio, pseudonimo di Arrigo Boito, disegna una Venezia cupa e misteriosa, teatro di eccessi passionali e delittuosi, perfettamente rispecchiata dalla vena melodica generosa e accattivante del compositore. Un affresco storico d’impronta scapigliata che richiede sei interpreti di primo piano, uno per ogni registro vocale.

7, 11, 14, 18, 21, 25 giugno 2022

Giuseppe Verdi “Rigoletto” Melodramma in tre atti Libretto di Francesco Maria Piave

Capolavoro perfetto per tenuta drammaturgica e musicale, Rigoletto arriva alla Scala in una nuova edizione a ventotto anni di distanza da quella di Gilbert Deflo. La firma Mario Martone, un regista che tra prosa, cinema e opera si è imposto tra le figure più significative del panorama italiano e internazionale, e che in coppia con la scenografa Margherita Palli ha firmato alcuni degli spettacoli scaligeri di maggiore e successo degli ultimi anni.

20, 23, 27, 30 giugno; 2, 5, 8, 11 luglio 2022

Il programma del Teatro Cilea di Napoli, al via il cartellone 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al teatro Cilea di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket degli eventi sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni aggiornate dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Dove si trova il teatro Cilea di Napoli

  • Il Teatro Cilea di Napoli si trova nella zona del Vomero in Via S. Domenico, 11, 80127 Napoli

Biglietti e Botteghino

Per informazioni ed acquisto biglietti, chiamare il numero di telefono 081 714 1801

Un po’ di Storia

Il “Teatro Cilea di Napoli” deve le sue fortune a Mario Scarpetta, che sul finire degli anni ’70 dello scorso secolo, convinse il proprietario del Cilea, Giuseppe Scarano a creare una compagnia di recitazione.

A due anni dal primo incontro iniziarono le attività della nuova compagnia stabile del Cilea.

Tra le produzioni più apprezzate dell’inizio attività del Cilea, le opere del grandissimo Eduardo Scarpetta: Miseria e nobiltà, Il medico dei pazzi.

Fu il terremoto del 1980 a mettere fine alle attività del teatro Cilea. La scossa interruppe proprio la messa in scena di Miseria e Nobiltà.

Passarono pochi anni prima che si riprendessero le rappresentazioni, questa volta con la gestione di Lello Scarano, il quale intese dare un nuovo respiro al Cilea, portando sul palco artisti e opere del nuovo teatro napoletano.

Nel 1997 nuovo cambio di tendenza con un ritorno al teatro della tradizione napoletana, dopo che il Cilea aveva ospitato interpreti come Mario Merola, Rosalia Maggio, Biagio Izzo.

Dopo un periodo di due anni che ha visto alla direzione artistica l’attore Biagio Izzo, dal 2017 la famiglia di Made in Sud capitanata da Nando Mormone e Mario Esposito ha preso le redini dello storico teatro vomerese con l’intento di avvicinare e riportare i giovani a teatro.

Al Cilea di Napoli trovano posto circa 700 spettatori, in una struttura molto semplice caratterizzata da una vasta platea e dalla piccola galleria al piano rialzato.

Il cartellone Teatrale 2021 – 2022

Per il momento è stata comunicata una sola data del nuovo cartellone

  • Dal 23 settembre alle 21:00 al 2 ottobre 2021 Lello Arena ed Enzo Avitabile in “Fatti e Canzoni”

Il programma del Teatro Bracco di Napoli, al via il cartellone 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al teatro Bracco di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket degli eventi sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni aggiornate dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino o l’ufficio informazioni del teatro Bracco per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Dove si trova e come raggiungere il Teatro Bracco

Il teatro Bracco si trova in Via Tarsia 40 80135 Napoli, Campania ed è facilmente raggiungibile da ogni punto della città.

Per chi arriva alla Stazione Centrale, a Mergellina o ai Campi Flegrei può prendere la Metropolitana Linea 2 e fermare alla stazione Montesanto. Per chi arriva dall’Aeroporto è possibile utilizzare la linea 182, scendere a Piazza Cavour e prendere la Metropolitana Linea 2 (fino alla stazione Montesanto). In alternativa dalla Stazione Centrale  prendere  l’autobus di linea 3S.

Con l’auto si  arriva a Piazza Dante per poi procedere per Via Tarsia. Nella zona del  Teatro è disponibile un parcheggio.

Biglietti e Botteghino

Per informazioni telefono 081.5645323

Un po’ di Storia

Il “Teatro Bracco di Napoli “, originariamente chiamato teatro Tarsia, avviò le sue attività nel 1963, caratterizzandosi immediatamente come teatro di prosa.

