fbpx
Attualità Spettacoli Teatro

Ficarra e Picone a teatro ad Avellino poi Salerno, Roma e Pescara

Sono tornati sulle scene dopo una lunga assenza con l’irriverenza e con la straripante comicità che li contraddistingue fin dagli esordi a Zelig, sono Ficarra e Picone che con il loro “Apriti cielo” sono in tour in alcuni dei maggiori teatri italiani.

Dopo le prime date invernali di successo, si continua con il doppio appuntamento del 13 e 14 novembre presso il Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino, pronti ad animare e divertire il pubblico dopo sette anni dalla loro ultima apparizione in città.

Il tour prosegue con le tappe a Cassino (Fr), presso il Teatro Manzoni in data 15 novembre, a Orvieto (Tr) al Teatro Mancinelli il 16, mentre il giorno seguente appuntamento ad Assisi (Pg) al Teatro Lyrick.

Il Palariviera di San Benedetto del Tronto (Ap) ospita lo show del duo siciliano in data 21 novembre, a seguire il 22 è invece la volta del Teatro Comunale di Teramo e ancora il 23 del Teatro Circus di Pescara.

A seguire ecco alcuni appuntamenti in terra pugliese: il 26 e 27 a Gallipoli (Le) presso il Teatro Italia, il 28 a Brindisi presso il Teatro Verdi, a Barletta (Bat) con le tre date del 29 e 30 novembre e 1 dicembre al Teatro Curci, e ancora Martina Franca (Ta) al Teatro Verdi il 3, e il giorno seguente a Bitonto (Ba) presso il Teatro Coviello.

Venerdì 6 e sabato 7 dicembre nuova tappa campana a Salerno presso il Teatro delle Arti, dal 10 al 15 dicembre invece un lungo appuntamento a Roma al Teatro Ambra Jovinelli, il 18 e 19 dicembre a Civitavecchia (Rm) al Teatro Traiano e infine 20 e 21 dicembre a Rieti al Teatro Flavio Vespasiano.

Lo show portato in scena da Ficarra e Picone prende spunto dalla realtà di tutti i giorni, fatta di politica, cronaca, religione, tutti elementi intrisi al tempo stesso di riflessione e di divertimento. Un bel mix tra teatro dell’assurdo e cabaret.

Una carrellata di situazioni e gag con le quali il duo prende di mira le abitudini tipiche italiane, con la solita leggerezza e un’assicurata e grassa dose di risate.


Spot

Spot

Spot