In Primo Piano: Turismo

Emilia – Romagna, terra colma di luoghi da scoprire, paesaggi e città, borghi e castelli, musei e valli, comunità ricche di storia dove gustare appieno una tradizione fatta di gastronomia e accoglienza. Per una scorribanda diversa dal solito ecco alcune località che potranno appagare anche i viaggiatori più esigenti. Ferrara Pigramente adagiata lungo il corso del fiume Po, facilmente raggiungibile con i treni ad alta velocità, Ferrara si candida come destinazione ideale per iniziare una visita “insolita” a luoghi e borghi dell’Emilia Romagna. A lungo dominata dalla nobile famiglia degli Estensi, che ha dato natali a Papi e grandi condottieri come Alfonso Primo d’Este, offre l’occasione di percorrere strade medioevali, angoli delle mura difensive, quartieri segnati anche dalla follia dell’uomo, come il Ghetto Ebraico, un magnificente castello medioevale ed edifici come Palazzo Schifanoia o la Casa dell’Ariosto, ricchi di fascino e di storia, sedi museali colme di tesori. Al buongustaio non deve sfuggire l’occasione per assaggiare la mitica salama da…