Tra i testi più proposti quelli del teatro classico napoletano portati in scena da interpreti come  Pietro Trinchera e Rocco Galdieri.

Intorno agli attori che erano soliti calcare la scena del Bracco si costituì una importante scuola di recitazione chiamata Compagnia Stabile Napoletana.

Autorevole la sede del Bracco di Napoli che sorge nei giardini di Palazzo Spinelli, a pochi passi da piazza del Gesù, nel cuore antico della città.

Nel corso degli anni, poi, la programmazione si è andata caratterizzando sempre più.

Oggi il Bracco è il teatro comico di Napoli, con un cartellone stagionale che offre numerosi eventi che richiamano la vocazione del Bracco, diviso su cinque turni settimanali.

In scena, generalmente, commedie brillanti, ma anche lavori del teatro impegnato.

Tra i tanti e storici ospiti del Bracco di Napoli si segnalano: Debora Caprioglio, Simona Cavallari, Carlo Croccolo, Gianfranco D’Angelo, Tosca d’Aquino, Pippo Franco, Gino Rivieccio.

Il cartellone Teatrale 2021-2022

  • Dal 30 Ottobre 2021 GINO RIVIECCIO in “Io e Napoli”
  • Dal 20 Novembre 2021 I DITELO VOI in “Il segreto della Violaciocca”
  • Dal 26 novembre 2021 Nicola Pistoia, Gianni Ferreri, Max Pisu, Danilo brugia, in casalinghi disperati
  • Dal 18 Dicembre 2021 GIACOMO RIZZO CATERINA DE SANTIS in “Un figlio in provetta”
  • Dal 21 gennaio 2022 Alan De Luca e Lino D’Angiò in e che teatro!
  • Dal 29 gennaio 2022 Sergio muniz Diego Ruiz Francesca Nunzi Maria Lauria in cuori scatenati.
  • Dal 4 febbraio 2022 Caterina De Santis in oggi sposi… sentite condoglianze! on Corrado Taranto.
  • Dal 5 marzo 2022 Renata Tafuri Claudio lardo, Cinzia Ugatti in “Nati 80… amori e non”
  • Dal 11 marzo 2022 Kaspar Capparoni, Laura Lattuada, Attilio Fontana, Clizia Fornasier in quegli strani vicini di casa.
  • Dal 18 marzo 2022 marzo Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli in “Due botte a settimana” con Leonardo Fiaschi.
  • Dal primo Aprile 2022 Marco Lanzuise e Piero Vitolo in “Due mariti per un bebè “

Il programma degli spettacoli del Teatro Sannazaro di Napoli.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al teatro Sannazaro di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket degli eventi sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni aggiornate dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Dove si trova il Teatro Sannazaro di Napoli?

Il Teatro Sannazaro è in Via Chiaia, 157 80121 Napoli (NA)

Biglietti e Botteghino

Per informazioni telefono: 081.411723- 081 418824
Orario botteghino: Lun-Sab dalle 10.00 alle 20.00

Un po’ di Storia

Il “Teatro Sannazaro di Napoli” si trova nel cuore del capoluogo partenopeo. Fu inaugurato nel 1874 e immediatamente si impose come luogo dell’alta borghesia e dell’aristocrazia napoletana.

A sottolineare lo spirito elitario che ebbe in origine il Sannazaro di Napoli, le linee architettoniche in perfetto stile Rococò.Gli interni, inoltre, mantengono lo sfarzo del tempo. Mirabile, il palco reale conservato nella struttura.

Fu inoltre, il luogo di esordio di Eduardo Scarpetta e il teatro dal quale abbandonò definitivamente la scena artistica.

Nel corso degli anni il Sannazaro ha vissuto alterne fortune, scandite sempre da ospiti di altissimo livello, come i fratelli De Filippo.

Negli anni ’60 del secolo scorso inizio una lenta decadenza. Il Sannazaro subì l’onta della trasformazione di cinema con la proiezione di pellicole non sempre di buon profilo.

Fu sul fare degli anni ’70, con l’arrivo della attrice Luisa Conte, idolo dei napoletani, che il Sannazaro ha ripreso la sua fama di punto di produzione e confronto culturale, che affonda le sue radici nella tradizione napoletana.

