Concerti Madonna

Il sito web ufficiale di madonna 

Madonna: I tour ed i concerti in Italia ed all'estero nel 2012.

di

Madonna Louise Veronica Ciccone, per tutti semplicemente Madonna, è a ragione considerata la più grande artista musicale femminile di tutti i tempi.

Difficile fare una stima precisa di quanti dischi la cantante di origini italiane abbia venduto nella sua ormai trentennale carriera, ma la cifra si avvicina a circa 400 milioni di copie. 

Divenuta famosa negli anni ’80, oltre che per le sue canzoni, anche per il look aggressivo e la trasgressione, Madonna ha fatto ballare con le sue hit milioni di giovani, di diverse generazioni, in tutto il mondo.

Famosa anche per la mondanità ed i numerosi gossip legati alla sua vita, Madonna conobbe il successo agli inizi degli anni’80. Il suo primo album, “Madonna”, è datato 1983. L’anno successivo l’artista nativa di Bay City pubblica “Like a Virgin”, che contiene brani quali “Material girl” e “Angel” che raggiungono una incredibile fama in tutto il mondo.

Nel giro di pochi anni Madonna è una star internazionale. I dischi successivi, “Who’s that girl”, “True Blue”, “Like a Prayer” sbancano letteralmente, vendendo milioni di copie.

I concerti che Madonna esegue in America, Europa e Asia, si rivelano degli eventi colossali, con i suoi tour che registrano il tutto esaurito.

Negli anni ’90, la star americana dà una svolta al suo look, affermandosi, grazie a servizi fotografici e ad apparizioni cinematografiche, come un vero e proprio sex symbol.

Nel 1998 Madonna pubblica “Ray of light” on il quale vince tre Grammy Awards.
Negli anni 2000, la star americana si esibisce in numerosi concerti non rinunciando al cinema e alla pubblicazione di nuovi lavori.

Per marzo 2012 è in uscita il suo ultimo lavoro “MDNA” preceduto dal singolo Give Me All Your Luvin' interpretato insieme a Nicki Minaj e M.I.A .

L’uniche tappe italiane del Tour Europeo di Madonna sono in programma il 14 giugno 2012 a Milano allo stadio San Siro ed il 16 giugno allo stadio Franchi di Firenze. 

 









 



Sito Ufficiale