fbpx
Cucina e Gastronomia

DG3, la dolciaria irpina d’eccellenza famosa nel mondo

La DG3 di Ospedaletto d’Alpinolo (Avellino) della famiglia Di Gennaro rappresenta una delle storiche realtà dolciarie dell’Irpinia, un’azienda che esporta la qualità dei suoi prodotti in tutto il mondo.

Tra le storie di eccellenza “made in Irpinia” ce n’è una che parla di passione, di tradizione e di prelibate golosità. Parliamo della DG3 Dolciaria della famiglia Di Gennaro, pioniera nella produzione di dolci tipici.

Fin dal primo dopoguerra operante nella valorizzazione delle risorse del territorio grazie alle intuizioni del fondatore Nicola Di Gennaro, la tradizione di questa solida realtà produttiva irpina si ritrova ancora oggi nelle creazioni che ne portano la firma.

Tutto ebbe inizio con la produzione della cosiddetta “Cupeta”, che altro non era che una miscela di miele, bianco d’uovo e nocciole molto diffusa e apprezzata soprattutto durante le feste di paese e le sagre, oppure dolce tipico che accompagnava la salita al vicino Santuario di Montevergine dei molti pellegrini provenienti da tutta la regione. Una piacevole sosta per rifocillarsi e per riprendere il cammino.

Ben presto la bontà e la genuinità dei prodotti del territorio irpino sbarca anche Oltreoceano, grazie alla decisione del Cavalier Nicola Di Gennaro di iniziare una prima spontanea commercializzazione verso gli Stati Uniti d’America. Inizia in questo modo a imbarcarsi con i suoi torroni, le castagne e le nocciole per diffondere la tradizione irpina anche all’estero riscuotendo consensi. Da piccolo laboratorio domestico, la struttura di Ospedaletto cresce e si sviluppa, tramandando tecniche e ricette di padre in figlio.

E così Sabino trasforma l’attività paterna in una fabbrica artigianale, credendo nelle sue potenzialità, automatizzando molti processi e diversificando la gamma. Il torrone prende una nuova forma divendendo anche tenero durante gli anni Ottanta e incomincia la produzione di uova di Pasqua.

E’ questo il periodo d’oro delle “strenne natalizie”, le tipiche ceste regalo, e della grande distribuzione organizzata in tutta Italia.

La necessità di avere spazi più ampi per venire incontro alle sempre maggiori richieste della clientela, italiana quanto estera, si concretizzano nell’operato di Caroline, Nicola e Adriano, figli di Sabino, i quali gettano le basi dell’attuale DG3 Dolciaria Srl, con il suo complesso industriale all’avanguardia realizzato nel 1998.

Con la terza generazione si attua una commercializzazione più capillare, in Italia e in molti mercati esteri, con i marchi “Montevergine”,Di Gennaro” e “Nicola Di Gennaro”, oltre alla produzione per numerose “private labels” italiane e internazionali. E oggi la storia prosegue, continuando a esportare la qualità e la ricercatezza della produzione dolciaria irpina in giro per il mondo.

Torroni friabili, teneri, torroncini, croccanti e croccantini, in molteplici varianti di gusto e in formato stecca o monodose, e ancora uova pasquali, ovetti e tante golosità per una produzione che ricopre tutto l’arco dell’anno e che fa girare con successo il nome dell’Irpinia.

Un esempio di eccellenza del territorio che si ispira al suo passato e alla lunga storia degli antenati, ma che guarda al futuro con spirito innovativo e modernità.

DG3 Dolciaria con il suo punto vendita aperto al pubblico è in Via Campomarino, 8 a Ospedaletto d’Alpinolo (Avellino).


Spot

Spot

Spot