fbpx
Il talento di un designer sta nel fatto di disegnare abiti che vengano capiti. (Dolce e Gabbana)
Il talento di un designer sta nel fatto di disegnare abiti che vengano capiti. (Dolce e Gabbana)
Attualità Prima Pagina

Dolce & Gabbana a Napoli: a luglio una 4 giorni d’alta moda

La città di Napoli in fermento per l’atteso evento estivo che porta la prestigiosa firma della casa di moda Dolce & Gabbana.

Dopo la Sicilia è Napoli a essere stata scelta dal duo di stilisti Dolce & Gabbana per i loro shooting, sfilate ed eventi mondani: in estate il capoluogo partenopeo capitale della moda italiana.

Già da un po’ di tempo, infatti, è ben noto il nuovo e inedito connubio tra la città campana e la coppia di stilisti delle star, che raggiungerà il suo culmine durante l’estate, esattamente nel periodo dal 7 al 10 luglio 2016, quando si svolgerà la “quattro giorni” ad alto tasso di glamour per festeggiare i trent’anni della maison milanese.

Napoli, dunque, non è solo “Gomorra” (che spopola in video), ma si appresta a diventare una vera e propria “capitale della moda” italiana e internazionale.

Già da tempo si parla di cinquecento camere d’albergo prenotate, così come il quattrostelle “Britannique” da adoperare solo per le sarte e lo staff tecnico; tre collezioni di Alta Gioielleria, Alta Moda, Alta Sartoria predisposte per sfilare sullo sfondo di chiese barocche e chiostri maiolicati, tra gli scorci caratteristici di Spaccanapoli, e monumenti simbolo come Castel dell’Ovo e Villa Pignatelli.

E ancora, secondo le notizie pervenute, una cena di gala pluristellata sulla spiaggia dei Bagni Elena all’ombra del seicentesco e maestoso Palazzo Donn’Anna.

Posillipo con la sua panoramica baia, invece, sarà la location ideale per ormeggiare il proprio yacht, tra un aperitivo e un bagno al tepore del sole partenopeo.

Tante saranno le star nazionali e mondiali a prendere parte al megaevento partenopeo (basti pensare a quanti testimonial mettono il proprio volto per il marchio e a quante affezionate star lo vestono), di cui la certezza assoluta sarà la presenza dell’attrice Sofia Loren, madrina d’onore per l’occasione.

Domenico Dolce e Stefano Gabbana, con la loro creatività, non lasceranno nulla al caso e dopo località come Taormina o Portofino faranno ora di Napoli la propria bandiera identificativa, con il suo essere squisitamente verace, caotica, seducente, barocca, unica.

Ad attenderli, un programma di lavoro molto ricco, tra sfilate per presentare le anteprime del prossimo anno, un temporary store aperto per un mese, cene e pranzi glamour e nella tradizione gastronomica del territorio, visite guidate per i propri ospiti alla scoperta delle meraviglie che la città offre.

Per la sfilata della linea donna sembra sia stato chiesto di chiudere un’ampia fetta del centro storico cittadino per consentire alle modelle di sfilare direttamente per strada, mentre quelle uomo saranno ospitate nella cornice del Castel dell’Ovo.

Già 500 sono le camere prenotate: dall’Hotel Excelsior, al Hotel Vesuvio e le altre strutture del lungomare, fino al Grand Hotel Parker’s, in cui si stabilirà la stampa internazionale.

Spot

Spot

Spot