Balcone Giulietta Verona
Balcone Giulietta Verona
Arte e Cultura

Come visitare la casa di Giulietta a Verona.

Vuoi visitare la casa di Giulietta a Verona ? Affacciarti dal famoso balcone ? Ecco dove si trova e quali sono gli orari di apertura della casa.

Adagiata sulle sponde del fiume Adige, a circa trenta chilometri dal lago di Garda, Verona è una città dal fascino e dalle atmosfere del tutto particolari.

Con i suoi splendidi palazzi storici , le suggestive ed antiche dimore signorili, i piccoli borghi medievali, è una città che vale la pena visitare almeno una volta nella vita.

Tappa imperdibile per chiunque abbia la fortuna di ammirare le innumerevoli bellezze di quest’incantevole città è Casa Capuleti la Casa di Giulietta, la celebre e sfortunata eroina nata dalla penna del drammaturgo William Sheakespeare.

L’edificio, risalente al XIII secolo, grazie ad un sapiente lavoro di restaurazione, conserva ancora intatte le tipiche atmosfere medievali, con il celebre balcone che, stando alla leggenda, avrebbe fatto da cornice al tormentato amore tra Romeo e Giulietta.

All’interno dello storico palazzo sono custoditi sontuosi arredi del XVI e XVII secolo, oltre a meravigliosi affreschi che ripercorrono le travagliate vicende della coppia di innamorati più famosa del mondo.

Le Opere d’arte

Al pianterreno si trovano due affreschi del XIV secolo, un Madonna con il bambino in trono e un Volto Santo, entrambi provenienti dal Palazzo del Tribunale di Verona, da dove furono staccati nel 1875.

Al secondo piano della Casa di Giulietta sono esposti affreschi cinquecenteschi con Candelabre di fiori e frutta di Bernardino India, staccati dalla facciata del palazzo Della Seta al Ponte Nuovo nel 1891. Altri due affreschi, Ritratto di signora e Donna al balcone, staccati dal palazzo Contarini-Borella a San Marco nel 1876, sono attribuibili all’ambito di Paolo Veronese.

In uno dei vani che affacciano su via Cappello è visibile all’estremità superiore un affresco con Trinità e santipoggiato su una mensola. Al piano intermedio si trova un dipinto murale di scuola veronese, attribuito a Maestro Cicogna, con una Madonna in trono, staccato nel 1895 dal Palazzo del Mercato Vecchio.

La Statua di Giulietta

Nel bel cortile interno si erge, poi, la famosa statua in bronzo di Giulietta, opera dello scultore veronese Nereo Costantini.

Tradizione vuole che sfiorare la statua porti fortuna alle coppie di innamorati. La casa di Giulietta si trova nel centro di Verona, in Via Cappello, 23.

Il palazzo è aperto il lunedì dalle 13.30 alle 19.30 da martedì a domenica dalle 8.30 alle 19.30 (ultimo ingresso alle 18.45) 

Prima domenica del mese.

La prima domenica dei mesi di ottobre, novembre, dicembre, gennaio, febbraio, marzo, aprile e maggio, è prevista la tariffa unica di 1,00 euro.

Visitare la casa di Giulietta

È possibile acquistare un unico biglietto per la visita sia alla Casa di Giulietta sia al Museo degli Affreschi “G.B. Cavalcaselle” alla tomba di Giulietta

  • biglietto cumulativo Tomba/Casa di Giulietta intero: € 7,00
  • biglietto cumulativo Tomba/Casa di Giulietta ridotto: € 5,00

Per ulteriori informazioni chiamare allo 045/8034303.

  • Su Agendaonline.it leggi anche

Guida turistica per un weekend a Verona: informazioni su musei, alberghi, hotel, voli e gastronomia, shopping, teatri, concerti