Spettacoli

Concerto per l’Emilia: Vasco Rossi dice Si a Ligabue ?

Il 22 settembre appuntamento a Campovolo (Reggio Emilia) con “Italia Loves Emilia”, il progetto voluto da 14 artisti italiani per contribuire alla ricostruzione nelle terre colpite dal violento sciame sismico abbattutosi sull’Emilia durante in mese di maggio.

I 14 big della musica italiana, insieme per esprimere sostegno e solidarietà alla popolazione gravemente colpita dal terremoto, devolveranno l’intero incasso alla Regione Emilia Romagna.

Nell’ordine: Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Elisa, Tiziano Ferro, Giorgia, Lorenzo Jovanotti, Ligabue, Litfiba, Fiorella Mannoia, Negramaro, Nomadi, Laura Pausini, Renato Zero, Zucchero, molti dei quali emiliani.

Definito l’obiettivo principale dei proventi scaturiti dall’evento: ricostruire le scuole distrutte per far sì che circa 140mila bambini possano tornare a studiare negli edifici distrutti. Dal live sarà tratto un cd-dvd in uscita a novembre. L’evento andrà in onda in tv ma in differita. La radiocronaca, invece, sarà in diretta.

Ci si interroga ancora sulla partecipazione di Vasco Rossi al concerto del 22 settembre. Il cantante di Zocca era assente al precedente evento “Concerto per l’Emilia” svoltosi il 24 giugno davanti a 40.000 persone e lui, dopo un’intervista del Corriere della Sera a Ligabue dove si leggeva ” «Se Vasco dovesse venire, sarei solo contento. E per me sarebbe il benvenuto» a sorpresa su Facebook posta questo messaggio ““Caro giovane Liga, non prendo impegni a lungo termine…ma tu tieni pronta una chitarra…”

Intanto la rock-star se ne va in vacanza in puglia in un resort, un po’ di relax per dei concerti in arrivo ?


Spot

Spot

Spot