Arte e Cultura

Domenica, Musei Gratis Aperti in Lombardia.

Dal Castello Sforzesco di Milano alla Certosa di Pavia: scopri tutti i musei della Lombardia che è possibile visitare gratis la prima domenica del mese.

Musei gratis in provincia di Monza-Brianza.

  • Cappella espiatoria
    via Matteo da Campione, 7/a – Monza
    Orario: Martedì-Venerdì; 1°, 3° ed eventuale 5° Domenica del mese 9.00-14.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna

Musei gratis in provincia di Pavia.

  • Civico museo archeologico di Casteggio e dell’Oltrepò pavese
    Via Circonvallazione Cantù – Casteggio
    Orario: Prenotazione: Nessuna
  • Museo della Certosa di Pavia
    via del Monumento, 4 – Certosa di Pavia
    Orario: Giovedì-Domenica: Novembre-Febbraio 9.30-11.30/14.30-16.30; Marzo e Ottobre 9.30-11.30/14.30-17.00; Aprile e Settembre 9.30-11.30/14.30-17.30; Maggio-Agosto 9.30-11.30/14.30-18.00 Chiusura settimanale: Lunedì, Martedì e Mercoledì; Prenotazione: Nessuna

Musei gratis in provincia di Sondrio.

  • Parco delle incisioni rupestri con Rupe Magna di Grosio
    Via San Faustino – Ca’ del Cap – c/o Castelli Visconti Venosta – Grosio
    Orario: sab.-dom. 10.30 – 12.30; 13.30 – 17,00 altri giorni: su prenotazione; Prenotazione: Nessuna
  • Museo di Palazzo Besta
    via Besta, 1 – Teglio
    Orario: Vedi dettaglio orario (1) Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: La biglietteria chiude mezz’ora prima dell’orario di chiusura; Prenotazione: Nessuna

Musei gratis in provincia di Varese.

  • Parco archeologico e Antiquarium di Castelseprio
    Via Castelvecchio, 1513 – Castelseprio
    Orario: Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
  • Area archeologica Monsorino di Golasecca
    Località Monsorino – Golasecca
    Orario: libero accesso; Orario biglietteria: gratuito; Prenotazione: Nessuna

Per l’elenco completo dei musei, dei siti archeologici, delle ville e dei parchi a cui è possibile accedere gratuitamente ogni prima domenica del mese in tutta la regione Lombardia è possibile consultare il sito del Ministero dei Beni culturali al seguente link: Sito Beni culturali