Il cartellone 2021-22 del teatro Sannazaro

  • LA MAÎTRESSE liberamente tratto da Memorie di una…
    dal 15 Ott ’21 al 17 Ott ’21
  • EL BLUES DI LOI
    dal 22 Ott ’21 al 24 Ott ’21
  • NON C’È NIENTE DA RIDERE di e con Peppe Barra
    dal 05 Nov ’21 al 07 Nov ’21
  • PARENTI SERPENTI con Lello Arena
    dal 12 Nov ’21 al 14 Nov ’21
  • CORE ’NGRATO
    dal 26 Nov ’21 al 28 Nov ’21
  • CAFÈ CHANTANT – SU LE MASCHERE! di e con Lara Sansone
    dal 17 Dic ’21 al 30 Dic ’21
  • ALLA FESTA DI ROMEO E GIULIETTA regia Benedetto Sicca
    dal 05 Gen ’22 al 09 Gen ’22
  • L’ORESTE. QUANDO I MORTI UCCIDONO I VIVI di Francesco Niccolini
    dal 21 Gen ’22 al 23 Gen ’22
  • CONTRACTIONS / CONTRAZIONI DI MIKE BARTLETT un progetto/studio di e con Valentina Acca…
    dal 28 Gen ’22 al 30 Gen ’22
  • PERSONE NATURALI E STRAFOTTENTI di Giuseppe Patroni Griffi
    dal 04 Feb ’22 al 06 Feb ’22
  • MODO MINORE
    dal 11 Feb ’22 al 13 Feb ’22
  • MARIA MADDALENA con Lina Sastri
    dal 18 Feb ’22 al 20 Feb ’22
  • SORELLE con Sara Bertelà e Anna Della Rosa
    dal 25 Feb ’22 al 27 Feb ’22
  • LA LOCANDIERA regia Luca De Fusco con Lara Sansone
    dal 04 Mar ’22 al 06 Mar ’22
  • BACCANTI di Euripide traduzione e adattamento Laura Sicignano e Alessandra Vannucci per la  regia di  Laura Sicignano
    dal 11 Mar ’22 al 13 Mar ’22
  • THE NIGHT WRITER. GIORNALE NOTTURNO testo, scene e regia Jan Fabre
    dal 18 Mar ’22 al 20 Mar ’22
  • OVVI DESTINI di Filippo Gili con Vanessa Scalera e con Pier Giorgio Bellocchio, Anna Ferzetti, Daniela Marra, per la regia di Filippo Gili. 
    dal 25 Mar ’22 al 27 Mar ’22
  • IL SINDACO PESCATORE con Ettore Bassi tratto dall’omonimo libro di Dario Vassallo per la regia Enrico Maria Lamanna testi di Edoardo Erba.
    dal 01 Apr ’22 al 03 Apr ’22
  • JE SUIS KIKI con Cristina Donadio  di Igor Esposito con Marco Zurzulo Ensamble
    dal 08 Apr ’22 al 10 Apr ’22
  • IL BERRETTO A SONAGLI di Luigi Pirandello con Chiara Baffi,  Gigi Savoia regia Massimiliano Gallo. 
    dal 22 Apr ’22 al 24 Apr ’22
  • FERDINANDO di Annibale Ruccello con Gea Martire, Chiara Baffi, Fulvio Cauteruccio. Regia di Nadia Baldi
    dal 29 Apr ’22 al 01 Mag ’22
  • LA GILDA con Laura Marinoni un progetto firmato dalla Marinoni e Alessandro Nidi da La Gilda del Mac Mahon di Giovanni Testori.
    dal 06 Mag ’22 al 08 Mag ’22
*Crediti Immagine di copertina Foto di Armando Mancini – Flickr

Il programma dei concerti del Teatro Augusteo di Napoli, al via la stagione 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al teatro Augusteo di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti dei concerti? I ticket degli eventi sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni aggiornate dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Dove si trova il teatro Augusteo di Napoli?

Il Teatro Augusteo si trova in Piazzetta Duca D’Aosta, 263, 80132 Napoli NA

  • Metropolitana Collinare + Funicolare Centrale
  • Da Piazza Garibaldi R2 Da Piazza Vittoria E5 Da Via Nicolini (Ottocalli) 24 Da Mergellina R3

Biglietti e Botteghino

Per informazioni sui biglietti degli spettacoli il telefono del Teatro Augusteo di Napoli è +39 081 414243  

La Storia del Teatro Augusteo di Napoli

Il “Teatro Augusteo di Napoli” ha iniziato la sua attività agli inizi dello scorso secolo.

E’ situato in una delle zone più belle di Napoli e da diversi anni propone un cartellone ricco di eventi, graditissimi ad un pubblico giovanile, anche se non mancano appuntamenti più canonici.

Si crede che il teatro sia sorto addirittura sulle ceneri di un vecchio teatro Vanvitelliano.

La struttura del teatro Augusteo di Napoli è in grado di accogliere 1.600 spettatori.

