Concerti Vasco Rossi

Il sito web ufficiale di vasco Rossi 

Vasco Rossi: I tour ed i concerti in Italia ed all'estero.

di

Vasco Rossi, impossibile definirlo. Dissacrante, provocatore, immortale.

E’ il rocker italiano più famoso e più seguito, con oltre 25 anni di storia musicale alle spalle. Vasco Rossi, il “blasco” come lo definiscono i più sfegatati ha unito generazioni intere di fans tutti accomunati da brani che hanno fatto la storia del rock italiano. Il suo primo album risale al 1978, ma la consacrazione arrivò con il secondo lavoro, che conteneva Albachiara, forse la canzone più cantata degli ultimi 50 anni in Italia.

La prima apparizione in un programma di massa di Vasco Rossi avviene nel Festival di Sanremo del 1982, arriverà ultimo non senza subire critiche pesanti circa i testi e lo stile.

Sarà un personaggio discusso e discutibile, con una condotta non sempre lineare, qualche incidente legale e giudiziario ed una immagine che fa storcere il muso a non pochi, ma la sua parabola difficilmente ha conosciuto una fase ascendente.

Nei primi anni ’80 arriva il vero successo, con veri e propri manifesti per le generazioni giovanili del tempo, nonostante quelli siano proprio gli anni più controversi della sua storia personale, con un arresto per droga e due gravi incidenti da cui uscirà illeso.

I concerti di Vasco Rossi sono da sempre un evento imperdibile che fanno registrare il tutto esaurito.

Dopo 30 anni di carriera, la platea che si ritrova ai concerti di Vasco Rossi è costituita da teen ager, giovani e adulti se non anziani. Memorabili le sue performance live allo stadio San Siro di Milano, con il quale Vasco Rossi ha un rapporto privilegiato e particolare.

Numerose le sue collaborazioni con artisti di calibro nazionale ed internazionale. Dopo i primi album, Vasco Rossi inizia a scrivere testi interpretati anche da altri artisti. Molti si sono sforzati di individuare un alter ego di Vasco nel panorama musicale italiano, senza riuscirvi, per la capacità di essere un personaggio prima ancora che un grande artista.

Mai schierato politicamente ha sempre trasmesso messaggi “pesanti” nei testi delle sue canzoni ed è sempre stato un convinto sostenitore della liberalizzazione delle droghe leggere.

Solo nel 2006 ha deciso di sostenere l’azione politica dei Radicali ed ha finanziato l’azione politica della coalizione di centrosinistra.

Ha anche ottenuto una preferenza durante le elezioni del parlamento del Presidente della Repubblica Italiana.

 Tra i suoi oltre 150 brani restano memorabili ed incancellabili Colpa di Alfredo, Liberi Liberi, Sally, Cosa succede in città, Gli spari sopra, Albachiara e Vita spericolata, Ogni volta, Una canzone per te, quest’ultima tra le più belle canzoni italiane di sempre.

Anticipato dal singolo "Eh già" a marzo 2011 è uscito il suo ultimo album " Vivere o niente".

 

 




Sito Ufficiale