Archivio Senza categoria

Gambe nude anche in inverno ? Ecco le proposte d’alta moda.

Gonne corte e gambe nude anche in inverno ? L’alta moda dice SI  e propone una donna sexy che non rinuncia a scoprire il corpo anche durante la stagione fredda.

Gonne, shorts, bermuda inaspettatamente abbinati a sandali e infradito sono i capi che sembrano infatti caratterizzare le prossime collezioni autunno/inverno 2014-2015 almeno stando alle sfilate di Parigi.

A dettare legge in questo senso, la classe e la raffinatezza di storici marchi come Armani Privé e Chanel. E se sono due nomi blasotati come questi ad avanzare proposte, allora di sicuro faranno tendenza.

Giorgio Armani, nelle sue proposte per la prossima stagione, scopre infatti le gambe, per una donna sempre più sexy e provocante. Già a partire dai colori. Tinte che virano dal rosso sangue ai look total black, ma in alcuni casi anche al bianco avorio. Nessun mezzo tono comunque, i colori risultano ben definiti e carichi.

L’immagine che ne scaturisce è di una donna molto sicura di sé, che non teme di sostenere la propria idea e di mostrarsi agli altri. I capi proposti per la prossima stagione prevedono un forte ritorno ai shorts con parti superiori più importanti fatte di preziosi coprispalle, cappe, boleri, giacche eleganti da indossare con tacchi a spillo.

Giacca, bermuda e gambe scoperte sono l’arma vincente anche nelle proposte di Karl Lagerfeld per Chanel. Borse in tweed coordinate ai tailleur e orli corti abbondano anche in questo caso. Gli infradito rasoterra sono una costante, anche in pieno inverno.

Una moda che svolta verso l’annullamento delle stagioni e che non ha paura di osare abbinamenti poco usuali. Che esalta la femminilità. Una tendenza che sicuramente farà piacere alle nostalgiche della stagione estiva, ma che metterà alla prova la propria resistenza al freddo.

Ma non finisce qui. Anche osservando le sfilate targate autunno/inverno 2014-2015 di Fendi si scopre la presenza delle gambe nude. Se infatti la parte superiore risulta ben coperta da caldi cappotti, cappucci in pelliccia, cappe e lavorate creazioni, le gambe risultano in molti casi scoperte.

Questa volta però le gonne si allungano al ginocchio lasciandone una visione maggiormente ridotta anche data la presenza della scarpa modello “tronchetto”. Colori predominanti della collezione il nero, il bianco, il marrone e qualche variazione di tono sull’arancio.


Aggiungi un commento

Clicca qui per un commento

Spot

Spot

Spot