Ultimamente è stato sottoposto ad un importante opera di ristrutturazione.

Gli interni sono molto semplici ma eleganti e altrettanto spaziosi, anche se si sono persi gli elementi originari di maggior pregio storico, quando negli anni ’50 fu trasformato in cinema.

L’11 novembre del 1992 con Gianfranco D’Angelo in “Chi fa per tre”. Poi vennero Albertazzi, Valeria Valeri, Turi Ferro. Ma lo spettacolo che veramente fece riscoprire a tutti i napoletani il ritrovato Augusteo fu “Beati voi” con Enrico Montesano. Da allora la sala di piazzetta Duca d’Aosta, che tutti chiamano piazzetta Augusteo, divenne per numero di presenze il primo teatro d’Italia, alternandosi al teatro Sistina di Roma.

Molto apprezzata la programmazione dei concerti dell’Augusteo di Napoli, soprattutto per quanto riguarda gli appuntamenti fuori abbonamento. L’Augusteo, infatti, è la meta preferita di cantautori italiani e cantanti stranieri nelle loro tappe partenopee delle tournée indoor.

Il cartellone dei concerti 2021 – 2022

  • 07/10/2021 – 09/10/2021 Gigi D’Alessio in concerto – Noi due Tour 2021
  • 16/11/2021Volevo fare la rockstar – Carmen Consoli in concerto
  • 30/11/2021 Raf Tozzi in concerto
  • 01/12/2021 Francesco Renga in concerto – Insieme Tour 2021
  • 13/12/2021 Padroni di niente Tour – Fiorella Mannoia in concerto
  • 01/02/2022 Peter Pan Rock’n’Roll Tour 2020 – Edoardo Bennato in concerto

Il cartellone degli spettacolo teatrali 2021 – 2022

  • 01/03/2022 Maurizio Battista – 30 anni e non li dimostra…

Il programma definitivo degli spettacoli 2021 – 2022 è in allestimento.

Il programma del Teatro Totò di Napoli, al via la stagione 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al Teatro Totò di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket Sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni precise dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino del teatro Totò di Napoli o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Come raggiungere il teatro

  • Il Teatro Totò si trova in  via Frediano Cavara, 12/e 80137 Napoli (adiacenze via Foria)

Biglietti e Botteghino

  • Peri informazioni sugli spettacoli 2021-2022 e per l’acquisto dei biglietti Telefono 081.5647525

Un po’ di Storia

Il “Teatro Totò di Napoli” ha una storia recentissima. Nato solo nel 1996 viene intitolato ad uno dei maestri della comicità napoletana, l’indimenticabile Totò. In realtà, il teatro Totò prese il posto, dopo una necessaria ristrutturazione, del più vecchio teatro Ausonia.

Nasce dunque con una idea ben precisa, quella di divertire e far ridere il pubblico, ma senza dimenticare il “riso amaro” classico del patrimonio teatrale napoletano e della tradizione partenopea.

Con una sala di oltre 600 posti, il teatro Totò si presentò con una rassegna dedicata al grande artista napoletano. Una iniziativa che subito incontro il favore del pubblico e lanciò le attività del teatro Totò di Napoli.

Già nella prima stagione si esibirono al teatro Totò artisti come Paolo Rossi, Paolo Hendel, per poi proseguire negli anni con le apparizioni di Carlo Giuffrè e Mario Scarpetta.

Encomiabile anche lo sforzo per le produzioni e la nascita di una scuola di recitazione che oggi conta oltre cento allievi.

Nel corso del tempo la qualità degli spettacoli del teatro Totò è stata premiata dal pubblico che grazie ai numeri degli abbonamenti e a quello degli spettatori ne fanno uno dei teatri più frequentati della città di Napoli.

Il cartellone Teatrale 2021

  • Dal 21 ottobre 2021 al 31 ottobre 2021 SEMP’ESSA con ROSALIA PORCARO L’ironia e la comicità mai sconfessate.

Lo spettacolo è una trasformazione continua in vari personaggi femminili di tante età diverse. Donne che combattono e che cambiano il loro destino con un comune denominatore: il coraggio. Il napolenato trionfa in tutta la sua capacità dinamica di dialetto.
REGIA Rosalia Porcaro

  • Dal 04 novembre 2021 al 14 novembre 2021 C’E’ POSTA PER TEO di Tommaso Scarpato con ANGELO DI GENNARO e MARINA SUMA – REGIA Stefano Sannino

Teo, uno squattrinato che ha sposato una donna inaffettiva e poco attraente al solo scopo di ereditare una cospicua somma alla morte del di lei nonno, che ovviamente tarda a giungere, vive le sue giornate cercando di sottrarsi alla furia dei malviventi con cui ha contratto debiti di gioco. Nelle sue tragicomiche giornate si alternano una serie di grotteschi personaggi, dal vicino di casa colitico che ha bisogno di utilizzare il bagno di Teo, perché quello di casa sua  gli ricorda la moglie che lo ha abbandonato, alla
Comparsa di una vecchia conoscenza (sconosciuta) di Teo !
Ed è a Roberto che Teo si rivolgerà quando riceverà una lettera……anni prima , nel tentativo di racimolare qualche soldo, proprio Teo, ha venduto il suo sperma alla banca del seme, ed ora la donna che ne ha beneficiato vuole incontrarlo. Ma per Teo i colpi di scena non sono finiti, all’orizzonte c’è un nuovo “amore”, non corrisposto, “particolare”, verso il quale è costretto a cedere per risollevare le sue difficoltà economiche!!!”

  • Dal 19 novembre 2021 al 28 novembre 2021 IL MEGLIO DI… Simone Schettino REGIA di Vincenzo Liguori

A.CD.C  Se fino a qualche mese fa per buona parte di noi queste due sigle erano riferite a un unico sistema di datazione temporale, in futuro potrebbero anche intendersi some Avanti Covid e Dopo Covid. Eh si perché una cosa è certa, nel bene e nel male questa pandemia ha cambiato il nostro modo di vivere e continuerà a farlo in seguito. In attesa del Dopo Covid, che tutti ci auguriamo arrivi al più presto, può risultare utile fare un divertente excursus degli errori commessi fino ad oggi per evitare di ripeterli in futuro. In questo spettacolo Simone Schettino riveste i panni del monologhista puro in compagnia dei suoi testi più divertenti. Augurandoci un domani migliore, non ci resta che ridere di noi.

  • Dal 02 dicembre 2021 al 12 dicembre 2021 TERRONI SI NASCE con PAOLO CAIAZZO Percussioni Emidio Ausiello – Chitarra Franco Porzio – Fisarmonica Sasa’ Piedepalumbo – Contrabasso Roberto Giangrande – Regia P. Caiazzo

E’ chiara ed evidente la citazione omaggio al principe della risata ed alla sua battuta cinematografica “Signore si nasce, ed io lo nacqui… modestamente”.

Il termine “Terrone” inserito nel titolo è una dichiarazione d’amore per le mie origini, ed io, come contadino della mia “Terra”, intendo coltivarla!

Con leggerezza ed il supporto di musicisti in scena racconto la mia Meridionalità. Monologhi, poesie e canzoni per uno spettacolo di incalzante divertimento e riflessioni sulla Terronia, sui suoi pregi ed i suoi difetti.

Ma non solo Sud! Anche attualità, politica nazionale ed internazionale per commentare comicamente la vita di tutti i giorni, vizi e manie dei nostri tempi ma sempre con la filosofia che la mia terra ci ha regalato. Non può mancare in scena il mio alter ego televisivo Tonino Cardamone ed il suo motto: “’a capa mia nun è bona”. A lui è affidata la parentesi della follia dei saggi con la saggezza della sua follia.

Più che uno spettacolo è una “Mission” sempre più “Impossible” ai giorni d’oggi: Divertire e divertirsi. Ma bisogna tentare, anche su tematiche serie e drammatiche, senza prendersi tanto sul serio, perché sono sempre più convinto che affrontare un problema disposto a riderci su, è probabile che tu possa vincere, se ti abbatti e ti disperi… hai già perso.

  • Dal 16 dicembre 2021 al 09 gennaio 2022  CORNUTI E CONTENTI con OSCAR DI MAIO scritto e diretto da Marco Lanzuise

Il pittore Leonardo De Chiereca, vivendo d’arte, campa sulle spalle della moglie Mary impiegata nelle ferrovie gelosa del marito perché sospetta abbia un’amante.

Il pittore spera di risollevarsi economicamente lavorando per la Curia che gli commissiona dipinti i più chiese di Napoli. Katia, l’amante, stanca del rapporto clandestino, minaccia di sviare la sua relazione alla moglie del pittore. Questi, impotente a impedirle il proposito, convince un suo cliente gay a travestirsi da donna per recitare la parte della moglie alla visita di Katia.

La faccenda si complica quando il marito dell’amante esce dal carcere e arriva a casa del pittore

Si ritroveranno il galeotto, il prete emissario della Curia, la moglie, l’amante e il gay in una serie di situazioni comiche che susciteranno ilarità tra il pubblico che sarà travolto da un turbinio di colpi di scena e gags comiche.